giro d'italia la nostra opinione

giro d'italia la nostra opinione

Giro d'Italia 2012 la nostra opinione Come sapete è cominciato il Giro d'Italia 2012 e pertanto come ogni anno esprimo la mia opinione. Il Giro d'Italia fino a pochi anni fa era una bellissima corsa a tappe che coinvolgeva tutti noi , le sfide dei vari Big in montagna entusiasmavano anche la nonnina di 90 anni , in quanto al Giro venivano tutti i Big e la corsa si infiammava!

 

Purtroppo anno dopo anno , i migliori ciclisti sono stati squalificati per Doping e questo sterminio ha reso  meno interessante la corsa . C'è poco da fare ! Quando da una Corsa a Tappe ti levano un Contador , Basso , Di Luca o Schleck si perde pathos! E' come correre una corsa di cavalli con ronzini (con tutto il rispetto è solo un paragone) Come ben saprete L'ultima sospensione è stata inflitta al grande Campione Alberto Contador , l'uomo da battere, ultimo vincitore del Giro d'Italia, per i fatti avvenuti nel 2010 ove gli è stato tolto il giro e le corse vinte nel 2011.

 

Quest'anno Cadel Evans e soprattutto Andy Schleck hanno deciso di puntare esclusivamente al Tour de France , corsa a tappe più ricca in termini di guadagni e sponsor. E' dura fare giro e tour. Quindi si sceglie la corsa più remunerativa , famosa e gloriosa. E quindi Chi c'è nel Giro di quest'anno ? di competitivo ? ma ? un vecchio IVAN BASSO classe 1977 , 35 anni . L'anno scorso le ha buscate da tutti e quindi è un incognita , ha troppe lacune in discesa e ultimamente anche in salita in quanto predilige solo salite lunghe con passo costante dove può fare selezione ponendo un ritmo alto. Quando la corsa si fa nervosa spesso manca e quindi non sappiamo che rendimento potrà dare. Ma ? vedremo! MICHELE SCARPONI Classe 1979 .

 

Lo scalatore marchigiano parte come numero 1 in quanto l'anno scorso è arrivato secondo dietro a Contador squalificato. E' un buon ciclista , un battagliero . Sicuramente Non è Armstrong o Pantani  . Al Tour sarebbe uno qualunque! uno dei tanti! al giro non c'è nessuno e quindi viene classificato come un campione. DAMIANO CUNEGO classe 1981 . L'eterno bambino e giovane ha 31 anni suonati . Che fa? è da classifica o da tappa?ogni anno la solita solfa !  FRANK SCHLECK classe 1981. Il terzo arrivato del tour 2011 , fratello di andy è arrivato al giro in sostituzione di un altro corridore. Non ha preparato la corsa quindi è un incognita. KREUZIGER.

 

Non ha mai vinto nulla , deve sempre esplodere e sistematicamente gli arriva la giornata storta che lo porta fuori classifica. Parlo a malincuore perchè a me il Giro Piace ! Sappiate che è molto più bello il Giro del Tour , ma quando da una corsa non ci sono i campioni  mancano i duelli epici e la corsa perde pathos ! Come la moto gp che da quando non ci sono i duelli tra valentino e gibernau o biaggi ha perso popolarità. La gente vive di duelli :

  • COPPI E BARTALI
  • PROST E AYRTON SENNA
  • VALENTINO ROSSI E MAX BIAGGI
  • SARONNI E MOSER
  • ARMSTRONG E JAN URLICH
  • INDURAIN E PANTANI
  • EDDY MERCX E GIMONDI
  • PLATINI E MARADONA

 

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati