Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Aceto di Mele per la Perdita di Peso?

data di redazione: 18 Gennaio 2014 - data modifica: 30 Settembre 2014
Aceto di Mele per la Perdita di Peso?

Che cos'è e a cosa serve

Bere aceto di sidro di mele per perdere peso sembra inverosimile. Funziona? Non è probabile che sia efficace.
Molti sostengono che in una dieta, bere una piccola quantità di aceto di sidro di mele prima dei pasti o prendere un integratore di aceto di sidro di mele aiuta a ridurre l'appetito e bruciare i grassi. Tuttavia, c'è poco supporto scientifico per queste affermazioni e lo approfondiremo più avanti.

 

Intanto vediamo che cosa è l'aceto di mele:

L'Aceto è un prodotto di fermentazione. Questo è un processo in cui gli zuccheri in un alimento sono ripartiti per batteri e lieviti. Nella prima fase di fermentazione, gli zuccheri vengono trasformati in alcol. Poi, se l'alcool fermenta ulteriormente, si ottiene l'aceto. La parola deriva dal francese, significa "vino aspro". L'aceto può essere fatto da ogni sorta di cose - come molti frutti, verdure e cereali - L'aceto di mele è prodotto dall'affinamento del sidro o del mosto di mela attraverso il processo di acidificazione.

 

  • L'ingrediente principale dell'aceto di mele, o di qualsiasi aceto, è l'acido acetico. Tuttavia, gli aceti hanno anche altri acidi, vitamine, sali minerali e aminoacidi.

 

Aceto di Mele per dimagrire

Alcuni altri studi effettuati, hanno riscontrato una perdita di peso relativa con l'assunzione di acido acetico (si trova in tutti gli aceti), sia per ridurre i picchi glicemici o aiutare a ridurre l'assorbimento degli amidi.

Tuttavia i dietologi tradizionali, restano scettici e attendono studi più significativi in merito.

Sebbene l'uso occasionale di aceto di sidro di mele è sicuro per la maggior parte delle persone, non porterà probabilmente alla perdita di peso desiderata – mentre in altre persone,  il suo maggior uso, può porre alcuni problemi.

Esempio:

 

L'aceto di mele è molto acido.
Si possono causare alcune infiammazioni, come alla gola, se viene bevuto spesso o in grandi quantità.
L'aceto di mele può interagire con alcuni integratori o farmaci, compresi i diuretici e l'insulina. Ciò può contribuire a bassi livelli di potassio.

  • Ricordate, non c'è nessuna bacchetta magica per la perdita di peso. La chiave per perdere peso sta nel bruciare più calorie di quante se ne consumano.
  • Scegliere alimenti sani - come frutta, verdura, cereali integrali e le fonti di proteine ​​magre - e includete l'attività fisica nella vostra routine quotidiana.

Alcune curiosità
Nel corso dei secoli, l'aceto è stato utilizzato per vari scopi: fare sottaceti, uccidere le erbacce, pulire macchine per il caffè, lucidare l'armatura, e condire insalate. E 'anche un antico rimedio popolare propagandato per alleviare molti tipi di disturbi. Negli ultimi anni, l'aceto di sidro di mele è stato individuato come un tonico per la salute particolarmente utile.

Quindi ora è venduto sia per il condimento che come integratore per la salute. Mentre molti degli usi dell'aceto nella medicina sono provati (o sono stati smentiti), pochi hanno una ricerca medica che li appoggi.

Alcuni piccoli studi hanno suggerito che l'aceto di sidro di mele potrebbe aiutare in diverse condizioni, tra cui il diabete e l'obesità .

 

  • Quindi il consumo di aceto di mele è un bene della salute?
  • O è meglio se utilizzarlo per le pulizie o la tintura delle uova di Pasqua?
  • Può essere l'aceto di mele una cura per tutto?

Ecco alcuni fatti:

 

Durante il boom della medicina alternativa degli ultimi anni, l'aceto di sidro di mele e le pillole o compresse sono diventate anche un integratore dietetico.

 

Se guardate sul retro di una scatola di integratori o nelle pagine di uno dei tanti libri sulla aceto e salute, troverete alcune affermazioni sorprendenti.

 

Ad Esempio:
L'aceto di mele può curare numerose malattie, condizioni di salute, e fastidi. Per citarne alcuni, può uccidere i pidocchi o le zecche, invertire l'invecchiamento, facilitare la digestione, ed eliminare le tossine dal corpo.

 

La maggior parte di queste affermazioni però, hanno poche prove che li appoggi.

 

Alcune affermazioni sulla capacità dell'aceto, come quella di trattare i pidocchi o le verruche - sono stati studiati e i ricercatori non hanno riscontrato nulla per sostenere il loro uso. Altri crediti sono stati sostenuti da studi, ma con un problema: l'aceto potrebbero funzionare, ma non meglio di altri trattamenti. Per esempio, mentre l'aceto è un disinfettante, non uccide tutti i germi come fanno i detergenti comuni. E mentre un vecchio rimedio popolare dice che l'aceto possa aiutare contro le punture di meduse, l'acqua calda funziona meglio.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Cosa Mangiare Prima di Dormire
02 Ottobre 2014

Cosa Mangiare Prima di Dormire

Consigli nutrizionali per chi si allena

Molti culturisti evitano di mangiare prima di dormire perché temono che le calorie possano essere con più probabilità immagazzinate come grasso. Questo non è proprio esatto però. Il corpo non ha un interruttore on-off e può ancora bruciare calorie durante il sonno.

5 Cose da Sapere per Costruire una Dieta Equilibrata
23 Aprile 2016

5 Cose da Sapere per Costruire una Dieta Equilibrata

Qualche nozione utile per sapere come alimentarsi in modo equilibrato.

Ultimi post pubblicati

La Guida Definitiva Per Scolpire i Tuoi Addominali
03 Giugno 2020

La Guida Definitiva Per Scolpire i Tuoi Addominali

Guida definitiva e risolutiva che vi darà una grossa mano per scolpire i vostri addominali. Nella guida avrete utili consigli su cosa mangiare, su quali esercizi scegliere ed effettuare, su quali integratori assumere, su come fare la doccia e altri piccoli suggerimenti utili.

Allenamento e Dieta Attuali di Mike Tyson
03 Giugno 2020

Allenamento e Dieta Attuali di Mike Tyson

A 53 anni suonati l'ex campione dei pesi massimi vuole rientrare a combattere (anche se solo per beneficenza): alla riscoperta di un eroe maledetto che non ha mai smesso di cercare sè stesso. Il grande ritorno pare sarà solo per beneficenza e solamente per una manciata di round. Anche l’avversario sembra ormai deciso: Evander Holyfield, il nemico di sempre.