10 Esercizi Per il Vostro Seno

10 Esercizi Per il Vostro Seno

Esercizi da eseguire a casa per tonificare e mantenere bello il vostro seno

La ginnastica non dovrebbe mai mancare nel vostro programma giornaliero, soprattutto se ci tenete a mantenere un seno bello tonico e sodo, quindi dedicatevi sempre almeno una mezz'oretta di attività e vedrete che il vostro corpo si manterrà giovane, sano e sodo.

Attraverso questa, i vostri muscoli si rafforzeranno, tutto il corpo diventerà più vigoroso, più slanciato e più proporzionato, e sarà più piacevole guardarsi allo specchio.

Esistono esercizi studiati per migliorare determinate parti del corpo rendendo più armoniosa la vostra figura, l'importante, anzi, la cosa fondamentale è che vi dedichiate il tempo necessario con costanza, senza fretta e con tanta concentrazione, e vedrete che i risultati arriveranno.

Soprattutto dopo i trent'anni il corpo comincia a cambiare e a subire i primi segni dell'invecchiamento, e una delle parti del corpo della donna che ne risente per prima è proprio il seno.

Vediamo allora alcuni esercizi che potete fare ogni mattina a casa per il vostro seno, da eseguire sempre senza reggiseno, che servono per migliorarlo o mantenerlo bello.

ESERCIZI PER UN BEL SENO

(15 ripetizioni per ogni esercizio)

  1. Mettetevi in piedi, a gambe leggermente divaricate. Bilanciando sul palmo delle mani un libro pesante, alzate le braccia fino all'altezza delle spalle; portate contemporaneamente le braccia in avanti e all'indietro il più possibile senza piegarle
  2. Sdraiatevi supine sul pavimento e allargate le braccia in fuori, all'altezza delle spalle; ora incrociate le braccia sopra il busto e allargatele di nuovo
  3. In piedi, ben diritte, divaricate leggermente le gambe, con le ginocchia tese; con il braccio sinistro portate un oggetto pesante verso il piede destro e ritornate nella posizione iniziale
  4. Sdraiatevi supine, ben tese, afferrate con ciascuna mano un manubrio o una bottiglia di plastica piena di sabbia e portatela in alto molto lentamente con le braccia tese
  5. Mettetevi sedute o in piedi: piegate l'avambraccio ad angolo retto davanti al busto, premete con forza l'una contro l'altra le palme delle mani e poi staccatele
  6. In piedi ben diritte, portate in avanti tutte e due le braccia e, alternandole, sollevatele e abbassatele, dapprima lentamente poi sempre più veloce
  7. Inginocchiatevi sul pavimento e alzate le braccia in alto; oscillate alcune volte in avanti (in questo modo tutti e due i muscoli del seno vengono fortemente tesi), riportate poi le braccia rilassate vicino al corpo e ripetete
  8. Inginocchiatevi, portate prima il braccio destro poi quello sinistro, in fuori, all'indietro e riportatelo in avanti con forte slancio
  9. Allungatevi bocconi e spingete i piedi contro un mobile; inspirate profondamente e sollevate il busto. Ora nuotate vigorosamente con le braccia a rana. Quando le braccia saranno vicino al busto espirate e appoggiate di nuovo il busto sul pavimento
  10. Sedetevi sul pavimento a gambe incrociate e allungate tutte e due le braccia in avanti all'altezza delle spalle (le spalle rimangono ben tese!). Fate oscillare le braccia, senza piegarle, all'indietro e di nuovo in avanti; quando le braccia saranno indietro molleggiate un poco

Ricordate, solo la costanza vi darà risultati!

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati