Medicina Ayurvedica

Medicina Ayurvedica

La seconda medicina più diffusa al Mondo è la più antica.

La Medicina Ayurvedica è la più antica medicina al mondo, e allo stesso tempo la più diffusa dopo quella tradizionale occidentale. Attualmente 1/5 della popolazione mondiale si cura con i rimedi ayurvedici.

In India questo tipo di medicina è riconosciuto ufficialmente dal Servizio Sanitario Nazionale e viene insegnato in 120 Istituti Scolastici ad indirizzo Superiore e in 46 Università. Non è una passeggiata, infatti per diventare medico ayurvedico sono necessari 7 anni di studio.

 

LA SCIENZA DELLA VITA

 

Ayurvedica è una parola sanscrita, l'antica lingua dell'India e approssimativamente significa SCIENZA DELLA VITA.

  • Il Termine VEDA significa Sapere, conoscenza
  • Ayur invece significa corpo, ma anche il principio vitale e spirituale che lo anima

Contrariamente alla medicina occidentale che spesso considera separatamente organi, apparato e funzioni dell'organismo ciascuno affidato alle cure di uno specialista, la medicina ayurvedica considera invece l'uomo come un'unica entità, facente inoltre parte dell'Universo.

 

Lo scopo di questo tipo di medicina non è solo quello di eliminare i sintomi delle malattie, ma altresì bisogna cercare di mantenere alto il livello di vita del paziente e quindi una sorta di cura del corpo e dell'anima. Per un Medico Ayurvedico, fare un trattamento significa equilibrare l'organismo  attraverso le piante, l'alimentazione, il massaggio e la meditazione.

 

I CHAKRA

 
La medicina ayurvedica sostiene che energie delle polarità negativa e positiva interagiscono incontrandosi in alcuni punti del corpo umano, o centri energetici, detti CHAKRA.
 
Ogni Chakra è correlato ad un suono, ad un colore, ad un elemento e alla relativa forma di questo elemento. Grazie agli esercizi yoga, e soprattutto attraverso i massaggi, si possono liberare i chakra dai blocchi energetici, riuscendo a ottenere, in questo modo, un maggiore benessere fisico e spirituale.
 
I 3 UMORI
 
Secondo questa medicina l'intero Universo è pervaso da 5 grandi elementi fondamentali :
  • TERRA
  • ACQUA
  • FUOCO
  • ARIA
  • ETERE

Dalla combinazione di questi, nascono i 3 dosha corporei dell'uomo : vata, pitta e kapha ( vento, fuoco e acqua). 

Ogni uomo secondo la medicina è caratterizzato dal prevalere di uno di questi elementi. Essere in buona salute significa mantenere i propri dosha in equilibrio fra loro ed in armonia con quelli dell'Universo.

 
Il medico Ayurvedico dispone di 8000 formule tra le quali scegliere, per fornire il rimedio al proprio paziente. La maggior parte di queste sono a base di erbe, ma, diversamente dalla fitoterapia occidentale, non si tratta di una miscela di poche erbe.
 
I rimedi ayurvedici sono composti da decine e decine di erbe che vengono lavorate in modo da estrarne solo alcuni principi attivi. Questi vengono poi equilibrati con quelli ricavati da altre piante che hanno proprietà opposte o complementari.
 
Riviste scientifiche hanno pubblicato studi clinici che sembrano sostenere l'efficacia di alcuni rimedi ayurvedici sull'uomo, soprattutto nella cura di alcune malattie croniche. Una delle pratiche più diffuse della medicina ayurvedica è il massaggio che viene proposto in diverse maniere.
 
Questo ovviamente non vuol essere un articolo scientifico, ma solamente un articolo divulgativo informativo per avere qualche nozione su cosa sia questo tipo di medicina.
 
Buon ABC Allenamento
Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati