Doping nello Sport Cos'è Vietato?

Doping nello Sport Cos'è Vietato?

Doping nello sport
Steroidi illegali, il doping del sangue, stimolanti e integratori vietati- e molti altri termini familiari denotano l'uso illegale di determinate sostanze farmaceutiche e chimiche per migliorare la prestazione fisica in molti sport. La maggior parte dei principali organismi sportivi che sovrintendono le competizioni d'elite, hanno programmi "antidoping" in atto per catturare i trasgressori.
Ecco come funzionano i programmi di antidoping.

 

Test Anti Doping

La maggior parte delle grandi organizzazioni sportive di punta, come il Comitato Internazionale Olimpico (CIO), CONI, Federazione Internazionale de Football Association (FIFA), la National Football League (NFL), Unione Ciclistica Internazionale (UCI) hanno politiche in atto che vieta l'uso illegale di droghe nello sport. Per alcuni sport, come il bodybuilding, ci sono molte organizzazioni, e si applicano diverse norme e regolamenti e procedure di prova.

 

Test anti-droga degli atleti e la classificazione delle sostanze illegali possono variare a seconda delle norme e dei regolamenti di ciascuna organizzazione. I Test pre-e post-gara sono comuni. Un test fuori concorso è un po' standard per le grandi organizzazioni come la NBA, NFL, terapia intensiva e altri. Un test anti-doping standard di solito è costituito da un campione di urina. Questo viene raccolto a condizioni molto rigorose in modo che non si verifichi la manomissione o l'etichettatura errata. Gli atleti devono essere attentamente osservati, uomini e donne, quando forniscono il campione al rappresentante competente per le prove. Questo può essere imbarazzante per alcuni atleti.

 

L'AMA o WADA decide cos'è illegale

AMA sta per l'Agenzia  mondiale antidoping. La WADA è stata fondata nel 1999 come, agenzia internazionale indipendente composta e finanziata equamente tra il movimento sportivo ed i governi del mondo. Le sue attività principali comprendono la ricerca scientifica, l'istruzione, lo sviluppo delle capacità anti-doping e promuovere il codice antidoping mondiale - il documento che armonizza le politiche anti-doping in tutti gli sport e tutti i paesi. La WADA è una fondazione di diritto privato svizzero. La sua sede è a Losanna, in Svizzera, e ha sede a Montreal, Canada.

 

Conformi alle autorità nazionali anti-doping, ogni paese è responsabili per l'attuazione del codice WADA. Alcune organizzazioni sportive non rispettano pienamente il codice WADA.

 

Esempi di droghe e Procedure vietate previste  dall'Agenzia  mondiale antidoping

 

I seguenti sono esempi di categorie di sostanze e procedure riguardanti la lista ​​"Vietato in ogni momento" e la lista vietato "In Concorso".

Per gli elenchi e le descrizioni complete, visitare il sito web WADA.

  • Agenti anabolizzanti - steroidi come danazolo, metenolone, testosterone, nandrolone ecc
  • Altri agenti anabolizzanti - clenbuterolo, tibolone.
  • Ormoni e fattori di crescita - eritropoietina (EPO), ormone della crescita, il fattore di crescita insulino-simile (IGF-1), ormone luteinizzante
  • Beta-2 agonisti - Questa classe di farmaci è utilizzato nel controllo dell'asma. Alcuni sono legali a concentrazioni nominati nelle urine (salbutamolo, formoterolo). Altri sono vietati.
  • Modulatori Ormonali e Metabolici - inibitori dell'aromatasi anastrozolo, testolactone
  • Diuretici e agenti mascheranti - clorotiazide, idroclorotiazide, probenecid, furosemide
  • Potenziamento del trasporto di ossigeno - doping ematico, perfluoridiche, all'efaproxiral
  • Manipolazione meccanica e fisica - urina manomissioni, infusi oltre 50ml / 6 ore, la manipolazione del sangue
  • Gene doping - uso di cellule normali o geneticamente modificati per ottenere un vantaggio

 

Vietato in concorso

  • Stimolanti - anfetamina, modafinil, fentermina, efedrina, adrenalina, stricnina
  • Stupefacenti - metadone, morfina, ossicodone, ossimorfone, pentazocina, petidina
  • Cannabinoidi - cannabis, hashish, marijuana, o sintetici
  • Glucocorticosteroidi - cortisolo, prednisone, betametasone, desametasone
  • Alcol e beta-bloccanti

 

Sintesi del Doping nello Sport

Atleti di livello elite, in particolare, pesisti e culturisti stanno cercando di ottenere un vantaggio competitivo. I programmi di allenamento sono lo strumento fondamentale per lo sviluppo di alte prestazioni. Anche così, alcuni atleti cercano di aumentare il loro vantaggio competitivo utilizzando sostanze illegali ai sensi delle norme anti-doping per il loro sport. Il test moderno è molto sofisticato e tentativi di doping saranno quasi certamente rilevati con conseguente squalifica dell'atleta. Eppure, mentre la raffinatezza dei test è cresciuto, così altrettanto si è evoluto il modo di mascherare i test anti-doping.

 

Anche se il test fornisce qualche rassicurazione per concorrenza legale, invariabilmente, in alcuni casi, il controllo può passare inosservato.

 

La battaglia contro il doping sportivo non ha mai fine.

Unisciti a noi per uno Sport Sano!

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati