5 modi per Dimagrire Senza "Fare" Cardio

5 modi per Dimagrire Senza "Fare" Cardio

Un sacco di ragazzi che vanno in palestra non hanno la minima idea e voglia di saltare sopra un tapis roulant correndo o camminando in salita per il tempo indicato sulla loro tabella di allenamento. Se sei uno di quelli che preferiscono evitare l'allenamento cardiovascolare tradizionale, allora dovreste sapere che alcuni esercizi di bodybuilding e funzionali e alcune combinazioni di questi, permettono di ossidare grasso, tanto quanto un normale allenamento aerobico alle macchine cardiofitness.

Noi siamo convinti dell'idea che l'allenamento in generale debba piacere, se una cosa non piace e viene effettuata contro voglia i risultati saranno pessimi e mediocri, mentre se lo stimolo per ciò che si fa è elevato, i risultati saranno sorprendenti. Pertanto se i pesi in stile bodybuilding non piacciono, l'istruttore dovrà presentarli in una veste diversa magari funzionale, allo stesso modo se l'aerobica non piace bisognerà trovare una strada alternativa, oppure rispettare alcune regole nell'allenamento pesi, per ottenere ugualmente un fisico magro.

 

1. UTILIZZO DI ESERCIZI BASE MULTI-ARTICOLARI

 

Utilizzate sempre nelle vostre routine:

  • squat
  • stacchi da terra
  • distensioni su panca piana 
  • rematori
  • military press

Sono esercizi che stimolano l'incremento della massa muscolare, ma che sono molto dispendiosi a livello energetico. Se siete integri a livello fisico non sostituiteli mai con le macchine.

Inserite esercizi non tradizionali utilizzati dagli Strongman come:

 

2. ALLENARSI CON IL PHA TRAINING

 

Alternare Esercizi per la parte superiore del corpo con esercizi per la parte inferiore e ridurre al minimo il riposo tra le serie per mantenere alta la frequenza cardiaca e per forzare il tuo corpo nel passare dall'utilizzo del sistema energetico anaerobico, che fornisce normalmente l'energia per il sollevamento, al sistema energetico aerobico. Combinazioni di esercizi possono essere Squat con Rematore , oppure stacco da terra e military press, oppure pressa a 45° con panca piana. Provate ad effettuare 4 Super Serie Pha tra queste coppie di esercizi senza recuperare minimamente, al termine avrete il fiatone come se aveste effettuato uno scatto di corsa.

 

 

3. LAVORARE CON CIRCUITI A TEMPO

 

Bisogna utilizzare 8-10 esercizi da 20 ripetizioni ciascuno oppure impostare ogni set con una durata di circa 30 secondi. Alla fine del circuito, sarà poi necessario riposare 2-3 minuti; questo renderà l'allenamento simile ad un interval training sul tapis roulant o in bicicletta. Avrete bisogno di 20-30 minuti di tempo di lavoro per vedere i benefici cardiovascolari, che si traduranno in 6-10 circuiti, da effettuarsi tre volte alla settimana. Ogni circuito durerà dai 4 minuti ( con 8 esercizi) ai 5 minuti ( con 10 esercizi).

 

4. RIDURRE IL PESO

 

Nei circuiti bisogna utilizzare pesi più leggeri di quanto si farebbe normalmente negli allenamenti di forza o massa. E non bisogna assolutamente andare al cedimento muscolare su ogni set, in quanto questo provoca troppo fatica e probabilmente non vi permetterà di completare il circuito. Scegliete un peso che vi lascia 2-3 ripetizioni di margine dal cedimento. In questo modo riuscirete a completare i circuiti e allo stesso tempo darete anche stimolo alla crescita del muscolo in quanto i carichi saranno ben calibrati.

 

5. DARE PRIORITA' ALLA PERDITA DI GRASSO

 

Se sviluppare la forza e le dimensioni dei muscoli sono i vostri principali obiettivi (al contrario di bruciare i grassi), questo stile di allenamento non è probabilmente l'opzione migliore per voi. Ma se volete ossidare massa grassa, lavorare a circuito è la cosa migliore, pertanto se non vi piace l'aerobica, nella fase di definizione muscolare dovrete quasi per forza allenarvi a circuito. 

 

PROMEMORIA SUI CIRCUITI

 

  • Stile: Circuiti Full Body ( tutto il corpo)
  • Tipo Esercizi : Base
  • Circuiti: 6-10
  • Esercizi per circuito: 8-10
  • Ripetizioni per serie: nr 20 / 30"
  • Frequenza: 3 volte a settimana

 

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati