Allenamento Mountain Bike

Allenamento Mountain Bike

I 5 Segreti per Migliorarsi in Montain Bike

I 5 Segreti per migliorarsi in mountain Bike

 

Quando un ciclista di mountain bike, il cosiddetto RIDER’S, vuole migliorare le proprie prestazioni , ha diversi fattori a cui pensare per diventare un campione e deve altresì avere un buon programma a cui fare riferimento, in quanto oltre alle doti fisiche deve avere anche doti tecniche per affrontare tutti i tipi di percorso.

 

ALLENAMENTI BASATI SOLO SUL TEMPO DI PERCORRENZA?

 

Moltissimi Biker’s basano il loro allenamento esclusivamente su lunghissimi percorsi dove pedalano per ore e ore, quindi basando il loro lavoro sul volume complessivo. Nel mondo dell’allenamento in “generale” si sa che Volume di allenamento è inversamente proporzionale a intensità di allenamento e quindi anche per i rider’s bisogna tenere conto di tali fattori in quanto se la gara domenicale è breve, ricca di strappi dove la potenza e la capacità di recupero sono importanti e fondamentali, capite bene che il lavoro di fondo fatto, senza variazioni di ritmo servirà a ben poco. Come in atletica, pesistica, sport di combattimento ecc ecc, diversificate il lavoro settimanale, con giorni basati sul volume e quindi distanze lunghe e giorni brevi ma intensi con ripetute in salita e prove di forza, ricordando di riposare un paio di giorni prima della gara per non avere le gambe imballate dall’allenamento.

 

 

USARE LA BICI DA STRADA PER ALLENARE LA RESISTENZA  ED IL PASSO

 

I Ciclisti di Montain Bike rispetto ai ciclisti da strada diventano ben presto abili “piloti” in quanto i percorsi sono a livello tecnico impegnativi, con discese, salite tecniche e gli sforzi fatti sono ad intermittenza dove il ciclista spinge forte e poi si riposa. Questo modo di pedalare ed interpretare il ciclismo, permette di allenare le capacità tecniche ma non permette al rider’s di allenare la resistenza ed il passo, infatti se un rider’s viene messo dietro ad un gruppo di ciclisti da strada che viaggiano ad una certa velocità con un discreto passo, ben presto si dovrà fermare perché avrà le gambe imballate dall’acido lattico. Il passo, la velocità costante si allena con la bici da strada in  gruppo simulando una sorta di gara a cronometro e questo serve anche al rider’s nei tratti con percorsi meno ondulati dove conta il passo e la tenuta alla velocità.

 

 

 

PROGRAMMA DI ALLENAMENTO STUDIATO A TAVOLINO IN RAPPORTO ALLA GARA

 

Vi sono eventi organizzati in aree sciistiche o alta montagna, i quali hanno spesso lunghe salite percorribili dai 20 a 60 minuti , o più , per completarle. Questi eventi richiedono una forte resistenza muscolare. Se avete intenzione di correre un evento simile che abbia questo tipo di percorso , ma il vostro luogo di allenamento per mountain bike, quindi sterrato è privo di lunghe salite , è necessario fare l’allenamento di resistenza muscolare sulla bici da strada, in strade con salite lunghe. Se il vostro obiettivo è quello di partecipare a corse brevi con ripide salite seguite da discese tecniche , dovrete effettuare sforzi elevati sia in salita che in discesa. Queste forti sforzi che vanno da uno a tre minuti possono essere allenati su strada o su mountain bike , almeno inizialmente . Quando il giorno della gara si avvicina , questo tipo di allenamento deve essere fatto su una mountain bike e dovrebbe includere gli stessi parametri di difficoltà simili al corso di gara con sezioni tecniche.

 

ALLENAMENTO CON GIUDIZIO

 

I percorsi tecnici sono pericolosi. Un rider’s di solito è un appassionato soprattutto di discese tecniche percorse a velocità a volte folli. Un Rider’s non è altro che un motociclista che al posto della moto da enduro o trial ha una bicicletta. Il discorso è questo, allenatevi con giudizio in quanto cadute in discese ripide possono causarvi seri danni e farvi smettere poi di allenarvi e altresì vi faranno buttare al vento mesi e mesi di preparazione. Il gioco deve sempre valere la candela e quindi divertitevi e frenate quando il rischio diventa troppo elevato e fuori dalla vostra portata. Arrivate ultimi ? Eh ! e allora ? vi siete divertiti? Avete partecipato ad una gara ? Basta , no?

 

 

ESSERE CAPACI DI STARE IN GRUPPO

 

I Riders che hanno una partenza di massa in uno spazio aperto che poi si restringe ad un binario unico devono essere in grado di guidare a tutta birra per 30 o 90 secondi. Se la gara ha questo tipo di inizio, è necessario includere questi sforzi in allenamento. Questo tipo di allenamento dove si tira il gruppo a tutta velocità serve sia a livello fisico che tecnico come avviene per i ciclisti da strada e questo tipo di allenamento si può effettuare anche quando allenate la tenuta al passo su strada con dei vostri compagni di allenamento.

 

Con la pianificazione dell’allenamento si migliora il proprio stato fisico e mentale in quanto sarete consapevoli delle vostre potenzialità avendo allenato i vari aspetti che una gara o uscita domenicale comporta. 

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati