Ian Thorpe

Ian Thorpe

 

Inizialmente allergico al cloro, Ian Thorpe ha superato questa difficile situazione ed iniziò a competere e vincere riconoscimenti internazionali a soli 14 anni e ha continuato a vincere 11 campionati del mondo e dominare i Giochi olimpici di Sidney 2000 e Atene 2004.

 

Ian James Thorpe è nato il 13 ottobre 1982 ed è cresciuto in Milperra, un sobborgo di Sydney, in Australia. Sia la madre, Margaret, ed il padre, Ken, erano attivi nello sport e incoraggiarono sia Ian che sua sorella maggiore, Cristina, per perseguire il loro interesse nel nuoto.

 

Ironia della sorte, Ian era allergico al cloro quando era giovane. In seguito ha iniziato a nuotare con la testa fuori dall'acqua, che ha eliminato questa reazione allergica. Ian Thorpe inizia a collezionare medaglie su medaglie fino al 1998, dove a soli 16 anni, ha vinto il suo primo di 11 campionati del mondo, dominando i 200 e 400 metri stile libero. L'attenzione dei media arrivò subito e Thorpe ricevette diverse offerte di sponsorizzazione.

 

Alle Olimpiadi di Sydney 2000 in Australia, Thorpe era sotto una pressione immensa in quanto tutti si aspettavano prestazioni super, record mondiali e numerose medaglie d'oro.

 

Ha vinto la prima medaglia d'oro dell'Australia dei Giochi, nei 400 metri stile libero, stabilendo un nuovo record mondiale. Più tardi in quella serata, ha contribuito a vincere la staffetta 4x100-metri stile libero.

 

Anche se ha stabilito il record del mondo nella 200 metri stile libero nelle fasi eliminatorie, si è piazzato al secondo posto dietro al nuotatore olandese Pieter van den Hoogenband in finale.

 

Thorpe ha restituito al suo pubblico un'altro oro nella medesima serata vincendo la staffetta 4 x 200-metri stile libero.

 

Con tre d'ori e due medaglie d'argento, Thorpe è stato l'atleta di maggior successo dei Giochi Olimpici di Sydney 2000.

 

Thorpe ha dominato anche il Campionato Mondiale del 2001 e nel 2002 i campionati del Pacifico, in modo tale da arrivare pronto anche nelle Olimpiadi del 2004 ad Atene.

 

La gara dei 200 metri stile libero di Atene è stata soprannominata "Race of the Century", con Thorpe, Hackett, van den Hoogenband e Michael Phelps come preferiti. Stelle del nuoto mondiale di tutti i tempi.

 

Durante la gara, Van den Hoogenband è stato più di un secondo sotto il record del mondo, e Thorpe era a mezza lunghezza dietro. Thorpe passò van den Hoogenband negli ultimi 50 metri, vincendo di mezza lunghezza del corpo e stabilendo un nuovo record olimpico.

 

In tutto, nelle Olimpiadi del 2004 Thorpe ha vinto due medaglie d'oro, una d'argento e una medaglia di bronzo.

 

Dopo le Olimpiadi del 2004, Ian Thorpe ha preso un anno di pausa dal nuoto agonistico, pensando di competere poi alle Olimpiadi del 2008 prima di ritirarsi definitivamente.

 

Dopo una serie di passi falsi, malattie ed infortuni vari, si sentì in dovere di annunciare il suo ritiro nel novembre del 2006.

 

Nel febbraio del 2011, ha dichiarato la sua intenzione di competere ai Giochi Olimpici di Londra 2012, alimentando le aspettative per una rinnovata rivalità con Michael Phelps .

 

Tuttavia gli anni di innatività non gli permisero di qualificarsi per i giochi. 

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati