Glucosamina Condroitina MSM

Glucosamina Condroitina MSM

L'integrazione contro problemi articolari ed elasticità dei tendini

Gli ntegratori, conosciuti come glucosamina solfato, condroitina e MSM, o metilsulfonilmetano, sono utilizzati per aiutare contro il dolore o disagio di alcuni disturbi articolari correlati comuni, come osteoartrite e l'artrite reumatoide. Ci sono benefici apportati da ciascuno di questi, che possono aiutare la mobilità articolare, la flessione e l'infiammazione. Ci sono vantaggi e effetti collaterali a ciascuno, nonché alle combinazioni, pertanto consultare un medico prima di utilizzare questi ed altri integratori è sempre una buona idea. Alcune precauzioni possono aiutare ad evitare possibili pericoli.

 

Cos'è la Glucosamina, Condroitina e MSM?

 

La cartilagine, si trova principalmente sulle ossa vicino alle articolazioni; un tessuto connettivo duro che è aiutata nello sviluppo e nel rinnovo da una sostanza naturale nota come glucosamina. Inoltre essa aiuta a mantenere la cartilagine lubrificata per fornire un miglior movimento delle articolazioni oltre che la flessibilità.

 

Condroitina

La sostanza naturale nota come condroitina, che è formato da catene di zuccheri, è ritenuta di poter aiutare il corpo a mantenere sia la flessibilità delle articolazioni, ma anche di aiutare a mantenere il fluido nel corpo.

 

Metilsulfonilmetano

Una forma naturale di zolfo, noto come Metilsulfonilmetano, aiuta tessuto muscolare e tendini del corpo, sostenendoli.

Una combinazione di tutti e tre questi elementi, viene utilizzata in diversi modi. È importante notare ad esempio che in America, la FDA non ha approvato tutti gli usi di questa combinazione, quindi non è raccomandato per l'uso come sostituto di farmaci. Ma, tuttavia, gli usi di questo integratore sono abbastanza utili.

 

La combinazione può essere utilizzata per aiutare a mantenere la salute delle articolazioni e nei pazienti con osteoartrosi, così come altri disturbi articolari di natura infiammatoria.

 

Precauzioni nell'Assunzione di glucosamina condroitina MSM

 

Se si soffre di sanguinamento o di coagulazione del sangue, disturbi come l'emofilia, allergie a farmaci, se si ha il diabete o se dovete seguire una dieta a basso contenuto di sale, sarebbe consigliabile consultare prima un medico.

 

Le donne in condizioni particolari

Ci sono anche problemi particolari per le donne che sono in gravidanza o che possono diventare gravide, come pure quelle in fase di allattamento.

 

Interazione farmacologica

Ci sono precauzioni per quanto riguarda l'uso di questo supplemento. E' sempre importante leggere l'etichetta, perché gli integratori a base di erbe possono contenere altri ingredienti, riempitivi, leganti e aromi.

 

Il Chitosano, che nella maggior parte dei casi viene commercializzato come un integratore per la perdita di peso, non deve essere utilizzato in combinazione con questo supplemento, perché l'uso di chitosano può causare una diminuzione della capacità di assorbimento della condroitina.

 

Effetti collaterali della glucosamina condroitina MSM

Glucosamina

Questo solfato, che viene utilizzato per aiutare i pazienti con osteoartrosi, non ha effetti collaterali e reazioni allergiche, particolari. Gli effetti collaterali includono:

 

  • Mal di stomaco
  • Mal di testa
  • Insonnia
  • Sensibilità al Sole
  • Una varietà di reazioni cutanee

 

E' importante anche non consumare questo integratore se siete allergici ai crostacei, siccome viene spesso prodotto da questi. Può interferire con il warafin, quindi se si assume tale tipo di farmaco, consultare il medico prima di prendere la glucosamina. Le donne incinte o che potrebbero diventarlo dovrebbero consultare il proprio medico prima di prendere qualsiasi farmaco o qualsiasi tipo di integratori.

 

Condroitina

La Condroitina ha anche alcuni effetti collaterali possibili, come nausea o diarrea. Ci sono anche studi che dimostrano che l'uso di questo non va bene per i bambini o donne in gravidanza. Le persone con allergia ai crostacei dovrebbero evitare questo integratore.

 

Metilsulfonilmetano

Gli effetti collaterali di base includono mal di stomaco, mal di testa e diarrea. I bambini non devono assumere tale sostanza, in quanto non esiste ancora abbastanza ricerca che possa escludere definitivamente un eventuale rapporto con l'autismo, quindi è meglio restare dal lato della cautela.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati