​Come i Dolcificanti Artificiali Influiscono Sulla Glicemia e l'Insulina

​Come i Dolcificanti Artificiali Influiscono Sulla Glicemia e l'Insulina

Tagliando gli zuccheri si riesce a migliorare la propria salute e aiuta anche a far perdere peso. Sostituire lo zucchero con dolcificanti artificiali è un modo per farlo. Tuttavia, alcune persone sostengono che i dolcificanti artificiali non sono così "metabolicamente inerti" come si pensava. Per esempio, è stato affermato che possono aumentare i livelli di zucchero nel sangue e i livelli di insulina.

Questo articolo prende in esame le prove scientifiche che possono supportare queste affermazioni.

Quali Sono I Dolcificanti Artificiali?

I dolcificanti artificiali sono sostanze chimiche sintetiche che stimolano i recettori del gusto dolce presenti sulla lingua. Questi dolcificanti spesso vengono chiamati a basso contenuto calorico o dolcificanti a zero calorie.

I dolcificanti artificiali danno alle cose un sapore dolce, senza alcuna aggiunta di calorie ( 1 ).

Pertanto, spesso sono aggiunti agli alimenti che poi vengono commercializzati come " alimenti salutari " o prodotti dietetici. Si trovano ovunque, dalle bevande dietetiche analcoliche ai dolci, in alcuni pasti precotti e in torte. Si possono anche trovare in prodotti non alimentari, come la gomma da masticare e il dentifricio.

Ecco un elenco dei dolcificanti artificiali più comuni:

  • Aspartame
  • Saccarina
  • Acesulfame di potassio
  • Neotame
  • Sucralosio

Quali Sono Le Cause Che Fanno Salire Lo Zucchero Nel Sangue E I Livelli Di Insulina?

Abbiamo meccanismi che controllano strettamente e ci permettono di mantenere stabili i nostri livelli di zucchero nel sangue (2 , 3 , 4). I livelli di zucchero nel sangue aumentano quando mangiamo alimenti contenenti carboidrati.

Patate, pane, pasta, torte e dolci sono alcuni alimenti che sono ad alto contenuto di carboidrati.

Quando digeriti, i carboidrati vengono suddivisi in zucchero e assorbiti nel flusso sanguigno, portando ad un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Quando i nostri livelli di zucchero nel sangue aumentano, il nostro corpo rilascia insulina.

L'insulina è un ormone che agisce come una chiave. Essa consente allo zucchero nel sangue di lasciare il sangue e inserirsi nelle nostre cellule, dove potrà essere utilizzato per produrre energia o immagazzinato come grasso. Se il livello di zucchero nel sangue si abbassano troppo, il nostro fegato rilascia lo zucchero conservato per stabilizzarlo. Questo succede quando non mangiamo per periodi prolungati, come durante la notte.

Ci sono teorie su come i dolcificanti artificiali possono interferire con questo processo ( 5).

L'insulina Viene Rilasciata In Risposta Al Sapore Dolce.

L'uso regolare cambia l'equilibrio dei nostri batteri intestinali. Ciò potrebbe rendere le nostre cellule resistenti all'insulina che produciamo, la quale conduce anche un aumento dei livelli di zucchero nel sangue e di insulina.

Quindi riepilogando, mangiare carboidrati provoca un aumento dei livelli di zucchero nel sangue. L'insulina viene rilasciata per fare in modo che i livelli di zucchero nel sangue tornino alla normalità. Alcuni sostengono che i dolcificanti artificiali possono interferire con questo processo.

I DOLCIFICANTI ARTIFICIALI AUMENTANO I LIVELLI DI ZUCCHERO NEL SANGUE?


I dolcificanti artificiali non aumentano i livelli di zucchero nel sangue nel breve termine. Quindi, una lattina di Cola Zero, per esempio, non causerà un aumento della glicemia.

Tuttavia, nel 2014, gli scienziati israeliani hanno fatto notizia quando essi hanno collegato i dolcificanti artificiali ai cambiamenti di batteri intestinali.

Ai topi, quando sono stati somministrati dolcificanti artificiali per 11 settimane, sono state riscontrate variazioni negative nei loro batteri intestinali che hanno causato un aumento dei livelli di zucchero nel sangue ( 6). Quando hanno impiantato i batteri da questi topi in altri topi privi di germi, anch'essi hanno avuto un aumento dei livelli di zucchero nel sangue.

È interessante notare che gli scienziati sono stati in grado di invertire l'aumento dei livelli di zucchero nel sangue, modificando i batteri intestinali e portandoli alla normalità. Tuttavia, questi risultati non sono stati testati o replicati negli esseri umani.

C'è un solo studio osservazionale negli esseri umani, che ha suggerito un legame tra aspartame e modifiche dei batteri intestinali ( 7).

Gli effetti a lungo termine di dolcificanti artificiali negli esseri umani sono pertanto sconosciuti ( 8).

E' teoricamente possibile che i dolcificanti artificiali possono aumentare i livelli di zucchero nel sangue, influenzando negativamente i batteri intestinali, ma non è stato testato.

I DOLCIFICANTI ARTIFICIALI AUMENTANO I LIVELLI DI INSULINA NEL SANGUE?

Studi su dolcificanti artificiali e livelli di insulina hanno mostrato risultati contrastanti. Gli effetti variano tra i diversi tipi di dolcificanti artificiali.

  • Sucralosio

Entrambi gli studi umani e animali hanno suggerito un legame tra l'ingestione di sucralosio e l'aumento dei livelli di insulina.

In uno studio, a 17 persone è stato fornito sucralosio o acqua e poi effettuato un test di tolleranza al glucosio ( 9).

Coloro che avevano avuto il sucralosio avevano i livelli di insulina nel sangue più alti del 20%. Hanno anche eliminato l'insulina dai loro corpi più lentamente.

Tuttavia, i risultati sono misti e altri studi sull'uomo non hanno dimostrato alcun effetto ( 10).

  • Aspartame

L'aspartame è forse il più noto e più controverso dolcificante artificiale. Tuttavia, gli studi non hanno collegato l'aspartame con l'aumento dei livelli di insulina ( 11, 12).

  • Saccarina

Gli scienziati hanno esaminato se stimolando i recettori del dolce nella bocca mediante assunzione di saccarina portasse ad un aumento dei livelli di insulina.

I risultati sono contrastanti. Uno studio ha trovato che gli sciacqui alla bocca con una soluzione di saccarina (senza deglutire) ha causato un aumento dei livelli di insulina ( 13 ). Altri studi non hanno trovato alcun effetto ( 14 , 15 ).

  • Acesulfame di potassio

L'acesulfame di potassio (acesulfame-K) può aumentare i livelli di insulina nei ratti ( 16 , 17 ). Uno studio sui ratti ha esaminato come l'iniezione di grandi quantità di acesulfame-K interferisse sui livelli di insulina. Hanno riscontrato un massiccio aumento del 114-210% ( 16 ). Tuttavia, l'effetto dell'acesulfame-K sui livelli di insulina nell'uomo non è noto.

Quindi possiamo dire che l'effetto dei dolcificanti artificiali sui livelli di insulina sembra essere variabile, ed i risultati sono inconcludenti. Essa può anche dipendere dall'individuo. Per il momento, non esistono prove umane di alta qualità, questo fa in modo di non poter conoscere definitivamente i loro effetti sull'insulina.

Qui sopra abbiamo visto che il sucralosio e la saccarina possono aumentare i livelli di insulina negli esseri umani, ma i risultati sono misti e alcuni studi non hanno trovato alcun effetto. L'acesulfame-K solleva l'insulina nei ratti, ma non esistono studi umani disponibili.

È POSSIBILE UTILIZZARE I DOLCIFICANTI ARTIFICIALI SE SI HA IL DIABETE?

I diabetici hanno un controllo anormale dello zucchero nel sangue a causa di una mancanza di insulina e / o insulino resistenza.

Nel breve termine, i dolcificanti artificiali non aumentano i livelli di zucchero nel sangue, a differenza di un elevato consumo di zucchero. Essi sono considerati sicuri per i diabetici ( 14 , 18 , 19 , 20 , 21 , 22 ). Tuttavia, le implicazioni per la salute con l'impiego a lungo termine sono ancora sconosciuti.

SI DOVREBBERO EVITARE I DOLCIFICANTI ARTIFICIALI?

I dolcificanti artificiali sono stati dichiarati sicuri da organi che ne regolamentano l'uso sia in Europa che negli Stati Uniti. Tuttavia, si nota anche che le indicazioni sulla salute e le preoccupazioni sulla sicurezza a lungo termine richiedono ulteriori ricerche ( 24 ). Anche se i dolcificanti artificiali possono non essere "salutari", sono per lo meno e in modo significativo "meno cattivi" dello zucchero raffinato.

Se li si mangia come parte di una dieta equilibrata, allora non c'è una forte evidenza ad indicare che si dovrebbe smettere.

Tuttavia, se siete preoccupati, è possibile utilizzare altri dolcificanti naturali al loro posto o semplicemente rimuovere i dolcificanti del tutto.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati