Oleg Blokhin

Oleg Blokhin

Oleg Blokhin è stato uno dei più grandi attaccanti del mondo degli anni 70, giocò per tanti anni nella squadra della sua città natale la Dynamo Kiev e divenne il più grande goleador della storia della Lega sovietica, in quanto all'epoca l'Ucraina non era ancora uno stato indipendente ed era inserita all'interno dell'U.R.S.S. (Unione Repubbliche socialiste sovietiche).

Il regime in Unione Sovietica gli ha impedito di trasferirsi all'estero per giocare nei più forti club che avrebbero pagato un sacco di soldi per averlo in squadra perché Oleg era veramente forte!

La carriera di Blokhin con la Dinamo Kiev é cominciata da adolescente, quando ha vinto il suo primo campionato nel 1971 all'età di 18 anni. Dopo aver vinto altri campionati Blokhin trascina la Dinamo Kiev nella vittoria della Coppa delle Coppe nel 1975. Per tale motivo è stato nominato Calciatore Europeo dell'Anno 1975, vincendo il pallone d'oro. Alto 180 cm pesava 75 kg ed era velocissimo!

Purtroppo il regime sovietico non ha fatto esplodere le sue qualità in ambito internazionale come avrebbe meritato ed infatti la sua prima apparizione in un campionato per nazioni importante è stata la Coppa del Mondo del 1982 in Spagna. Ha giocato tutte e cinque le partite per l'URSS in quella Coppa del Mondo. La squadra uscì nella fase a gironi. All'età di 34 anni ha giocato anche ai mondiali del 1986 in Mexico ma in quell'occasione giocava in panchina e ha totalizzato due presenze.

Ha lasciato la Dynamo Kiev nel 1988 per trascorrere un anno nel Vorwärts Steyr in Austria, prima di concludere la sua carriera da giocatore a Cipro con Aris Limassol. Ha concluso la sua carriera come il marcatore record assoluto in un campionato sovietico, con 211 gol tutti segnati per la Dyanmo Kiev.

Ritiratosi dall'attività agonistica, Blokhin è diventato allenatore in Grecia, vincendo la Coppa di Grecia nel 1992 con l'Olympiakos. Dopo una parentesi politica in Ucraina, nel 2003 è diventato allenatore della squadra nazionale ucraina con il compito di guidarla alla Coppa del Mondo 2006, Blokhin ha portato il suo paese ai mondiali dove ha raggiunto i quarti di finale. Nel 2007 ha lasciato la nazionale e si è trasferito in Russia per allenare l'FC Mosca.

 

PALMARES DI OLEG BLOKHIN

 

  • 1969-1988 Dinamo Kiev 433 (211) - URSS UCRAINA
  • 1988-1989 Vorwärts Steyr 41 (9) AUSTRIA
  • 1989-1990 Aris Limassol 22 (5) GRECIA

Nazionale

  • 1972-1988 URSS 112 (42)
Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati