Combattere il Grasso in Eccesso in 15 Mosse

Combattere il Grasso in Eccesso in 15 Mosse

Esiste una predisposizione ad ingrassare?

Senza dubbio esiste una predisposizione ereditaria, in una specie di mappatura scritta nei geni e tramandataci dai nostri genitori. In tal caso a essere modificato è lo stesso sistema ormonale, il sistema regolatore del deposito e dell'utilizzo delle riserve di grasso, che coinvolge l'ippotalamo, cioè una porzione del cervello dove si trova il centro di regolazione della fame.


La realtà però è che questa caratteristica genetica influisce certamente sul nostro peso, alterando metabolismo e appetito, ma solo per il 40% circa.


L'aumento di peso il più delle volte è una "nostra colpa", delle nostre abitudini alimentari, che spesso sono disordinate, eccessive e soprattutto non adeguate al nostro dispendio energetico. Inoltre è causato anche dalla mancanza di movimento, quindi sempre una nostra colpa.

Attraverso studi e ricerche in merito è emerso che molto spesso gli obesi mangiano meno delle persone magre, il vero problema è che si nutrono commettendo un errore dietro l'altro, con:

  1. assunzione di poche proteine
  2. troppi grassi
  3. troppi zuccheri
  4. zero fibre
  5. abbuffatfe notturne
  6. cibi spazzatura a tutte le ore

Quindi, in sostanza, a causare l'obesità può essere sì un fattore ereditario, ma troppo spesso invece risulta essere causa della nostra "ignoranza" in materia e della nostra scarsa volontà a metterci in riga e a volerci un pò più bene.

Vediamo 15 consigli fondamentali per contrastare l'avanzamento del grasso.


  1. Prima di tutto cerca di frequentare un corso aerobico nella palestra vicino a casa tua, o in alternativa cammina o fai una pedalata di almeno 30 minuti al giorno
  2. Evita le diete drastiche e quelle che ti consigliano le amiche/i, al limite se ne hai bisogno affidati ad un nutrizionista esperto
  3. Cerca di organizzarti, fai la lista della spesa, pianifica i tuoi pasti con largo anticipo e valuta sempre la qualità degli alimenti che acquisti
  4. Vai a fare la spesa sempre dopo aver mangiato, così eviterai di cadere in tentazione su alimenti che non dovresti mangiare
  5. Prendi l'abitudine di leggere attentamente l'etichetta di ciò che stai acquistando
  6. Limita l'acquisto di cibi pronti, industriali e confezionati
  7. Limita al massimo o addirittura evita le bevande alcoliche; 1 grammo di alcol fornisce 7 calorie, quindi per esempio un bicchiere di vino corrisponde a circa 100 calorie. Inoltre l'alcol innesca dei meccanismi che portano ad ingrassare.
  8. Mangia sempre comodamente seduto a tavola, lentamente e in tranquillità. Pranzare in piedi, fare l'aperitivo al posto della cena è un modo disordinato di consumare un pasto che porta a lungo andare ad ingrassare.
  9. Bevi molta acqua, specie in estate
  10. Mangia ogni giorno almeno 2 porzioni (500g circa) di verdura e ortaggi, preferibilmente di stagione, di cui almeno una cruda, e 2 0 3 porzioni di frutta fresca, sempre di stagione, variando il tipo/colore per il diverso apporto di vitamine e minerali
  11. Riduci il consumo di grassi di origine animale come burro, lardo, strutto, panna, ecc., e di grassi idrogenati, spesso nascosti in prodotti di pasticceria e da forno
  12. Consuma frutta secca oleosa come mandorle, noci e pinoli, ma in piccole quantità per il loro elevato apporto calorico
  13. Mangia almeno 2 o 3 volte la settimana i legumi al posto della carne
  14. Metà delle calorie giornaliere devono essere fornite da farinacei come i cereali e derivati, come pasta, pane, riso e orzo per esempio, quindi prendi l'abitudine di consumare nelle giuste quantità questi alimenti tutti i giorni
  15. Cerca di preferire condimenti come olio extravergine d'oliva o eventualmente di semi, cioè quelli di origine vegetale, facendo attenzione alle quantità
Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati