Olimpiadi la Dieta di Michael Phelps

Olimpiadi la Dieta di Michael Phelps

Raggiungere e superare il record di Spitz di 7 medaglie d'oro in una sola olimpiade, sembrava essere un traguardo irragiungibile nel nuoto odierno.

Nell'edizione dei giochi olimpici di Beijing (pechino) 2008, invece, un “allora” 23enne Americano di Baltimora ci è riuscito .

 

Costui è MICHEAL PHELPS ! 8 MEDAGLIE IN UN OLIMPIADE ! MOSTRUOSO!

Per poter sostenere il ritmo massacrante degli allenamenti, Michael Phelps ha dovuto seguire una dieta da 12.000 calorie al giorno!
Ecco come ha distribuito le calorie nei tre pasti giornalieri:

 

Colazione:

  • 3 uova Sode
  • con sandwiches con prosciutto formaggio, lattuga, pomodori, cipolle e maionese.
  • Due tazze di caffè abbondante .
  • Un'omelette di 5 uova.
  • Una scodella di fiocchi d'avena.
  • Tre fette di pane tostato con zucchero a velo.
  • Infine tre o quattro frittelle di cioccolato.


Pranzo:

  • mezzo chilo di pasta condita spesso con pomodoro .
  • Due grossi sandwiches con prosciutto, formaggio e maionese.
  • Bevande energetiche dell'apporto di 1.000 calorie.


Cena:

  • mezzo chilo di pasta.
  • Una pizza e altre bevande energetiche.



Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati