Dott.ssa Monica Serenari

Dott.ssa Monica Serenari

Monica Serenari

Data e luogo di nascita 10 Giugno 1963 Casalecchio di Reno Bologna

Contatti: mserenari@gmail.com

Formazione

1989 Laurea con 103/110 in Medicina Veterinaria Università di Bologna

1989 Esame di stato per abilitazione alla professione veterinaria
Inizia a lavorare come medico veterinario, cotitolare dell'Ambulatorio Veterinario Pirazzini e Serenari occupandosi di medicina interna, ematologia, neurologia e citologia

2001 Inizia ad occuparsi di Omeopatia Classica Unicista

2003-2006 Frequenta e si diploma presso l'Accademia Italiana di Medicina Omeopatica Veterinaria AIMOV

2004 Relatrice al congresso della SIMVENCO

2006 Relatrice al 62° congresso internazionale SCIVAC di Rimini

2006-2007 Insegna omeopatia presso AIMOV

2007 Relatrice al 1°congresso di Omeopatia Veterinaria di Verona

2004-2007 Frequenta e si diploma presso International Academy of Classical Homeopathy del Prof. George Vithoulkas (Grecia)

2007-2013 Laurea con 110 su 110 e lode in Medina Chirurgia Università di Perugia

2014 Esame di stato per l'abilitazione professionale alla professione di medico chirurgo

Ultimi post pubblicati

La Processionaria: “un pericolo per l'uomo e per gli animali domestici”

La Processionaria: “un pericolo per l'uomo e per gli animali domestici”

Rimedi omeopatici della Dott.sa Serenari

Le processionarie (Thaumenotopoea pityocampa) sono forme larvali di una farfalla notturna dotate di peli urticanti molto pericolosi per uomini e animali domestici. Il loro norme deriva dal fatto che si allineano in lunghe file e marciano sul terreno. Questi bruchi si sviluppano sui rami degli alberi

Omeopatia

Omeopatia

A cura della Dott.ssa M. Serenari

L'omeopatia è una tecnica terapeutica relativamente recente, ha circa 200 anni, ed è stata fondata da S. Hahnemann. Questo medico tedesco studiò in maniera approfondita come, i farmaci che erano disponibili in quell'epoca storica, agivano sulle persone sane, al contrario di quello che succede normalmente nella medicina convenzionale dove si sperimentano i farmaci su soggetti malati.

Utilizzo corretto del farmaco omeopatico Arnica montana nelle patologie di origine traumatica

Utilizzo corretto del farmaco omeopatico Arnica montana nelle patologie di origine traumatica

Un rimedio molto usato a volte abusato

Arnica montana è un rimedio molto importante, forse quello più conosciuto, che viene utilizzato nella terapia dei traumi. Di Arnica possiamo utilizzare la tintura madre per lenire localmente i sintomi dei traumi (in gel o in pomata) oppure usare il farmaco omeopatico diluito e...

“Sambucus nigra” (sambuco comune) una pianta medicinale e un Rimedio Omeopatico, conosciamoli meglio

“Sambucus nigra” (sambuco comune) una pianta medicinale e un Rimedio Omeopatico, conosciamoli meglio

Ricetta interna su come preparare uno sciroppo di Sambuco

Il sambuco comune o sambuco nero è una pianta arbustiva perenne della famiglia delle Adoxaceae molto comune che cresce ai bordi delle strade, vicino ai casolari, lungo gli argini dei fiumi e viene considerata un'infestante. Le proprietà che si racchiudono in questa specie botanica sono note da tempo e numerosi studi confermano che l'utilizzo di questa pianta è molto utile nella terapia dell'influenza sia come fitoterapico che come rimedio omeopatico.