Analisi sugli Integratori per la Perdita di Grasso Ultimate

Analisi sugli Integratori per la Perdita di Grasso Ultimate

In questa ultima parte di "analisi sugli integratori per la perdita di grasso" (nel link la parte 1), continueremo ad analizzare alcune sostanze che effettivamente possono promuovere la perdita di grasso, supportate dall'evidenza scientifica, e quelli che invece non hanno alcun supporto scientifico consistente.

analisi sugli integratori per la perdita di grasso Parte 2

Estratti di Peperoncino (Capsaicinoidi)

Vi è mai capitato di osservare qualcuno che mangia cibo piccante e inizia a sudare? la termogenesi è inconfondibile...La scienza supporta l'uso di estratti di pepe di Caienna (standardizzato per capsaicinoidi) negli integratori brucia grassi.

In particolare, lacapsaicina, il maggiore complesso responsabile della piccantezza del peperoncino rosso, è un ingrediente termogenico che stimola la spesa energetica. [8] La capsaicina aumenta l'ossidazione dei grassi, limita l'appetito e aumenta il dispendio energetico. Sebbene alcuni di questi effetti sembrano avvenire attraverso la stimolazione del SNS, anche in questo caso, la capsaicina ha poco effetto sulla pressione arteriosa. È interessante notare che l'integrazione di capsaicina sembra limitare il declino nel metabolismo che si verifica con una dieta ipocalorica. [8]

Al di là degli effetti ben studiati, di cui sopra, la capsaicina sembra anche aumentare la combustione dei grassi attraverso altri meccanismi. E' chiaro che la capsaicina accende il metabolismo attraverso l'attivazione di grasso bruno. [9] Più affascinante è che un modello animale suggerisce che la capsaicina può effettivamente essere in grado di accendere i geni nel grasso bianco "depositi", che causerebbero la conversione in grasso bruno brucia grasso... È stato anche suggerito che la capsaicina può alterare la flora intestinale (molto simile ai probiotici) per contribuire ad indurre l'effetto brucia grassi.

Il pepe nero non è così piccante come il peperoncino, e non è nemmeno un vero peperoncino (è una spezia), ma ha anche pregevoli effetti metabolici attraverso il suo costituente, la piperina. La Piperina è un componente piccante del pepe nero, proprio come i capsinoidi sono con peperoncini, anche se molto più bassi sulla scala di Scoville. Piperina è pensato di esercitare alcuni dei suoi effetti benefici attraverso meccanismi simili alla capsaicinodi. Nei topi alimentati con una dieta ricca di grassi e ricca di zuccheri, gli scienziati hanno osservato che le diete con un massimo di 0,05 per cento di piperina e l'uno per cento di pepe nero hanno provocato significativamente l'accumulo di grassi in meno in più di quattro settimane. [10] In un altro studio con ratti alimentati con una dieta simile con piperina, il gruppo di trattamento ha ottenuto un abbassamento della pressione sanguigna, i livelli di glucosio migliorati, meno stress ossidativo, meno infiammazione e una migliore funzione epatica. [11] Questi risultati suggeriscono che la piperina può essere di valore nell'azione di bruciare i grassi durante una definizione o perdita di peso, o può anche prevenire l'accumulo di grassi durante una dieta per la massa.

Caempferolo

Il Caempferolo è un piccolo flavonoide polifenolico trovato nei broccoli, spinaci e frutti di bosco. Sembra aumentare la spesa energetica attraverso l'attivazione dell'ormone tiroideo. Sembra che questo avvenga attraverso il rafforzamento della conversione del T4 meno attivo in T3 molecola molto attiva. Questo meccanismo è stato dimostrato in laboratorio attraverso le sue azioni sull'enzima deiodinasi nelle colture di cellule muscolari umane. [12] Inoltre, studi su cellule tumorali mostrano che i flavonoidi come Caempferolo e quercetina (quercetina è il più forte) sono inibitori molto forti di acido grasso sintasi. [13] Questo potrebbe tradurre che le verdure crocifere aiutano a bruciare i grassi? Se valutiamo solo la fibra, essa aiuta ad assorbire meno grassi, quindi fate in modo da mangiare le verdure!

Acido ursolico

Questo composto è stato conosciuto per avere un effetto brucia i grassi ed effetti di crescita muscolare. L'acido ursolico sembra essere un composto stupefacente nei roditori, che aumenta la massa muscolare, mantenendo il grasso a bada. Un recente studio sugli esseri umani ha integrato 450 milligrammi di acido ursolico (dal rosmarino) in tre dosi di 150 milligrammi, con i pasti, nel corso di otto settimane in soggetti allenati con i pesi. [14] I ricercatori hanno trovato un aumento nel siero di irisina (12%) e di IGF -1 (22,8%) rispetto al placebo, ma nessun cambiamento nella composizione corporea. Hanno però, fatto registrare miglioramenti nella forza. Sarebbe interessante vedere se questo composto potrebbe aiutare a mantenere la massa muscolare quando si è a “dieta”.

Acidi grassi

Gli effetti dei diversi acidi grassisul metabolismo sono sbalorditivi. Alcuni grassi sono immagazzinati più facilmente di altri, mentre altri possiedono un effetto termico e bruciano in modo efficiente. Oli di pesce, oli CLA e MCT hanno tutti dimostrato di essere mediatori efficaci di deposito di grasso e metabolismo. [1] La scienza è mista su questo tema, ma grassi sani come questi possono svolgere un ruolo importante nella vostra integrazione brucia grassi. Una meta analisi sugli effetti dell'integrazione di CLA ha mostrato che 3,2 grammi al giorno possono produrre una perdita di grasso modesta. [15] E' importante notare che quando si usano gli acidi grassi come parte della vostra strategia di perdita di grasso, è necessario modificare i rapporti attraverso l'integrazione e il cibo.

Altre sostanze

La Garcinia cambogia è una fonte di acido idrossicitrico (HCA). L'acido idrossicitrico inibisce l'azione dell'enzima citrato liasi che è necessaria per la sintesi del grasso nel corpo. Nei ratti, HCA sembra essere in grado di limitare la produzione di grasso e ridurre l'appetito. Tuttavia, gli studi sull'uomo mostrano effetti minimi e sono molto variabili in risposta. Gli studi che hanno dimostrato un effetto positivo sono stati insignificanti. [16,17]

I Chetoni di lampone sono un agente aromatizzante utilizzato in alimenti trasformati presenti nei lamponi rossi, ma spesso sono prodotti sinteticamente. Essi hanno una struttura che è molto simile a alla sinefrina, efedrina e capsaicina. Nel laboratorio, i chetoni di lampone mostrano un forte effetto sul metabolismo dei grassi in colture cellulari a concentrazioni molto elevate. [19] Il raggiungimento di tali concentrazione negli esseri umani però, sembra abbastanza irrealizzabile. In realtà, non ci sono studi umani che hanno esaminato gli effetti di questo composto non combinandolo con gli altri.

Su queste ultime due sostanze e altri composti, il dr Oz, noto medico americano, che conduce una trasmissione televisiva, trasmessa anche in Italia, ha spesso fatto dichiarazioni sulle miracolose azioni brucia grassi della Garcinia cambogia e i chetoni di lampone. Per tali dichiarazioni, sembra che il dr. Oz, debba rispondere agli organi di competenza americani, quale la Federal Trade Commission (FTC), perché è sembrato palese che avesse interessi a spingere tali prodotti pubblicizzandoli come miracolosi per la perdita di peso, dandogli così un effetto volano sugli scaffali degli integratori brucia grassi ...


Riferimenti:

1. Dulloo AG. The search for compounds that stimulate thermogenesis in obesity management: from pharmaceuticals to functional food ingredients. Obes Rev 2011;Oct;12(10):866-83.

8. Janssens PL, et al. Acute effects of capsaicin on energy expenditure and fat oxidation in negative energy balance. PLoS One 2013;Jul 2;8(7):e67786.

10. Okumura Y, et al. Adiposity suppression effect in mice due to black pepper and its main pungent component, Piperine. Biosci Biotechnol Biochem 2010;74(8):15445-49.

11. Diwan V, et al. Piperine Attenuates Cardiovascular, Liver and Metabolic Changes in High Carbohydrate, High Fat-Fed Rats. Cell Biochem Biophys 2013;Nov;67(2):297-304.

12. da-Silva WS, et al. The small polyphenolic molecule kaempferol increases cellular energy expenditure and thyroid hormone activation. Diabetes 2007;Mar;56(3):767-76.

13. Brusselmans K, et al. Induction of cancer cell apoptosis by flavonoids is associated with their ability to inhibit fatty acid synthase activity. J Biol Chem 2005;Feb 18;280(7):5636-45.

14. Bang HS, et al. Ursolic Acid-induced elevation of serum irisin augments muscle strength during resistance training in men. Korean J Physiol Pharmacol 2014;Oct;18(5):441-6.

15. Whigham LD, et al. Efficacy of conjugated linoleic acid for reducing fat mass: a meta-analysis in humans. Am J Clin Nutr 2007;May;85(5):1203-11.

16. Heymsfield SB, et al. Garcinia cambogia (hydroxycitric acid) as a potential antiobesity agent: a randomized controlled trial. JAMA 1998;Nov 11;280(18):1596-600.

17. Onakpoya I, et al. The Use of Garcinia Extract (Hydroxycitric Acid) as a Weight loss Supplement: A Systematic Review and Meta-Analysis of Randomised Clinical Trials J Obes 2011;2011:509038.

19. Park KS. Raspberry ketone, a naturally occurring phenolic compound, inhibits adipogenic and lipogenic gene expression in 3T3-L1 adipocytes. Pharm Biol 2014;Nov 28:1-6.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati