Taurina

Taurina

I benefici apportati da questo integratore

Diamo un'occhiata più da vicino a questo ottimo integratore che è molto usato nel campo sportivo. La Taurina, è un aminoacido che il corpo può produrre - ma di solito in piccole quantità, per questo motivo, viene raccomandata l'integrazione attraverso l'alimentazione o integratori di taurina.

 

La taurina è un amminoacido contenente zolfo derivato dall'aminoacido cisteina ed è il più abbondante aminoacido intracellulare. La taurina si trova in grande quantità nel cervello, retina, cuore e nelle cellule del sangue chiamate piastrine. Nonostante sia raggruppata come un amminoacido e con il suffisso - ina – la taurina appartiene al gruppo acido solfonico piuttosto che al gruppo carbossilico trovato negli aminoacidi proteinogeni.

 

Per cominciare, la taurina sostiene lo sviluppo neurologico e aiuta a regolare il livello di acqua e sali minerali nel sangue. La taurina è anche ritenuta di avere potenti proprietà antiossidanti, (previene i danni delle cellule inibendo l'ossidazione e pulire e disintossicare il corpo dai radicali liberi).

 

La taurina è immagazzinata all'interno della bile che si trova nella cistifellea e aiuta il corpo ad assorbire e utilizzare i grassi come energia.

 

Questa super molecola, la taurina, come la maggior parte degli aminoacidi, può essere ingerita mangiando prodotti animali come carne, pesce, latte e uova ed è comunemente disponibile come integratore alimentare. Alcuni studi suggeriscono che l'integrazione di taurina può migliorare le prestazioni atletiche, il che può spiega il motivo per cui la taurina è utilizzata in molte bevande sportive. L'integrazione fino a 3.000 milligrammi al giorno di taurina è considerato sicuro.

 

La taurina aumenta la contrattilità muscolare (la forza con cui le cellule muscolari si attirano) sia del muscolo cardiaco che di quello scheletrico. Ciò significa che il muscolo lavora di più producendo allenamenti più potenti. La taurina, inoltre, aiuta i muscoli a liberarsi dall'acido lattico. L'acido lattico è ciò che provoca la sensazione di dolore durante l'attività fisica ed è quello che limita la possibilità di continuare a lavorare. Disintossicando il corpo dall'acido lattico con la sua rimozione, la taurina è in grado di aiutare i muscoli a lavorare di più migliorando le prestazioni.

 

Oltre al miglioramento delle prestazioni, alcune persone prendono integratori di taurina come medicina per il trattamento di:
insufficienza cardiaca congestizia (CHF),

  • Pressione alta
  • Malattie del fegato (epatite)
  • Colesterolo alto
  • Fibrosi cistica.

 

Altri Usi Medicinali della Taurina Comprendono:

 

disturbi convulsivi (epilessia), autismo, disturbo da deficit di attenzione-iperattività (ADHD), problemi agli occhi (disturbi della retina), diabete e l'alcolismo.

 

Viene utilizzata anche per migliorare le prestazioni mentali e come antiossidante. La taurina aiuta anche la motivazione, da un sollievo da stress / ansia, (aumenta la produzione del neurotrasmettitore GABA, che è necessario per controllare i picchi di cortisolo e adrenalina) abbassa il cortisolo, aiutando gli atleti con i rapporti di grasso e muscolo, (Web Md fonte online 2013).

 

La Taurina aiuta anche a ridurre lo stress e il grasso corporeo totale – è stato dimostrato in studi di laboratorio di poter aiutare a ridurre il grasso addominale, in particolare. Questo processo è facilitato quando usato in combinazione con la carnitina, (un aminoacido prodotto dal corpo e usato principalmente per l'energia e la funzione cerebrale) che forza il grasso nelle cellule per il consumo di energia dei muscoli.

 

Inoltre la taurina e la carnitina in combinazione, aiutano: alla regolazione dell'insulina (aiuta a prevenire il diabete), a dormire meglio la notte (meglio se usato con magnesio), il recupero muscolare, aumentando il testosterone senza sollevare l'estradiolo, mantenere sano il sistema cardiovascolare (protegge il cuore e abbassa la pressione sanguigna migliorando così la propria capacità di esercizio), a sopprimere l'appetito per i suoi effetti "anoressizzanti", (riducendo così al minimo la sensazione di fame, migliorando la produzione di energia e il metabolismo), e aiuta la salute del cervello, (che di solito diminuisce con l'età).

 

La taurina si è dimostrata efficace per invertire il decadimento cognitivo che gli anziani possono vivere con l'età e nei bambini, che permette al loro cervello di continuare a svilupparsi pienamente. (Men's Journal, agosto 2013).

 

La connessione tra taurina e una lunga vita è così forte che i ricercatori hanno ribattezzato la taurina, "Il fattore nutrizionale per la longevità dei giapponesi." ( Life Extension Magazine). Se siete interessati a una vita più lunga, più sana e più attiva, considerate l'integrazione con taurina.


Quindi abbiamo detto che la taurina è una sostanza simile agli aminoacidi, ma che in realtà non contribuisce alla costruzione delle proteine. Le parti di essa, la L-metionina o la L-cisteina possono essere sintetizzate dal fegato in combinazione con la vitamina B6. Una dieta povera di taurina può facilmente produrre sintomi di carenza, perché il corpo possiede una scarsa capacità di sintetizzala.

 

Funzioni della Taurina

 

La taurina è un efficace antiossidante, aiuta anche nella disintossicazione del corpo da farmaci e veleni nel fegato. Neutralizza i radicali liberi e protegge gli acidi grassi essenziali e le pareti delle cellule dall'ossidazione.

E' anche parte del metabolismo ormonale e può stimolare la produzione di insulina e prolattina.


Applicazioni della Taurina

Diabete Mellito
I diabetici hanno bassi livelli di taurina, sia nei trombociti nonché nel plasma sanguigno e spesso dimostrano un elevato livello di aggregazione di trombociti. L'integrazione di taurina consente la normalizzazione dei trombociti, riducendo il loro valore totale e aggregazione supplementare.

E' stato, inoltre, stabilito che la supplementazione di taurina può ridurre o ritardare sequele tardive di diabete. (1)

 

Malattie degli occhi
I fotorecettori della retina dell'occhio hanno la più alta concentrazione di taurina del corpo umano. Test su animali hanno dimostrato che lo svuotamento di riserve di Taurina promuovono la degenerazione dei fotorecettori nella retina. L'integrazione con taurina è quindi spesso consigliata in caso di degenerazione maculare senile (AMD) che colpisce gli adulti più anziani con conseguente perdita della vista al centro del campo visivo. (2)

 

La Fertilità nel Maschio
Il movimento e la quantità di spermatozoi nel liquido seminale maschile si è notevolmente ridotto nel corso degli ultimi 50 anni. Oggi, più del 15% di tutte le coppie non sono in grado di concepire e nel 60% dei casi l'uomo contribuisce alla causa. Il conteggio e la motilità degli spermatozoi maschili statisticamente in contrazione possono essere contrastati da vari minerali tra cui la Taurina.

 

Uno studio ha dimostrato una correlazione significativa tra la fertilità indicata dal movimento degli spermatozoi e la concentrazione di taurina nel liquido seminale. Più alto è il livello di taurina nel liquido seminale, maggiore è la percentuale di spermatozoi altamente attivi. La causa presunta è che una concentrazione sufficientemente elevata della taurina protegge gli spermatozoi dai danni dell'ossidazione. (3)

 

Riferimenti:

1- Franconi, F. et al.; Plasma and platetelet tarine are reduced in subjects with insulin-dependent diabetes mellitus: Effects of Taurin supplementation; American Journal of Clinical Nutrition; 61 (5), 115-119, 1995 
2- Hayes, K., et al.; Retinal degeneration associated with taurine defficiency in the cat; 188, 949-951, 1975; und Lombardini, John: Retinal Function; Brain Research Reviews, 16, 151-169, 1991 
3- Holmes, RP, et al.; The taurine and hypotaurine content of human semen; J Androl. 1992 May-Jun;13(3):289-92.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati