Potenziare l'Effetto Dimagrante del Vostro Termogenico

Potenziare l'Effetto Dimagrante del Vostro Termogenico

4 consigli utili per rendere "quasi magico" il vostro Termogenico preferito

1) SCEGLIERE IL TERMOGENICO GIUSTO PER TE

 

Ci sono diversi termogenici in commercio che hanno scopi diversi. Diffidate ovviamente di quelle pubblicità, che esaltano i poteri dimagranti di certe pillole magiche, denominate “pillole brucia grassicome se il grasso fosse burro scaldato in una padella. I termogenici contengono diverse sostanze e dovete scegliere quelle che più servono a voi.

 

Ad esempio, se state cercando una sostanza in grado di controllare l’appetito, cercate allora un integratore che contenga la Hoodia che è una pianta usata da secoli in Africa per alleviare la fame e la sete. Questa pianta realmente diminuisce o annulla l'appetito senza agenti di controllo sintetici o artificiali, non ha effetti collaterali noti, contiene una molecola 100.000 volte più potente del glucosio che "imbroglia" il cervello dando senso di sazietà.

 

Se invece siete alla ricerca di un termogenico che dia energia prima dei vostri allenamenti, allora avrete bisogna di un integratore che contenga ingredienti come la:

Questi stimolanti dovrebbero dare una sferzata di energia vigorosa.

"Termogenico", letteralmente significa "produce calore" e si riferisce al fatto che la temperatura corporea può aumentare, consentendo di bruciare più calorie durante l’arco della giornata.

Alcuni però sono persone agitate di natura, con difficoltà nel dormire, in questo caso sono ok ingredienti come :

 

2) ORGANIZZARE L’ASSUNZIONE DEL TERMOGENICO CON IL VOSTRO PIANO ALIMENTARE

 

Il termogenico per avere più effetto è consigliabile assumerlo a stomaco vuoto o perlomeno lontano dai pasti. Quindi la mattina appena alzati è il momento migliore per assumere la prima dose, l’altra dose è bene assumerla prima dell’allenamento per avere energia fruibile. Ora è chiaro che il pasto pre-allenamento dovrà essere fatto abbondantemente in anticipo, almeno 3 ore prima.

Un altro consiglio importante che si dovrebbe seguire è quello di non assumere termogenici con stimolanti dopo le 18:00, perché altrimenti sarà dura dormire. Alcuni dormono ugualmente, ma siamo sicuri che la qualità del sonno sia ottimale?

Un buon riposo notturno è indispensabile se si vuole perdere grasso, perché il sonno è essenziale per l’attivazione del metabolismo e per la secrezione di ormone gh, inoltre senza recupero non c’è crescita muscolare né perdita di grasso.

 

3) FARE ASSUNZIONI A CICLI

 

Alcuni assumono integratori h24 per 365 giorni l’anno. Siamo sicuri che facciano effetto? Siamo sicuri che il corpo non sia assuefatto? I Termogenici interferiscono molto con il sistema nervoso centrale, pertanto ogni 3-4 settimane bisognerebbe fare uno stop di un paio di settimane e poi ripartire.

A nostro avviso questo fattore si può sincronizzare con l’allenamento. Quando decidete di fare lo scarico, lo farete globale sia dall’allenamento sia dagli integratori.  

 

4) FABBISOGNO PROTEICO E DIETA

 

Il fabbisogno proteico giornaliero deve essere osservato dall’atleta, in quanto in fase di dimagrimento i muscoli vanno supportati con cibo ed integratori proteici. Molti termogenici attenuano l’appetito e quindi se mangiate meno carboidrati e grassi, perché avete meno fame, non fatevi mai mancare le proteine.

L’alimentazione è sempre importantissima e fondamentale, mangiare meno, ma alimentarsi da sportivo, secondo i canoni previsti dal vostro piano alimentare. Allo stesso modo coloro che mangiano senza una linea guida, non pensiate che una pillola, possa fare i miracoli e quindi sistemate in primo luogo la vostra dieta ed il termogenico vi darà così il turbo per il dimagrimento.

 

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati