(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

7 Alimenti Per Aumentare l'Energia

data di redazione: 14 Giugno 2015
7 Alimenti Per Aumentare l'Energia

Vi ritrovate ad ottenere energia solo prendendo un altra tazza di caffè, per i vostri allenamenti ma anche per la scuola o dopo una giornata di lavoro? Siete stanchi di essere stanchi?

Invece di affidarsi a stimolanti come il caffè o zucchero per l'energia, cercare l'energia attraverso la propria alimentazione, con la giusta scelta di cibi, può essere una strategia migliore. Inserendo questi sette alimenti nella vostra dieta giornaliera, vi aiuterà ad ottenere un energia costante per tutta la giornata.

 

1.- Canapa

La canapa è un super-alimento in qualsiasi definizione. Con un profilo proteico completo, ricca di fibre e omega-3, la canapa è una grande aggiunta a basso indice glicemico per qualsiasi dieta. L'indice glicemico (IG) è una misura di quanto velocemente i carboidrati negli alimenti vengono scissi in glucosio e di quanto influenzerà il livello di zucchero nel sangue.

Fibra, grassi e proteine ​​sono tutti a basso indice glicemico ed è il motivo per cui i semi di canapa (insieme a noci, semi, cereali integrali e legumi) sono a basso indice glicemico. Cercate l'olio di semi di canapa spremuto a freddo per il condimento, proteine di canapa per frullati e semi di canapa da mettere sulle insalate e nei frullati.

 

2.- Quinoa

Questa soffice pseudocereale è composto dal 20 per cento di proteine, il che la rende una fonte equilibrata di carboidrati. E' senza glutine e ricco di vitamine del gruppo B, che aiutano a convertire i carboidrati in energia nel vostro corpo. Anche se sete troppo occupati per prepararvi i pasti fatti in casa, la quinoa è un alimento che cuoce in meno di 15 minuti.

 

3.- Mandorle

Le mandorle crude sono cariche di nutrienti, e metterle a bagno aumenta parte del suo elevato potenziale di nutrizione. L'ammollo aumenta i livelli di vitamina e rimuove gli inibitori dell'enzima che rallentano la digestione. Mettete in ammollo le mandorle in acqua durante la notte (almeno otto ore) e poi lasciatele asciugare.

 

4.- Verdure a Foglie Verde Scuro

Il cavolo, bietole, broccoli, spinaci e altri sono un'aggiunta energizzante ai vostri pasti. Tutte le verdure a foglia verde scuro sono ricche di nutrienti, ricche fonti di clorofilla e con poche calorie. Preparate insalate di verdure e mangiatele diverse volte al giorno, iniziando la giornata con un frullato a base vegetale che comprende almeno una porzione di verdure.

 

5.- Frutta Fresca

La frutta può mantenere i livelli di energia costanti tutta la giornata. I frutti di bosco sono i frutti col più basso indice glicemico e possono essere mangiati da soli, aiutando l'effetto della vostra energia.

 

6.- Tè verde

La caffeina presente nel tè verde vi farà sentire più stabili e meno nervosi rispetto ai picchi della caffeina attraverso il caffè. Ciò è è dovuto al fatto che il tè verde contiene L-teanina, un aminoacido che si trova nel tè che aiuta a favorire il rilassamento.

 

7.- Yerba Mate o Matè
La Yerba mate, in Argentina è più popolare del caffè. Questo tè con caffeina è ricco di antiossidanti, fitonutrienti ed elettroliti. Molte persone trovano che fornisce un'energia, con anche in questo caso, meno nervosismo o eccitazione rispetto al caffè.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Paese che Vai, Pane che Trovi
21 Giugno 2017

Paese che Vai, Pane che Trovi

Dal Brasile all'India, dalla Francia al Giappone, scopriamo i migliori tipi di pane del mondo

Un giro per il mondo, scoprendo i migliori tipi di pane, ritornando nelle nostre 20 regioni che non hanno nulla da invidiare a nessuno.

Come prevenire le infezioni respiratorie per chi pratica sport all'aperto, Protezione Totale
01 Ottobre 2014

Come prevenire le infezioni respiratorie per chi pratica sport all'aperto, Protezione Totale

Prevenzione delle cosiddette "malattie da raffreddamento" nei periodi invernali

L’attività fisica, intensa e prolungata, causa importanti cambiamenti nel nostro sistema immunitario, incrementando il rischio delle cosiddette malattie da raffreddamento. Queste si manifestano con una serie di sintomi quali mal di gola, tosse, raffreddore, febbre e, a volte, dolori articolari...

Ultimi post pubblicati

Il Miglior Allenamento Per Perdere Grasso
15 Febbraio 2019

Il Miglior Allenamento Per Perdere Grasso

Programma di allenamento per dimagrire con esercizi di forza, cardio, protocolli HIIT e consigli alimentari perchè senza una buona alimentazione non si va da nessuna parte.

Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti
14 Febbraio 2019

Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti

Il termine pilaf di per sè, contrariamente al significato che ha acquisito per metonimia in italiano e in altre lingue, non si riferisce al riso, ma alla maniera di cucinarlo: pilaf è la cottura del riso, non il riso in sè.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 4