(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Semi di Zucca Essiccati, Come Prepararseli da Soli

data di redazione: 18 Maggio 2016
Semi di Zucca Essiccati, Come Prepararseli da Soli

I semi di zucca essiccati, chiamati anche più comunemente "anime", al contrario da quello che spesso si pensa sono molto nutrienti ed energici. Sono un'eccellente fonte di:

  • magnesio e ferro
  • fosforo e zinco
  • rame e potassio
  • niacina e acido folico

oltre ad essere una buona fonte di riboflavina e di tiamina, contengono anche acido pantotenico.

I semi arrostiti nell'olio contengono in genere acidi saturi e sono ancor più energetici dei semi al naturale. Ai semi di zucca si attribuiscono diverse proprietà, tra le quali:

  • il potere afrodisiaco
  • sarebbero diuretici e curerebbero le infezioni urinarie e i disturbi della prostata

Non solo si possono "sgranocchiare" da soli, ma i semi di zucca essiccati li possiamo utilizzare arrostiti, al naturale, interi, tritati e macinati, e li possiamo consumare con le noci, le mandorle, le arachidi e altra frutta secca; inoltre aggiungono una nota croccante a insalate, pasta, salse e ortaggi.


VALORI NUTRITIVI SEMI DI ZUCCA ESSICCATI per 100g

  • Acqua 7%
  • Proteine 33g
  • Grassi 42g
  • Zuccheri 13,4g
  • Fibre 13,8g
  • Calorie 522


PREPARAZIONE

Vogliamo prepararceli da soli? Nessun problema, basta seguire queste indicazioni.

  1. Estraete delicatamente tutti i semi contenuti nelle cavità della zucca e i filamenti vischiosi che li avvolgono; buttate i filamenti, asciugate bene i semi con carta assorbente. Evitate di risciacquarli
  2. Distribuite i semi sulla placca del forno e lasciateli asciugare all'aria per qualche giorno, o almeno per una notte intera
  3. Metteteli in forno (180°C) e lasciateveli finché non appariranno dorati
  4. Scuoteteli più volte durante l'operazione
  5. A piacere li potete ungere con un pò di olio e salarli
  6. Estraeteli dal forno e toglieteli dalla placca per interromperne la cottura
  7. Lasciateli raffreddare e asciugateli bene prima di riporli in un contenitore a chiusura ermetica, per evitare che diventino molli
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

7 Motivi per Consumare le Fragole
31 Maggio 2015

7 Motivi per Consumare le Fragole

La Fragola, uno dei più potenti Frutti che la natura ci abbia donato

Dopo aver redatto un articolo sulla ciliegia, oggi parleremo dei 7 motivi per consumare la fragola, un altro frutto potentissimo che la natura ci ha donato. Non solo sono succose, fresche, estive e deliziose, sono un alimento che nei paesi anglossassoni definirebbero superfood. E' ricco di di nutrienti antiossidanti (come la vitamina C)

Arancia
30 Dicembre 2014

Arancia

I benefici nutrizionali apportati dal consumo di arance

Botanicamente;l'arancia è un agrume appartenente alla famiglia delle Rutacee, del genere; Citrus. Il genere agrumi comprendono anche altre specie affini alle arance, come pomelo, mandarino, yuzu, limone e pompelmo. Nome scientifico: Citrus sinensis. Gli alberi di arancio, sono gli alberi da frutto più coltivati al mondo

Ultimi post pubblicati

Allenamento e Dieta di Michelle Lewin
16 Aprile 2019

Allenamento e Dieta di Michelle Lewin

Michelle Lewin è una celebre influencer del mondo del fitness. Essendo dotata di un corpo perfetto, con addominali disegnati, glutei alti e sodi è molto seguita dalle ragazze di tutto il mondo amanti del fisico e del fitness.

Bodybuilding: Gli Esercizi Più Importanti
15 Aprile 2019

Bodybuilding: Gli Esercizi Più Importanti

Bodybuilding non significa solo panca e curl con bilanciere eseguiti al lunedì, il bodybuilding ha una miriade di esercizi da conoscere ed effettuare per sviluppare un fisico completo, armonico e muscoloso.