Luís Filipe Madeira Caeiro Figo

Luís Filipe Madeira Caeiro Figo

Luis Figo è un famoso calciatore portoghese che è stato senza ombra di dubbio uno dei migliori giocatori del suo paese ad emergere oltre i confini lusitani. E' nato il 4 novembre 1972 a Lisbona, dove ha iniziato a giocare a calcio con la locale squadra giovanile dello Sporting CP.

Luis Figo ha iniziato ad allenarsi con gli adulti dello Sporting CP già all'età di 11 e ha fatto il suo debutto in prima squadra nel 1991, all'età di 17anni. Nel 1995 Luis Figo viene coinvolto in una controversia disputa, nel calcio mercato estivo, tra le squadre italiane della Juventus e Parma, per aver firmato un contratto con entrambe le squadre.

Nella disputa, si inserisce il potente Club spagnolo del Barcellona condotto dall'allenatore Johan Cruyff, il quale se lo aggiudica per una cifra faraonica.

Con Luis Figo il Barcellone vince :

  • Coppa UEFA 1997
  • 2 titoli spagnoli "Liga"
  • 2 titoli Copa del Rey
  • 1 Supercopa de España
  • 1 Supercoppa UEFA
  • Ha conseguito la fascia da capitano del Barcellona, un onore che raramente è stato dato ad un giocatore straniero.
  • In cinque stagioni di successo, effettua 172 presenze, segnando 30 gol per il Barcellona.

Lo shock più grande per i tifosi, dirigenti e compagni di squadra è arrivato quando Figo ha deciso di continuare la sua carriera calcistica con i rivali del Barcellona ovvero con la squadra del Real Madrid. Luis Figo firma per il Real Madrid, ma il Barcellona guadagna la  somma record di 46 milioni dollari. Sono gli anni dei trasferimenti record.

Da ora in poi, i suoi ex tifosi del Barcelona lo odiavano per il suo tradimento. Ad ogni partita tra Barcellona e Real Madrid, Figo veniva fischiato e fatto oggetto di lancio di oggetti contro di lui. Dopo una serie di infortuni ha contribuito a vincere numerosi titoli con la maglia del Real Madrid:

  • 2 titoli spagnoli "liga"
  • 2 Supercopa de Espana
  • 1 UEFA Champions League
  • 1 Supercoppa UEFA
  • 1 Coppa Intercontinentale.

Nel 2005, all'età di 33 anni, alla scadenza del contratto con il Real Madrid , Luis Figo passa nelle fila dell'Internazionale.

Nell'estate del 2008, l'Inter ha nominato come proprio allenatore il connazionale e portoghese Josè Mourinho con il quale gioca un paio di stagioni a ottimi livelli.


Luis Figo vince molto anche in Italia :

  • 4 titoli consecutivi italiani di Seria A
  • 1 Coppa Italia
  • 3 Supercoppa Italiana.

Il momento più memorabile in Italia per Luis Figo era stato il calcio di punizione vincente che ha segnato nei tempi supplementari della partita di Supercoppa Italiana contro la Roma in finale.

Il 31 maggio 2009 contro l'Atalanta, Figo gioca l'ultima partita da calciatore professionista.

Il capitano Javier Zanetti ha insistito molto sul fatto che Figo indossasse la fascia di capitano della squadra nella sua ultima partita dove ha ricevuto una standing ovation dalla folla quando è stato sostituito da Davide Santon.

 

LUIS FIGO E LA NAZIONALE


Luis Figo fa parte della Generazione d'Oro portoghese che ha vinto il Campionato Mondiale Giovanile FIFA nel 1991. Rui Costa, Sergio Conceicao, Fernando Couto sono alcuni dei suoi più celebri compagni.

Nello stesso anno ha anche fatto il suo debutto internazionale per la nazionale maggiore del Portogallo contro il Lussemburgo il 16 ottobre 1991 con un amichevole che si è conclusa 1-1.

Luis Figo ha partecipato a:

  • Euro 1996
  • Euro 2000
  • Euro 2004
  • Coppa del Mondo FIFA 2002
  • Coppa del Mondo FIFA 2006.

Luis Figo voleva lasciare la nazionale dopo aver perso la finale dei Campionati Europei disputati nel 2004 in casa contro la Grecia, una sconfitta che ancora brucia.

Luis Figo termina la sua carriera internazionale con il Portogallo con 127 presenze e 32 gol.

L'apice della sua carriera l'ha ottenuto nel 2000 quando vince il pallone d'oro davanti a Zinedine Zidane e Andriy Schevchenko.

Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati