5 Esercizi Yoga utili per la Tonificazione Muscolare

5 Esercizi Yoga utili per la Tonificazione Muscolare

Vi illustriamo in questo articolo 5 esercizi yoga che possiamo definire "tonificanti" in quanto hanno lo scopo di ridare tono e vigore alla muscolatura ed, eventualmente, di correggere anche qualche inestetismo estetico, quali per esempio:

  • classica "pancia"
  • cosce flaccide
  • fianchi troppo pronunciati

Trattandosi comunque, di esercizi yoga, vi raccomandiamo di:

  1. curare la respirazione
  2. compiere gli esercizi con dolcezza e, soppratutto all'inizio
  3. evitare di sottoporvi a un eccessivo sforzo fisico, che risulterebbe poco naturale e quindi più dannoso che benefico

 

 

 

ESERCIZIO 1

Sedetevi sul pavimento, col busto eretto e le gambe unite. Sollevate le braccia davanti a voi, all'altezza delle spalle, poi portatele sopra la testa, stringete i palmi e spingetevi indietro con la schiena il più possibile. Ora chinatevi molto lentamente e afferatevi con le mani i polpacci. Quindi, senza muovere le mani, chinatevi ulteriormente, cercando di avvicinare la testa alle gambe. Resistete qualche istante in questa posizione e poi tornate in quella di partenza. È un utile esercizio per scogliere la schiena e i muscoli delle gambe.

 

ESERCIZIO 2

Ecco un ottimo esercizio per eliminare la "pancia". Inginocchiatevi sul pavimento e sedetevi sui talloni. Portate le braccia dietro il corpo e appoggiate i palmi delle mani sul pavimento, quanto più possibile dal corpo. A questo punto gettate la testa indietro e arcuate la schiena, senza però sollevare le natiche dai talloni.  Resistete qualche istante in questa posizione e poi raddrizzatevi. Ripetete l'esercizio più volte.

 

ESERCIZIO 3

Ecco un semplicissimo esercizio per rassodare cosce, glutei e fianchi. Sedetevi proni sul pavimento, con le gambe unite e le braccia stese lungo il corpo. Appoggiate il mento a terra e tenete lo sguardo davanti a voi. Ora sollevate la gamba destra il più possibile e tenetela sospesa a mezz'aria qualche minuto. Poi, molto lentamente, riabbassatela ripetete l'esercizio con la gamba sinistra e continuate alternativamente per molte volte.

 

 

ESERCIZIO 4


Sedetevi sul pavimento nella posizione "loto" cioè con le gambe incrociate e i piedi sulle cosce, se ci riuscite, altrimenti limitatevi a tenerli molto vicini al bacino.

Appoggiate i palmi delle mani a terra, pochi centimetri dopo il busto. Respirate profondamente e contraete i muscoli addominali il più possibile. 

Rimanete in questa posizione di tensione qualche minuto e poi "di scatto" spingete in avanti il ventre, senza rilassarlo.

Continuate ad alternare i due movimenti per diverse volte di seguito e il vostro addome riacquisterà il tono perduto.

 

ESERCIZIO 5


Questo esercizio è utile per assottigliare la vita e ridurre l'adipe sui fianchi. 

Sistematevi in piedi, col busto diritto e i piedi leggermente scostati l'uno dall'altro. 

Allargate le braccia all'altezza delle spalle, coi palmi rivolti a terra. 

Poi, senza piegare le ginocchia, e senza incurvarvi in avanti fate scivolare la mano destra lungo la coscia destra e quindi spingetevi più in basso possibile. 

L'altro braccio sarà puntato verso l'alto. Ritornate alla posizione iniziale e, senza fermarvi, scivolate sul lato opposto. Alternate i due movimenti velocemente, senza fare pause, per almeno qualche minuto.

 

Buon ABC Allenamento

 

potrebbe interessarti :

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati