Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Cannella

data di redazione: 04 Giugno 2015 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Cannella

I benefici della cannella per la salute

Quali sono i benefici della Cannella per la salute?

La Cannella è una spezia che proviene dai rami degli alberi selvatici che appartengono al genere "Cinnamomum" - nativo dei Caraibi, Sud America e Sud-Est asiatico.

Ci sono due tipi principali di cannella:

  • Cinnamomum verum (cannella di Ceylon), più comunemente usata nel mondo occidentale
  • Cinnamomum aromaticum ( Cannella Cassia o cannella cinese), che proviene dalla Cina meridionale ed è in genere meno costosa della cannella di Ceylon.

 

La Cannella è stata consumata a partire dal 2000 a.c. in Egitto, dove è stata molto molto apprezzata (quasi considerata una panacea). Nel Medioevo i medici utilizzavano la cannella per trattare malattie come tosse, artrite e mal di gola.

 

"La ricerca moderna indica che questa spezia può avere alcune proprietà molto benefiche".

 

Benefici della Cannella per la salute

 

1) - Secondo la US National Library of Medicine, la Cannella è usata per contribuire a trattare gli spasmi muscolari, vomito, diarrea , infezioni, il comune raffreddore, perdita di appetito, e la disfunzione erettile (DE).

 

2) - La Cannella può contribuire ad abbassare il livello di zucchero nel sangue nelle persone con diabete di tipo 1 o di tipo 2 il diabete, secondo il Diabetes UK.

 

3) - Le infezioni fungine - secondo il National Institutes of Health, la cinnamaldeide - una sostanza chimica che si trova nella cannella Cassia - può contribuire alla lotta contro le infezioni batteriche e fungine.

 

4) - Il Diabete – la cannella può aiutare a migliorare i livelli di glucosio e di lipidi nei pazienti con diabete di tipo 2, secondo uno studio pubblicato sul Diabetics Care.

Gli autori dello studio hanno concluso che consumare fino a 6 grammi di cannella al giorno "riduce la glicemia, trigliceridi, LDL colesterolo e colesterolo totale nelle persone con diabete di tipo 2. " e che "l'inclusione di cannella nella dieta delle persone con diabete di tipo 2 riduce i fattori di rischio associati con il diabete e le malattie cardiovascolari."

 

5) - Inoltre, un certo estratto di cannella, assunto a digiuno, può ridurre nei pazienti i livelli di zucchero nel sangue, come hanno riportato i ricercatori sul Journal of Clinical Investigation.

 

6) - Malattia di Alzheimer - i ricercatori dell'Università di Tel Aviv hanno scoperto che la cannella può aiutare a prevenire la malattia di Alzheimer. Secondo il Prof. Michael Ovadia, del Dipartimento di Zoologia dell'Università di Tel Aviv, un estratto trovato nella corteccia di cannella, chiamato CEppt, contiene proprietà che possono inibire lo sviluppo della malattia.

 

7) - HIV - uno studio di piante medicinali indiane ha rivelato che la cannella può essere potenzialmente efficace contro l'HIV. Secondo gli autori dello studio, "gli estratti più efficaci contro l'HIV-1 e HIV-2 sono rispettivamente la Cannella cassia (corteccia) e la Cardiospermum helicacabum. "


8) - Sclerosi Multipla – la cannella può aiutare a fermare il processo distruttivo della sclerosi multipla (SM) , secondo uno scienziato neurologico presso la Rush University Medical Center. La Cannella potrebbe contribuire ad eliminare la necessità di prendere alcuni farmaci costosi e spiacevoli.

 

9) - Abbassare gli effetti negativi dei pasti ad alto contenuto di grassi; i ricercatori del Penn State hanno rivelato che le diete ricche di cannella possono aiutare a ridurre le risposte negative del corpo quando si assumono pasti ad alto contenuto di grassi .

 

Profilo nutrizionale
Secondo l'US Department of Agriculture, 10 grammi di cannella in polvere contengono:

  • Energia: 24.7 kcal
  • Grassi: 0,12 g
  • Carboidrati: 8.06 g
  • Proteine: 0,4 g.

 

Rischi e precauzioni
Alcune persone che sono sensibili alla cannella possono avere un aumento dei rischi di danno epatico dopo aver consumato cibi, bevande e integratori alimentari contenenti cannella.

 

Ciò probabilmente è dovuto al fatto che la cannella contiene cumarina, che è stata collegata ai danni al fegato. La Cannella Ceylan contiene meno cumarina della Cannella Cassia.

 

Notizie Recenti sulla cannella

  • La Cannella può essere utile per i pazienti diabetici, ma il dosaggio è incerto.
  • Il consumo di cannella è associato ad una diminuzione statisticamente significativa dei livelli di glucosio a digiuno, colesterolo totale, colesterolo a bassa densità di lipoproteine ​​e dei trigliceridi, e di un aumento elevato di colesterolo LDL.
  • Gli Scienziati hanno scoperto una potenziale capacità di alcuni composti presenti nella cannella per prevenire l'Alzheimer.

 

Valori nutrizionali della Cannella

Quantità per 100 grammi

Calorie 247

 

Lipidi 1,2 g 

  • Acidi grassi saturi 0,3 g 
  • Acidi grassi polinsaturi 0,1 g 
  • Acidi grassi monoinsaturi 0,2 g 
  • Acidi grassi trans 0 g 
  • Colesterolo 0 mg 

Sodio 10 mg 
Potassio 431 mg 
Glucidi 81 g 

  • Fibra alimentare 53 g 
  • Zucchero 2,2 g 

Proteine 4 g 


Retinolo 295 IU       Acido ascorbico 3,8 mg

Calcio 1.002 mg      Ferro 8,3 mg
Vitamina D 0 IU       Piridossina 0,2 mg
Cobalamina 0 µg    Magnesio 60 mg

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Sesamo
03 Marzo 2015

Sesamo

Molto utilizzato nella cucina orientale è ricco di proprietà salutistiche

Nella cucina orientale, il sesamo è usato comunemente in numerose ricette. Come nella celebre storia di Ali Babà e dei 40 ladroni, questo piccolo seme apre la porta a inestimabili tesori.

Coriandolo
28 Settembre 2015

Coriandolo

Benefici Per la Salute e Informazioni Nutrizionali

Il coriandolo è il seme essiccato della pianta coriandolo, della famiglia delle Apiaceae, genere: Coriandum. Il suo nome scientifico è Coriandum sativum​.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.