(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Zenzero Candito Fatto in Casa

data di redazione: 05 Ottobre 2016
Zenzero Candito Fatto in Casa

Lo zenzero contiene acqua, carboidrati, proteine, amminoacidi, diversi sali minerali tra cui manganese, calcio, fosforo, sodio, potassio, magnesio, ferro e zinco, vitamine del gruppo B, vitamina E e olio essenziale. Questa spezia gode di tantissime proprietà curative:

  • Antitumorale
  • Contro la nausea
  • Combatte la diarrea
  • Aiuta l’eliminazione dei gas intestinali.
  • Stimolante del sistema immunitario
  • Antinfiammatorio e analgesico
  • Buon anticoagulante
  • Diuretico

Nell'articolo Tisana allo zenzero abbiamo fornito la ricetta di come prodursi un'ottima tisana dimagrante, vediamo, qui di seguito, come produrre lo zenzero candito in casa propria.

ZENZERO CANDITO

  • 500 g di zenzero fresco
  • 500 g di zucchero semolato (più un po’ per ricoprire le fette candite)
  • 1/2 di un cucchiaino di sale

Procedimento

  1. Pelate bene tutto lo zenzero
  2. Tagliate lo zenzero a fettine molto sottili
  3. Mettetelo in una pentola e coprite con un litro d’acqua.
  4. Portate a ebollizione a fuoco vivo
  5. Quindi abbassate la fiamma e cuocete per circa 40 minuti per rendere morbide le fette di zenzero.
  6. Scolate, poi rimettete lo zenzero nella pentola.
  7. Aggiungete anche lo zucchero, il sale e una tazza d’acqua e cuocete a fuoco lento (mescolando spesso) per 40-50 minuti.
  8. Scolate di nuovo le fette di zenzero (conservate lo sciroppo per un’altro uso)
  9. Disponetele su una gratella oppure su un foglio di carta forno.
  10. Lasciatele asciugare per alcune ore (o tutta la notte).
  11. Se desiderate, immergete le fettine in una ciotola di zucchero in modo che si ricoprano completamente.
  12. Conservate lo zenzero candito a temperatura ambiente in contenitori di latta o sacchetti ermetici.
Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Curcuma e Dimagrimento
02 Ottobre 2014

Curcuma e Dimagrimento

Gli effetti dimagranti dovuti all'assunzione di questa spezia dal colore oro

La Curcuma longa (curcuma per antonomasia o zafferano delle indie o turmeric) è una pianta della famiglia delle Zingiberacee originaria dell'Asia sud-orientale e usualmente impiegata come spezia soprattutto nella cucina orientale e come pianta tintoria dato il suo intenso color giallo. I principali costituenti della pianta sono i curcuminoidi (dal 3 al 5%) come la curcumina che sembra essere la responsabile della maggior parte degli effetti benefici della curcuma.

Origano: 6 Vantaggi per la Salute su Basi Scientifiche
11 Novembre 2017

Origano: 6 Vantaggi per la Salute su Basi Scientifiche

L'origano è un'erba aromatica che possiede alcuni vantaggi abbastanza potenti quando si tratta della vostra salute. L'origano contiene buone dosi di antiossidanti e può aiutare a combattere batteri e virus, potenzialmente può ridurre la crescita delle cellule tumorali e contribuire ad alleviare l'infiammazione.

Ultimi post pubblicati

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso
18 Novembre 2018

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso

Lo stacco a gambe tese non è altro che una variante del classico stacco da terra, uno degli esercizi base del bodybuilding, avente però il focus sull'allenamento dei bicipiti femorali, che sono collocati nella parte posteriore delle cosce. Infatti rispetto allo stacco classico, in questa variante, i quadricipiti non sono reclutati e l'accento è sui muscoli lombari, sui glutei e sui bicipiti femorali (ischiocrurali).

Muesli Croccante Con Mirtilli e Nocciole
18 Novembre 2018

Muesli Croccante Con Mirtilli e Nocciole

Il MUESLI è una miscela di fiocchi d’avena e altri prodotti a base di cereali e frutta, come frutta secca, uvetta e noci. Si accompagna al latte, yogurt o succo di frutta ed è solitamente mangiato per colazione o per una cena leggera.
Preparazione: 5 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 1