Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Quale tipo di frutta bisogna assumere prima e dopo l'allenamento?

data di redazione: 04 Giugno 2015 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Quale tipo di frutta bisogna assumere prima e dopo l'allenamento?

Frutta idonea all'allenamento

Molti sportivi per i loro spuntini quotidiani consumano frutta fresca e molti di loro si pongono una domanda :

 

"Cosa mangiare prima e dopo l'allenamento?"

 

MELA PRE ALLENAMENTO

 

Prima dell'allenamento il frutto più idoneo è mela. Una mela al giorno non solo leva il medico di torno, ma può rendervi anche più forti.

 

Infatti uno studio americano pubblicato dalla rivista MEDICINE & SCIENCE IN SPORTS & EXERCISE Riferisce :

 

che nei topi trattati con un estratto di polifenoli di mela:

 

  1. la forza muscolare del gastrocnemio è aumentata di quasi il 100%
  2. per non parlare della perdita di grasso del 30%
  3. un affaticamento muscolare sensibilmente ridotto, rispetto al gruppo di controllo

 

Nello spuntino Pre allenamento da effettuarsi almeno un'ora prima consumate le mele unitamente magari ad una fonte proteica e acqua. Le Mele sono frutti mediamente zuccherini per cui si possono consumare con tutta tranquillità.

 

Il loro tempo di digestione è intorno alle due ore .

 

 

BANANA POST ALLENAMENTO

 


Nella maggior parte delle diete, viene lasciata una certa libertà per il consumo di frutta. Si consiglia però di evitare la frutta più zuccherina come banane, fichi e uva in caso di sovrappeso o diabete.

 

Questa frutta però, può diventare molto utile se assunta dopo l'allenamento in quanto ha un alto indice glicemico utile nel Recupero muscolare ed è ricca di potassio.

 

Chi pratica Body Building, infatti, sceglie spesso di mangiare una banana subito dopo l’allenamento, ed anche tutti gli sportivi che praticano discipline che comportano un’elevata sudorazione,  in quanto fornisce anche buone quantità di sali minerali.

 

 

CONCLUSIONI

 

PRE WORKOUT :

 

  1. MELA
  2. NOCI
  3. 25 GR DI PARMIGIANO

 

POST WORKOUT:

 

  1. BANANA
  2. LATTE 250 ML
  3. PROTEINE DEL SIERO DEL LATTE 30 GRAMMI

 

 

 

 

 


 


 

 

 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Burro di Arachidi, Burro di Mandorle o Burro di Anacardi: Quale è Meglio?
03 Dicembre 2016

Burro di Arachidi, Burro di Mandorle o Burro di Anacardi: Quale è Meglio?

Naturalmente, il burro di arachidi è ancora oggi tra i più popolari, ma negli ultimi dieci anni o giù di lì, altri prodotti hanno portato un po' di concorrenza, come il burro di anacardi e il burro di mandorle. Probabilmente per il fatto che siamo coscenti che la frutta a guscio, come appunto noci, arachidi e anacardi, promuovono la salute cardiaca e generale.

I bioflavonoidi e lo sport
01 Ottobre 2014

I bioflavonoidi e lo sport

Cosa sono e dove sono contenute queste importanti sostanze

Cosa sono i flavonoidi e a cosa servono. Gli sportivi necessitano di una dose maggiore di queste sostanze? In poche parole, serve intagrare questo micronutriente?

Ultimi post pubblicati

Programma Alimentare per Bodybuilding: cosa mangiare e cosa evitare
16 Ottobre 2019

Programma Alimentare per Bodybuilding: cosa mangiare e cosa evitare

Per massimizzare i risultati ottenibili tramite l’allenamento in palestra, è necessario porre estrema attenzione sulla propria dieta, in quanto alimentarsi in maniera sbagliata può rallentare di molto il raggiungimento dei propri obiettivi relativi alla crescita muscolare e al miglioramento della propria composizione corporea.

Personal Trainer Sì o No?
27 Settembre 2019

Personal Trainer Sì o No?

I personal trainer sono atleti avanzati, magari anabolizzati? Questa è una credenza popolare anni 90 che in questo post sarà smentita. Affidarsi ad un personal trainer vuol dire scegliere di fare il giusto ingresso in una palestra; vuol dire approcciarsi correttamente al mondo dell’allenamento fitness.