Il Bowling

Il Bowling

Coordinazione e colpo d’occhio ne fanno un buon giocatore

Il bowling è uno dei giochi popolari più divertenti che si pratica facendo rotolare delle pesanti bocce contro birilli allineati in fondo a una pista; richiede ottima coordinazione e gran colpo d’occhio.

 

Le origini

Affonda le proprie radici nell’antico Egitto, dove già nel 5200 a.C., veniva praticato un gioco similare con bocce e birilli; nel corso del Medioevo, soprattutto presso le popolazioni dell’Europa centrale, si giocava facendo rotolare pietre contro uno o più birilli (investiti di significati anche religiosi).

 

Fino al Seicento, comunque, la sua storia si confonde con quella delle bocce: la pratica venne ripetutamente vietata per la corruzione che alimentava e solo in seguito divenne uno svago dotato di regole proprie.

 

Esportato dai coloni europei in America conobbe, nel corso dell’Ottocento, un deciso sviluppo con la nascita dei primi regolamenti e la creazione, nelle ricche case private e nei circoli della costa orientale, delle prime piste al coperto che, nel Novecento, furono automatizzate, favorendo ulteriormente il diffondersi di questo passatempo.

In Europa, nella sua forma moderna, venne reintrodotto dopo la Seconda guerra mondiale e attualmente è praticato ad alti livelli anche in Italia. Fa riferimento alla Federazione Italiana Sport Bowling (FISB) fondata nel 1964 e associata al CONI. Non è sport olimpico.

In pratica

  • Disciplina sportiva individuale ma praticata anche a squadre, consistente nel far rotolare una pesante boccia lungo una pista rettilinea, al fine di abbattere 10 birilli posti al suo termine.
  • Ciascun giocatore ha a disposizione 2 turni di 10 tiri: per ogni birillo abbattuto viene attribuito un punto e si ottiene un bonus in caso si riescano ad abbattere tutti i birilli con un colpo (strike) o due (spare).

 

 

 

 

Dove e quando

Il gioco del Bowling si gioca al coperto, su una pista in legno o materiale sintetico (1x15-24 m), con palle di legno (70 cm di circonferenza, 7 kg di peso massimo) provviste di 3-5 fori per le dita.

 

 

Attrezzatura e costi

Tutto l’occorrente per il gioco viene fornito insieme all’uso del campo (perfino le scarpe): il prezzo varia tra i 10 ai 20 euro all’ora.

 

 

Buon allenamento da ABC

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati