​Vitamina C 'Efficace Come l'Esercizio Fisico' per la Salute Vascolare

​Vitamina C 'Efficace Come l'Esercizio Fisico' per la Salute Vascolare

Gli autori di un piccolo studio hanno concluso che "l'integrazione di vitamina C rappresenta una strategia efficace di stile di vita", per ridurre la vaso costrizione del sangue che aumenta negli adulti in sovrappeso e negli obesi.

La vitamina C è stata altrettanto efficace e può essere una prospettiva più realistica dell'esercizio fisico.

Lo studio di 35 adulti obesi o in sovrappeso ha confrontato gli effetti della vitamina C e dell'esercizio fisico sulla proteina nota come endotelina-1, che ha un'azione costrittiva sui piccoli vasi sanguigni.

L'attività della proteina aumenta nelle persone in sovrappeso e obese ed a causa di questo alto livello di endotelina-1, i piccoli vasi sono più inclini alla costrizione, diventando meno efficienti nel rispondere ad una maggiore richiesta di flusso sanguigno e aumentando così il rischio di malattie vascolari.

L'astratto dello studio è stato appena presentato al 14 ° Congresso Internazionale della American Physiological Society su endotelina.

I ricercatori spiegano che l'esercizio fisico ha dimostrato di ridurre l' attività di endotelina-1, ma inserirlo in una routine quotidiana può essere difficile.

La dose giornaliera utile può essere quella di camminare

Il Professor Caitlin Dow, assegnista di ricerca post-dottorato presso l'Università del Colorado, Boulder, ha condotto lo studio per verificare se integratori di vitamina C, che sono stati riportati per migliorare la funzione dei vasi, può anche abbassare l'attività di endotelina-1.

I ricercatori hanno scoperto che l'integrazione giornaliera di vitamina C a rilascio graduale con dose da 500 mg al giorno ha ridotto l'attività di endotelina-1 e vaso costrizione tanto come ha fatto l'attività di camminare a piedi.

I 35 sedentari, in sovrappeso / obesi adulti, hanno completato 3 mesi sia di integrazione (20 partecipanti) o esercizio fisico aerobico (15 partecipanti).

Misure comprese dell'avambraccio flusso di sangue e reazioni di infusione endoarteriosa di endotelina-1, sono stati eseguiti prima e dopo ogni intervento.

La vasocostrizione di endotelina-1 è aumentata in modo simile - circa due volte - in risposta ad entrambi gli interventi.

Per quanto riguarda l'altra estremità dello spettro di idoneità fisica, uno studio di Novembre 2014 ha evidenziato che la vitamina C può diminuire la broncocostrizione e i sintomi respiratori dovuti all'esercizio fisico.

Riferimenti:

Vitamin C supplementation reduces ET-1 system activity in overweight and obese adults, Caitlin Dow et al., presented at the 14th International Conference on Endothelin in Savannah, GA, 4 September 2015.

APS news release, accessed 4 September 2015 via Newswise.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati