Proteine del Siero di Latte

Proteine del Siero di Latte

State assumendo abbastanza proteine per innescare la costruzione muscolare?

Le proteine Whey (o proteine del siero di latte) sono un prodotto lattiero caseario che derivano dal seguito della separazione del latte ottenuta con l'aggiunta di caglio e il riscaldamento del latte. La massa pastosa che scende sul fondo si chiama cagliata, mentre la parte liquida diventa siero.

 

Il siero di latte ha diversi utilizzi commerciali, quello di cui ci occuperemo in questo articolo sono le proteine del siero di latte. Queste proteine provengono dal latte di mucca, è sono una ricca fonte di aminoacidi essenziali per il corpo, in quanto vengono digerite e assorbite in modo molto efficiente e pertanto risultano una dei migliori nutrienti da cui il corpo riesce ad assorbire la maggiore quantità di proteine.

 

Dobbiamo, tuttavia, segnalare che ci sono due tipi comuni di proteine ​​del siero di latte, che in genere sono sotto forma di polvere e si trovano anche nei mix con altri integratori, questi sono:

 

  • le proteine isolate del siero di latte
  • le proteine concentrate del siero di latte.

 

Le “Whey protein Isolate” sono la forma più pura (contengono circa il 90 per cento o più di proteine) e hanno pochi o niente grassi, lattosio o colesterolo.

Le proteine concentrate di siero di latte sono composte da circa il 29 e l'89 per cento di proteine e quando il livello di proteine ​​diminuisce, la quantità di grassi e lattosio aumenta.

 

A cosa servono le whey protein

 

Come probabilmente già sapete, la proteina è un nutriente importante di cui abbiamo bisogno su base giornaliera. "Sono costituite da aminoacidi essenziali e non essenziali, che sono i mattoni per un avere corpo sano", inoltre hanno un certo numero di ruoli diversi nel corpo, come la riparazione delle cellule, a riparazione e la costruzione muscolare nonché la produzione di energia.

 

Le Proteine aiutano le cellule del corpo nella riparazione di muscoli e ossa

 

Le proteine ​​del siero di latte, essendo una fonte naturale ricca di aminoacidi a catena ramificata (BCAA), sono importanti per coloro che hanno uno stile di vita attivo quale quello di uno sportivo. 
Il corpo richiede una maggiore quantità di questi aminoacidi durante e dopo l'attività fisica, perché richiesti da tutto il corpo per i processi esposti prima.

 

Bassi livelli di BCAA contribuiscono all'affaticamento, quindi dovrebbero essere sostituiti entro un'ora o meno dal termine dell'allenamento, da qui la popolarità degli shake proteici post allenamento che si vedono in palestra.

 

Uno studio del 2009 alla McMaster University in Ontario, Canada ha rilevato che, pur essendo a riposo, i soggetti che hanno consumato del siero di latte hanno avuto una riparazione e una crescita muscolare nove volte maggiore rispetto a quelli che hanno mangiato altri tipi di proteine ​​(caseina e soia). Dopo l'esercizio, lo stesso gruppo “del siero” ha ottenuto il 122 per cento in più di sintesi proteica muscolare rispetto al gruppo alimentato con caseine e il 31 per cento maggiore rispetto al gruppo delle proteine di soia.

 

Le Proteine del siero possono avere proprietà antinfiammatorie e anticancro

 

Alcuni studi preclinici effettuati su roditori hanno suggerito che le proteine ​​del siero di latte possono offrire lo stesso sollievo antinfiammatori, come quello di alcuni farmaci da prescrizione.

Altri studi hanno scoperto anche che le proteine concentrate ​​del siero di latte potrebbero ridurre alcune cellule tumorali, ma i dati in merito agli studi umani sono carenti e necessitano di ulteriore ricerca.

 

Le proteine del siero possono aiutare a perdere peso con la dieta

 

L'aggiunta di proteine ​​del siero alla vostra dieta può aiutare a partire bene in un programma di perdita di peso. E' un ingrediente chiave di molti prodotti che favoriscono la perdita di peso e di pasti sostitutivi perché hanno pochi grassi o carboidrati. Uno studio doppio cieco di 12 settimane effettuato presso il Minnesota Applied Research Center, ha testato due gruppi di pazienti, con un taglio di 500 calorie al giorno. I soggetti che hanno consumato una bevanda contenente proteine isolate del siero di latte 20 minuti prima della colazione e 20 minuti prima di cena, hanno perso significativamente più grasso corporeo rispetto a quei pazienti che non ricevuto shake proteici.

 

Altri studi hanno riscontrato che i soggetti che combinano l'allenamento con alimenti ricchi di proteine, possono aumentare il loro tasso metabolico e, naturalmente, bruciare più calorie ogni giorno.

E' stato anche dimostrato che le proteine ​​del siero di latte aiutano a gestire il peso frenando la fame e creando una sensazione di soddisfazione del cibo evitando di richiederne altro.

 

Assunzione consigliata di proteine:

 

"La prima fonte di proteine ​​deve essere sempre ottenuta da cibi animali come pollo, tacchino, manzo magro, albume e uovo intero e pesce. Rispetto ad altre proteine, quelle del siero isolate trasportano più amminoacidi essenziali per il corpo, ma senza il grasso o colesterolo, questo può aiutare nel raggiungere le quote proteiche individuali previste, mantenendo base le calorie.

 

Se non si assumono abbastanza proteine e siete impegnati in esercizio fisico intenso, siete vegetariani, o avete esigenze mediche particolari, potreste optare per le proteine ​​del siero di latte. "La maggior parte delle persone hanno bisogno di almeno 0,4 grammi di proteine ​​per chilo di peso corporeo per soddisfare le esigenze di base di proteine".

 

Le persone impegnate in allenamenti intensi possono trarre beneficio dall'integrazione di proteine ​​del siero di latte, in quanto le sue proprietà possono accelerare i tempi di recupero dell'allenamento.

 

Rischi associati al consumo di proteine ​​del siero di latte

 

Queste proteine sono probabilmente sicure per la maggior parte degli adulti. Dosi elevate possono causare alcuni effetti collaterali come aumento dei movimenti intestinali, nausea, sete, gonfiore, crampi, riduzione dell'appetito e stanchezza. Talvolta anche emicranie e mal di testa.

 

Se si è intolleranti al lattosio, si dovrebbe certamente optare per un isolato di proteine ​​del siero di latte (invece del concentrato), che ha meno di 0,1 grammi di lattosio per ogni cucchiaio da tavola.

 

La ricerca ha dimostrato che questa piccola quantità ha poco o nessun effetto sui pazienti intolleranti al lattosio. Ma intolleranti al lattosio o non, è sempre consigliabile consultare il medico prima di iniziare ad assumere qualsiasi integratore.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati