Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Basilico - Benefici

data di redazione: 03 Dicembre 2017
Basilico - Benefici

BASILICO - BENEFICI

State preparando un piatto di trofie basilico e limone? Oltre al gusto sappiate che state preparando un piatto salutistico grazie alle proprietà benefiche del basilico. Il basilico è una pianta aromatica originaria dell'India; è una pianta molto profumata e apprezzata da sempre, tanto che i Greci già tanto tempo fa lo riservavano ai sovrani, e da qui il termine greco basilicus, da cui deriva il suo nome, che significa reale. Di questa pianta al giorno d'oggi ne conosciamo almeno 60 varietà ed è abbondantemente presente nelle cucine mediterranee, in quella thailandese, vietnamita e laotiana.  

CARATTERISTICHE ED IMPIEGO

Questa pianta tozza forma un piccolo cespuglio, e le foglie, rotonde e lanceolate, sono di color verde più o meno scuro, rossastro o porpora. Sono delicate e hanno un sapore pungente che giunge al suo acme prima che all'apice degli steli compaiano fiori bianchi raccolti a spiga. La raccolta delle foglie si effettua prima della fioritura, per non prenderne l'aroma e il suo sapore cambia a seconda della verietà: può ricordare il limone, il gelsomino, il chiodo di garofano, l'anice e il timo. 

Ma noi italiani come siamo abituati ad impiegarlo in cucina? Il basilico è l'erba aromatica per eccellenza del pomodoro e della pasta, si accosta benissimo all'aglio, alla cipolla e alle olive, aromatizza insalate, uova, formaggi, ortaggi, pesce, frutti di mare, volatili e carni di maiale. Inoltre il basilico, accompagnato ad aglio, olio, pinoli e parmigiano è l'ingrediente base del famoso e rinomato pesto alla genovese, che viene usato per condire pasta e minestroni. Gli steli e le foglie del basilico aromatizzano delicatamente l'olio, ma quest'erba non si accompagna con l'aceto né con le altre erbe aromatiche. 

IL BASILICO PER LE ARTICOLAZIONI?

Il basilico ha molte proprietà, è antispasmodico, antisettico, tonico e stomachico, combatte le emicranie, le difficoltà di digestione e l'insonnia, ma un dato interessante dal punto di vista sportivo è che alcune ricerche effettuate da un'equipe Indiana e presentate alla British Pharmaceutical Conference hanno dimostrato come un consumo continuo e costante di basilico è in grado di ridurre il dolore causato dall'infiammazione delle articolazioni, addirittura in modo più efficace di alcuni antinfiammatori. Secondo queste ricerche il basilico riesce a ridurre i dolori articolari di più del 70% già nelle prime 24 ore, e questo grazie all'eugenolo, una sostanza antinfiammatoria che conferisce a questa pianta l'aroma caratteristico.

La medicina tradizionale utilizza l'eugenolo come antiossidante e antinfiammatorio, oltre alla sua riconosciuta azione antibatterica. Un gruppo di ricercatori ha effettuato numerose ricerche, in particolare per indagare le potenzialità antimicrobiche di questa molecola e degli oli essenziali che la contengono; il risultato di questi studi è interessante, in quanto evidenziano come l'eugenolo si dimostri essere un bioattivo estremamente utile contro molti microrganismi resistenti agli antibiotici.

OLIO ESSENZIALE DI BASILICO

I benefici per la salute dell'olio essenziale di basilico comprendono la sua capacità di trattare nausea, indigestione, stitichezza, problemi respiratori e diabete. L'olio di basilico è anche una buona fonte di vitamina A, magnesio, potassio, ferro e calcio. Le foglie e i semi della pianta di basilico sono le parti medicinali importanti di questa erba, che viene regolarmente utilizzata nelle cucine e ricette in tutto il mondo. L'olio essenziale di basilico è popolare in Europa, Asia centrale, India e Asia sud-orientale. L'olio essenziale di basilico si sposa bene con il bergamotto, salvia, germogli di chiodi di garofano, geranio, lime, limone, issopo, ginepro, eucalipto, neroli, maggiorana, rosmarino, melissa e lavanda. Concludiamo l'articolo dicendo che in India nella medicina ayurvedica, il basilico viene usato per trattare diarrea, tosse, raffreddore, stitichezza, indigestione e alcune malattie della pelle. 

Un motivo in più per inserire una fogli di basilico nel vostro piatto di spaghetti al pomodoro!


Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

12 Super Benefici Apportati Dall'Aglio
16 Febbraio 2018

12 Super Benefici Apportati Dall'Aglio

L'aglio è la più antica varietà di piante medicinali e spezie esistente. Appartiene al genere Allium ed è originario dell'Asia centrale. L'umanità ha riconosciuto le qualità curative di questo prodotto magico oltre 3000 anni fa. Sir Louis Pasteur, lo scienziato che scoprì la pastorizzazione, utilizzò efficacemente le qualità anti-batteriche dell'aglio nel lontano 1858, per uccidere i batteri in alcune ricerche scientifiche.

Cavolini di Bruxelles
20 Gennaio 2015

Cavolini di Bruxelles

I benefici nutrizionali per la salute apportati da queste verdure

I Cavolini di Bruxelles sono piccoli, germogli verdi a foglia che assomigliano ai cavoli ma in miniatura. I germogli tuttavia sono eccezionalmente ricche fonti di proteine, fibre alimentari, vitamine, minerali e antiossidanti. In realtà, vi è un interesse sempre in crescita sui benefici per la salute che questi germogli hanno da offrire.

Ultimi post pubblicati

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali
19 Febbraio 2020

I Migliori Esercizi Per Cosce Grosse e Funzionali

I muscoli delle gambe sono tra i più voluminosi, affamati di ossigeno e forti che abbiamo nel corpo. Allenarli coinvolge rapidamente la respirazione e il metabolismo. L'allenamento funzionale impiega i movimenti tipici pionieristici: accosciate, piegamenti braccia, piegamenti gambe, salti e tutte le forme di trazione.

Super Allenamento Per i Pettorali
19 Febbraio 2020

Super Allenamento Per i Pettorali

Lo sbaglio che effettuano moltissimi praticanti in palestra, in merito all’allenamento dei pettorali, è quello di concentrarsi esclusivamente sulle distensioni su panca piana con bilanciere. Questo esercizio base è importante, in quanto permette di aumentare la forza di base, ma non è esaustivo per incrementare la massa muscolare dei pettorali.