Spinning che cosè e a chi si rivolge

Spinning che cosè e a chi si rivolge

Come pedalare comodamente in una sala fitness

Lo Spinning è un disciplina sportiva nata negli Stati Uniti verso la metà degli anni Novanta e diffusasi successivamente in tutto il mondo.
Il suo ideatore, il ciclista americano Johnny Spinner, che aveva in mente un tipo di preparazione atletica da svolgere comodamente in luoghi chiusi, come variante o attività parallela al ciclismo su strada, ha saputo creare un metodo di allenamento "indoor" facile, piacevole e ricco di motovazioni. Questa divertente attività fisica che utilizza una bike a base fissa, la musica, il lavoro di gruppo e tante pedalate, in Italia, ha acquisito maggior gradimento e popolarità, nelle palestre e centri fitness a partire dal 2000.
Lo Spinning rappresenta un mix tra ricerca della forma fisica e puro divertimento collettivo.

Che cos'è lo Spinning
Lo Spinning viene praticato su un mezzo fisso chiamato "Spin Bike", e permette un buon allenamento aerobico, a tempo di musica, talvolta supportato anche da schermi frontali con video che simulano percorsi in paesaggi virtuali o mostrano semplicemente immagini di varia natura, e assistito da istruttori  che guidano i vari "gruppi di lavoro".

La presenzza di un istruttore è importante poichè non solo stimola e corregge eventuali pigrizie individuali, ma anche perchè regola l'intensità della lezione in base alla preparazione atletica di ciascun partecipante.

La "voglia" di Spinning, ovvero di pedalare al chiuso in confortevoli spazi fitness, cresce sostanzialmente con l'iinizio della stagione invernale, per ovvi motivi, e costituisce uuna piacevole variante all'attività ciclistica su strada.

 

Lo spinning prevede fasi di lavoro ad intensità variabile che possono comportare, in caso di ritmi sostenuti, forti sollecitazioni dei sistemi cardiovascolare e muscolare (si raggiungono infatti frequenze cardiache di picco anche molto elevato) nonchè un incremento di lattacidemia. Da qui l'importanza della presenza di un istruttore che impartisca i ritmi  di pedalata adeguati e rapportati a una velocità idonea della musica impiegata.

Le sedute di Spinning sono in pratica un "viaggio virtuale" in bicicletta, in cui la concentrazione stimola la mente al superamento della fatica fisica in modo da aumentare le proprie capacità organiche.

Il percorso di indoor cycling alterna andature diverse, scandite da una colonna sonora che aiuta i partecipanti a visualizzare i cambiamenti di livello e che può rappresentare un'attività ginnica adatta a molti.


In base al metodo di Spinner, infatti, è una pratica che prevede l'integrazione della tecnica di pedalata a varie velocità con la tecnica di concentrazione e coinvolgimento (tipico del training autogeno) con l'ausilio di scelte musicali idonee.

Tale coinvolgimento permette all'allievo di superare i momenti critici di fatica mentre il ritmo musicale costituisce l'incentivo pregnante dirante il percorso preposto.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati