12 Alimenti per una Pelle Perfetta e Luminosa

12 Alimenti per una Pelle Perfetta e Luminosa

Abbiamo scelto 12 categorie di alimenti che contengono i migliori nutrienti per donare luminosita, bellezza, elasticità e tonicità alla pelle non solo delle donne. Oggi, sia donne che uomini, sono alla ricerca della perfezione estetica. Con questo articolo abbiamo voluto contribuire a farvi raggiungere in modo naturale uno di questi obiettivi: La bellezza del viso.

 

1. Pesce e Frutti di mare per regolare la luminosità della pelle e renderla chiara

Sappiamo bene che il pesce è un ottimo nutriente per la salute in generale. Diversi tipi di pesce e frutti di mare possono a volte fare miracoli per la pelle, soprattutto i pesci grassi e le ostriche. Maggiore assunzione di omega-3 possono ridurre l'infiammazione e la secchezza. L'infiammazione può causare un precoce invecchiamento della pelle, in più, la ricerca mostra che assumere troppo pochi grassi omega-3 può contribuire a malattie infiammatorie come l'eczema e la psoriasi. Gli acidi grassi Omega-3 possono anche aiutare a mantenere le arterie del cuore pulite e di conseguenza migliorare la circolazione. Una buona circolazione è vitale per la salute della pelle. Lo zinco può aiutare a combattere l'acne in quanto è coinvolto nel metabolismo del testosterone che colpisce la produzione di una sostanza che causa sebo oleoso, fattore numero uno che causa l'acne. Lo zinco prende anche parte nella produzione di nuove cellule e libera la pelle morta donando alla pelle un bel bagliore. 

 

Salmone: Gli acidi grassi omega-3 presenti nel salmone fanno da scudo, alle pareti delle cellule, dai danni dei radicali liberi causati dai raggi ultravioletti. Secondo uno studio del 2011, i ricercatori hanno studiato le abitudini alimentari di più di 1.200 adulti australiani per circa 5 anni e hanno scoperto che quelli che avevano mangiato settimanalmente almeno 150 grammi di pesce ricco di omega-3, come per esempio il salmone, lo sviluppo di lesioni cutanee precancerose era diminuito di quasi il 40 per cento. Una buona abitudine è quella di mangiare almeno 2 porzioni di pesce grasso ogni settimana. 

 

Tofu: Il Tofu può aiutare a rassodare e preservare il collagene, una proteina fibrosa che mantiene soda la pelle, in quanto è ricco di isoflavoni. Uno studio ha mostrato che le persone che mangiano isoflavoni e sono esposti a radiazioni ultraviolette hanno meno rughe e una pelle più liscia rispetto a quelli che sono esposti ai raggi UV, ma non hanno assunto gli isoflavoni. Gli esperti ritengono che gli isoflavoni aiutano a prevenire la ripartizione di collagene. 

 

Sardine: Le Sardine sono uno degli alimenti più sani che si possono consumare. Contengono non solo gli omega-3, ma anche vitamina D, che si trova naturalmente in alcuni alimenti. 

 

Tonno: Il Tonno, come altri pesci ricchi di omega-3, aiuta a mantenere la pelle giovane e previene il cancro della pelle. Gli acidi grassi omega-3 presente nei pesci grassi ha dimostrato di preservare il collagene e aiutare a prevenire il cancro della pelle riducendo i composti infiammatori che possono favorire la crescita tumorale. 

 

2 Caffè e

Bere una sola tazza di caffè al giorno potrebbe ridurre il rischio di sviluppare il cancro della pelle. In uno studio condotto su oltre 94.000 donne, quelle che hanno bevuto una tazza di caffè con caffeina al giorno hanno ridotto il loro rischio di sviluppare il cancro della pelle di circa il 15 per cento. In realtà, più si beveva (fino a circa 5 tazze al giorno), minore era il rischio. La Caffeina uccide fondamentalmente le cellule cutanee precancerose e quelle danneggiate dai raggi UV bloccando una proteina che tende di dividersi.

 

3. Agrumi per una pelle liscia e tonica

Il componente attivo della vitamina C è un ingrediente principale presente in tantissime creme per la cura della pelle. Questa vitamina aiuta la produzione di collagene nel corpo, una proteina che costituisce la struttura di base della pelle. La degenerazione del collagene comincia ad accelerare in modo significativo dopo i 30 anni rendendo la pelle flaccida. Assumendo maggiore vitamina C presente in molti alimenti come Acerola, kiwi, mirtilli, fragole, arance, ciliegie e pompelmi può aiutare a prevenire le rughe e rassodare la pelle. 

 

Acerola Un singolo frutto di ACEROLA ha il 100 per cento della quantità giornaliera necessaria di vitamina C. Questa vitamina combatte anche l'infiammazione in quanto le sue proprietà antiossidanti sono in grado di neutralizzare i radicali liberi, molecole di ossigeno altamente reattive che danneggiano le cellule e possono invecchiare prematuramente il viso. 

 

Pompelmo Rosa: Questo pompelmo ottiene il suo colore rosa da un carotenoide licopene, che può aiutare a mantenere la pelle liscia. In uno studio pubblicato nel 2010, i ricercatori hanno scoperto che dei 30 soggetti studiati, coloro che avevano consumato più alte concentrazioni di licopene avevano la pelle più liscia. 

 

4. Verdure rosse per una pelle liscia e luminosa

La pelle è il più grande organo del corpo. Se tutto il corpo sta bene, è un bene anche per la pelle e nulla di meglio dei benefici che possiamo trarre dalle verdure. 
Soprattutto le verdure rosse, arancio, come pomodori, carote e patate dolci.  Le verdure di colore rosse e arancione sono ricche di beta-carotene. Il corpo converte questo tipo di carotene in vitamina A, che agisce come antiossidante, prevenendo l'invecchiamento precoce e prevenendo i danni cellulari. Nel caso della vitamina A, si ottiene anche un rimedio anti acne, ed è per questo che la vitamina A è stata utilizzata in farmaci per la cura dell'acne per molti anni. 

 

Pomodori: Consumare più carotenoide licopene, presente nei pomodori rossi che più son maturi più ne contengono, in grado di proteggere la pelle dalle scottature. In un recente studio, i partecipanti che sono stati esposti ai raggi UV ha avuto quasi il 55 per cento in meno arrossamento della pelle dopo aver mangiato 3 cucchiai di concentrato di pomodoro in aggiunta alla dieta normale, per 11 settimane. Tuttavia, gli integratori non sembrano essere efficaci, nello stesso studio, le persone che hanno ricevuto un integratore di licopene o licopene sintetico, non è hanno ricevuto risultati significativi in termini di protezione contro le scottature. 

 

Peperoni rossi: Mediamente il peperone rosso fornisce oltre il 100 per cento del valore giornaliero di vitamina C. Mangiare più alimenti ricchi di vitamina C può aiutare a proteggere le cellule della pelle dai raggi nocivi del sole come suggerisce uno studio condotto sulla vitamina C che può promuovere la riparazione delle cellule danneggiate dai raggi UV. 

 

Carote: contengono i carotenoidi e licopene. Entrambi possono proteggere la pelle contro i danni. 

 

5. Verdure verdi per la pelle lucida 

Gli spinaci e altre verdure a foglia verde, forniscono molta vitamina A che aiuta la pelle a produrre nuove cellule fresche e sbarazzarsi di quelle vecchie, riducendo la secchezza e mantenendo il viso giovane e luminoso. 

 

Broccoli: Mangiare più broccoli aiuta a a prevenire la secchezza e le rughe legate all'età, come suggerisce la ricerca dal 2008. L'effetto della pelle liscia legata alla vitamina C potrebbe essere dovuto alla sua capacità di assorbire i radicali liberi prodotti dai raggi UV ed anche dal suo ruolo nella sintesi del collagene, una proteina fibrosa che mantiene stabile la pelle. 

 

Spinaci: Gli spinaci vantano la luteina carotenoide che protegge la pelle dai danni dei raggi UV. Quando acquistate gli spinaci, scegliete quelli belli colorati. Una nuova ricerca rivela che gli spinaci esposti continuamente sotto la luce per un minimo di tre giorni vantavano più alti livelli di vitamina C di folato, vitamina K, vitamina E, e la zeaxantina carotenoide e luteina.

 

6. Frutta secca per la pelle giovane e morbida

Come con alcuni dei cibi magri in questo elenco, la frutta secca, in particolare mandorle, ha ottimi poteri di attività antiossidante. La Vitamina E combatte l'invecchiamento della pelle i radicali liberi, proteggendo la pelle dai danni del sole soprattutto a causa dei radicali liberi generati dai raggi UV. La vitamina E sembra anche aiutare a mantenere la pelle in idratata, rendendo alla pelle un aspetto più giovane e alleviando la secchezza. Il consumo di vitamina E con selenio può migliorare le sue capacità antiossidanti, fate in modo da aggiungere qualche mandorla nella ricotta, che è una grande fonte di selenio, per rivitalizzare la pelle. 
Mandorle, noci e pistacchi forniscono anche un buon apporto di acidi grassi omega-3, uno dei maggiori nutrienti della pelle. 

 

7. I cereali integrali per una pelle chiara e idratata

Non tutto il cibo ha dei vantaggi sul corpo e di conseguenza su una pelle perfetta. Scegliete i cibi integrali che sono fondamentalmente non trasformati come ad esempio, il pane integrale al posto del pane bianco. Il grano saraceno intero è una buona fonte di antiossidanti, aiuta a ridurre i danni della pelle in relazione con l'infiammazione. Le germe di grano forniscono biotina (precedentemente conosciuta come vitamina H, ma i altri paesi vitamina B7 o B8) che aiuta anche le cellule del grasso. Se non avete abbastanza biotina nel vostro sistema, la pelle può diventare squamosa e secca. In generale sostituire i cereali integrali al posto dei carboidrati lavorati può migliorare la vostra carnagione. Inoltre le farine trasformate o raffinate possono causare un picco di insulina, che a loro volta possono favorire l'acne. Questo, in realtà, aiuta anche a ridurre il rischio di sviluppare il diabete. 

 

8. Zucca

Il tipico colore arancione viene dai carotenoidi che sono una classe di pigmenti organici presenti nelle piante. Essi lottano contro le rughe aiutando la pelle a neutralizzare i radicali liberi e impedendo loro di danneggiare le cellule che portano rapidamente all'invecchiamento. Inoltre la zucca è ricca di vitamine A, C, ed E, oltre a potenti enzimi che aiutano a purificare la pelle, come spiegano i dermatologi.


9. Mais 

Il mais è una fonte eccellente di uno dei carotenoidi, luteina. Proprio come il licopene, la luteina protegge la pelle dai danni della luce del sole. Se il mais è fuori stagione, non esitate ad scegliere le versioni in scatola o surgelati. Talvolta, le verdure surgelate potrebbero essere ancora più salutari di alcuni prodotti freschi venduti nei mercati, come riportato dai fisiologi vegetali nel servizio di ricerca agricola. Ma per quale ragione? Le verdure e frutta scelte per il congelamento sembrano essere lavorte al culmine della loro maturazione, un momento in cui, come regola generale, sono più ricche di nutrienti. 

 

10. Uova 

Se avete studiato prodotti naturali per la bellezza, avete senza dubbio sentito che le uova sono ottime prodotti per la pelle. Ci sono tanti consigli e raccomandazioni come maschere d'uovo e trattamenti per la pelle, tra cui antichi consigli di saggezza e celebrità cinesi. Gli esperti raccomandano l'applicazione dell'albume ( la parte bianca dell'uovo) come maschera facciale per l'acne. Secondo i dermatologi, il bianco d'uovo è ottimo per una pelle tonica, ridurre l'infiammazione e il rossore. I tuorli e gli albumi insieme aiutano a restringere i pori e restringere la pelle. Quando si applica albume al viso, l'acqua evapora e la proteina cambia la sua consistenza, formando un film e restringe la pelle. Dopo applicate lasciate asciugare.

 

11. Latte di soia

Il latte di soia può aiutare a preservare il collagene, rassodante, in quanto è ricco di isoflavoni. In uno studio pubblicato nel 2012, le persone esposte alle radiazioni ultraviolette, che hanno consumato latte di soia, hanno mostrato meno rughe e una pelle più liscia rispetto alle persone che sono stati esposti ai raggi UV, ma non hanno assunto isoflavoni. I ricercatori pensano che gli isoflavoni prevengono la degradazione del collagene e mantengono la pelle sana e giovane.

 

12. Melograno

Melograno: è uno dei frutti tra i più ricchi di antiossidanti. Le ricerche mostrano che il succo di questo frutto ha più antiossidanti che combattono l'infiammazione del tè verde o il vino rosso. Mangiate del melograno fresco per combattere le macchie della pelle dovute all'invecchiamento. 

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati