(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

7 suggerimenti per semplificare la tua colazione

data di redazione: 30 Novembre 2015
7 suggerimenti per semplificare la tua colazione

Rendi più semplice il pasto più importante della giornata

Ogni mattina suona la sveglia, ti stiri e sbadigli... ed in pochi minuti sei fuori, al lavoro e la sera magari, in palestra non hai le energie giuste per tirare… e una fame da lupi.

Il buongiorno si vede dal mattino! Avete fatto una colazione come si deve? Magari non fate colazione perché semplicemente non avete le idee, oppure la considerate una perdita di tempo.

Eccovi alcune ricette, con dei suggerimenti per semplificare la vostra prima colazione in modo da poter affrontare la giornata con più calma, più freschi e pieni di energia propulsiva.

1. Prepara la colazione la sera prima

Concentrati su un pasto alla volta. La mattina hai i minuti contati perciò pensa alla sera cosa mangerai appena ti svegli. È probabile che tu sia più riflessivo la sera piuttosto che la mattina appena sveglio. Prima di andare a letto prepara la tovaglietta, le posate, la tazza e tutto ciò che mangerai. La mattina risparmierai tempo e inizierai in modo più sano ed energico la giornata.

2. Pianifica un menù settimanale per la tua prima colazione

Lo fai per la cena perché non farlo per la prima colazione? Se sai che mangerai muesli e yogurt greco il lunedì, frutta il mercoledì, frullato di proteine il venerdì, ecc. guadagni tempo eliminando le indecisioni. Sarà anche più facile fare la spesa per la prima colazione.

3. Un giorno della settimana prepara un frullato da portar via

Per spezzare la noia, un giorno della settimana, magari il giovedì, fai alla sera un frullato proteico e lo porti via la mattina dopo, svegliandovi di conseguenza più tardi. Ecco una “ricetta frullato”, che poi puoi cambiare a piacimento: miscela 2 tazze di frutti di bosco congelati con un vasetto di yogurt, 2 cucchiai di burro di noci, e ½ tazza di latte o succo di frutta con 3 o 4 misurini di proteine in polvere. Versate il tutto in una tazza usa e getta con un coperchio, ed ecco una nutriente deliziosa colazione portatile per il viaggio.




4. Nei Week-end preparate per la settimana

Magari nel fine settimana, se avete più tempo e preparate magari una crostata integrale con la marmellata per la domenica, dei muffin iperproteici o dei cornetti con olio evo, fatene delle porzioni supplementari. Se fate qualcosa di molto deperibile, li mettete nel congelatore, da scongelare il giorno che si consumeranno. Ed ecco la colazione ad esempio del mercoledì.

5. Alzati 15 minuti prima

Lo so che questo non è un suggerimento molto popolare, ma il tempo per fare una colazione con calma può cambiare il corso della giornata.

6. Esci dagli schemi

Un bel rotolo di piadina, o di tortilla non è solo per un pranzo veloce.

Spalma un po’ di crema di formaggio spalmabile, della marmellata, una fetta di tacchino e un po’ di lattuga su una tortilla di farina, o in una di piadina sottile. Poi arrotolala ed ecco una colazione alternativa dolce e salata.




7. Colazione con le uova

Preparare delle uova strapazzate la mattina può essere una seccatura, solo per pulire i piatti e le padelle. Invece, provate a rompere delle uova in una ciotola per microonde; aggiungete sale e pepe e mescolate bene. Accendete il forno a microonde ad alta temperatura per 40 a 50 secondi, poi mescolate ancora una volta, prima di passarle un'altra volta nel microonde alla stessa temperatura. Aggiungetevi a piacere qualcosa, come erba cipollina tritata, formaggio tagliuzzato e lasciare posare il tutto, coperto con un tovagliolo di carta, per qualche minuto. La colazione è servita!

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come Dobbiamo Mangiare?
11 Febbraio 2016

Come Dobbiamo Mangiare?

Il modo corretto di alimentarci per evitare di essere colpiti da indigestione

Il nostro comportamento a tavola influisce sulla digestione, di conseguenza sul nostro benessere, allora ci verrà utile rispettare alcune raccomandazioni che potrebbero aiutarci a stare bene e a mangiare meglio.

Burro di Soia Vs Burro di Arachidi
03 Dicembre 2016

Burro di Soia Vs Burro di Arachidi

Fonti di grassi a confronto

Il burro di noci di soia è un sostituto del burro di arachidi a base di semi di soia tostati, in pratica, la soia sostituisce le arachidi nella sua preparazione. Il burro di soia è stato sviluppato in principio per quelle persone che sono allergiche alle arachidi ed alle noci. È possibile ottenere molti dei benefici nutrizionali dal burro di noci di soia, addirittura in molti casi, quest’ultimo ha un miglior apporto nutrizionale.

Ultimi post pubblicati

Warrior Diet - Giornata Tipo
21 Febbraio 2019

Warrior Diet - Giornata Tipo

A differenza dei piani dietetici convenzionali, la WARRIOR DIET richiede di mangiare poco durante il giorno e di banchettare nelle ore serali, come del resto facevano i nostri antenati. Nell'antichità i guerrieri si allenavano a stomaco vuoto, mangiando molto meno durante il giorno, per poi mangiare a sazietà alla sera, dopo aver ucciso un animale o al termine di una battaglia.

Crema Catalana Proteica
20 Febbraio 2019

Crema Catalana Proteica

La crema catalana è un dolce al cucchiaio della tradizione spagnola, più precisamente della regione della Catalogna. Ha l’aspetto di una crema inglese con la superficie croccante, frutto della caramellizzazione dello zucchero che forma una vera e propria crosticina ambrata. Ha un sapore dolce aromatizzato al limone e solitamente si presenta in cocotte singole. Vediamo assieme come realizzarla in una versione fit super proteica.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 5
N. porzioni: 2