Liraglutide: Nuovo farmaco Contro l'obesità Promette Fino al 15% in Meno di Peso Corporeo

Liraglutide: Nuovo farmaco Contro l'obesità Promette Fino al 15% in Meno di Peso Corporeo

In confronto al placebo ha provocato una perdita di peso di 6 chili in più

Nuovo farmaco contro l'obesità ha prodotto una perdita di peso di circa 6 kg in  più in una prova rispetto al gruppo che assumeva un placebo.

Un farmaco per il diabete, il Liraglutide, approvato nel dicembre 2014 per il trattamento dell'obesità ha mostrato risultati promettenti in uno studio sull'efficacia della perdita di peso, pubblicato sul New England Journal of Medicine.

 

Il Liraglutide, preso una volta al giorno ha aiutato i partecipanti a perdere peso.

 

Utilizzato con un dosaggio superiore a quella raccomandata per il il diabete tipo 2, il liraglutide (venduto da Novo Nordisk come Saxenda), assunto in aggiunta alla dieta e all'esercizio fisico, è stato associato ad una riduzione del peso corporeo ed a un miglior controllo metabolico.

 

Il farmaco mimetico peptide-1 (GLP-1) glucagone-simile, assunto ad una dose giornaliera di 3,0 mg ha provocato una perdita di peso media di 8,4 kg.

 

Tutti i pazienti hanno ricevuto una consulenza mensile standardizzata sulla modifica dello stile di vita e la perdita di peso associata associata col farmaco è stata confrontata con una perdita media di 2,8 kg nel gruppo placebo, nello studio controllato randomizzato.

 

"La perdita di peso differenziale media è risultata di 5,6 kg tra il gruppo liraglutide e il gruppo placebo, che è risultato maggiore di quello che è stato osservato nei studi precedenti di GLP-1-", dice un editore nelle conclusioni dello stesso numero della rivista medica.

 

Scritto dal Dr. Elias Siraj e il Dr. Kevin Williams, l'editore spiega che il farmaco mimetico GLP-1 può:

 

  • Stimolare la secrezione di insulina
  • Ridurre i livelli di glucagone postprandiali
  • Produrre uno svuotamento gastrico lento
  • Ridurre l'appetito.

 

La perdita di peso ottenuta con il liraglutide è stata mantenuta per oltre 56 settimane. La maggior percentuale dei pazienti (63,2%) che ha assunto il farmaco contro il solo (27,1%) del gruppo placebo, ha perso almeno il 5% del loro peso corporeo.

 

Inoltre, il 33,1% dei partecipanti che ha assunto il liraglutide, ha perso il 10% del loro peso corporeo, contro il 10,6% dei partecipanti che assumevano il placebo. Il 15% del peso corporeo è stato perso dal 14,4% dei pazienti trattati con liraglutide contro il solo 3,5% dei pazienti del gruppo placebo.

 

Il Liraglutide unisce tre altri farmaci da prescrizione per avere vinta l'approvazione dalla Food and Drug Administration ed essere usato nella perdita di peso negli ultimi 3 anni: lorcaserin (Belviq, una serotonina agonista del recettore 2C); fentermina, un'ammina simpaticomimetica anoressizzanti, in combinazione con topiramato, un antiepilettico (Qsymia); e naltrexone, un antagonista degli oppioidi, combinato con bupropione, un antidepressivo aminoketone (Contrave).

 

'Nessuna Cura per l'Obesità'
Non ci sono nuovi problemi di sicurezza che sono stati identificati nel processo per il liraglutide e gli effetti collaterali osservati sono stati coerenti con quelli indicati nelle relazioni precedenti.

Gli effetti indesiderati più comuni sono stati quelli gastrointestinali e altri leggeri.

 

"Date le delusioni precedenti con varie strategie per la perdita di peso, si tratta di valutazioni di benvenuto", concludono i Dottori Siraj e Williams.

 

"Tuttavia, il liraglutide non è alcuna cura. La maggior parte dei partecipanti obesi sono rimasti obesi, l'inversione della sindrome metabolica non è stata quantificata."

 

"Annullare le influenze dannose del nostro ambiente richiede strategie pratiche per mangiare meno e muoversi di più. Fortunatamente, anche una modesta perdita di peso corporeo del 5-10% rende quasi tutti i problemi medici più gestibili''.

 

"Sulla base di questo studio, la perdita di peso modesto ora può essere più facile da realizzare, oppure attendere i risultati di studi clinici su un lasso di tempo più lungo".

 

Riferimenti:
A randomized, controlled trial of 3.0 mg of liraglutide in weight management, Xavier Pi-Sunyer et al., The New England Journal of Medicine, doi: 10.1056/NEJMoa1411892, published online 2 July 2015.

Another agent for obesity - will this time be different?, Elias Siraj and Kevin Williams, The New England Journal of Medicine, doi: 10.1056/NEJMe1506236, published online 2 July 2015.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati