Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pomodori Neri

data di redazione: 04 Giugno 2015 - data modifica: 01 Ottobre 2014
Pomodori Neri

I benefici per la salute di questo nuovo pomodoro

Questo Pomodoro Nero, è tra i primi al mondo a contenere gli antociani, antiossidanti che possono beneficiare la salute aiutando a combattere il cancro, il diabete e l'obesità. La varietà Indigo Rose di pomodori neri (il vero colore è un nero-viola) è stato creato presso la Oregon State University (OSU) utilizzando tecniche di incrocio e di selezione convenzionale.

 

Nella loro ricerca per sviluppare questi pomodori, non geneticamente modificati, con alti livelli di antiossidanti, i ricercatori di OSU hanno coltivato l'Indigo Rose che hanno un abbondanza di antociani - gli stessi pigmenti che danno ai mirtilli la loro profonda tonalità di blu – dando una sfumatura di nerastro viola alla pelle esterna del pomodoro.

 

Gli antociani sono flavonoidi, composti ritenuti potenti antiossidanti con benefici per la salute umana.

 

Jim Myers, un professore di orticoltura dell'OSU che ha contribuito a creare l'Indigo Rose, dice che fino ad ora, gli antociani sono stati trovati solo negli steli e nelle foglie di pomodori fatti in casa e nel frutto di alcune specie selvatiche.

Il suo team di ricerca sta continuando a sviluppare ulteriori nuove varietà di pomodoro. Myers spiega: "Stiamo lavorando per migliorare la precocità, resistenza alle malattie e sapore, oltre che ad incorporare l'alta concentrazione di antociani in diversi tipi di pomodori.

 

L'Indigo Rose cresce vigorosamente fino a circa tre metri di altezza e produce in abbondanza. Il pigmento si sviluppa nelle parti del pomodoro esposte alla luce del sole, mentre la polpa interna rimane di colore rosso. Chi li coltiva, può aspettarsi la piena maturazione, con pomodori di medie dimensioni dopo circa 91 giorni dalla semina. I semi di questa varietà, possono essere conservati e piantati nelle stagioni successive.

 

Per quanto riguarda il gusto, gli amanti dei pomodoro hanno tutti delle proprie preferenze, e vari fattori - quali la posizione, tempo e temperatura – possono avere il proprio impatto. Le antocianine non hanno un notevole sapore, e il colore viola non pregiudica il gusto di questo pomodoro.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

​5 Nutrienti che Non Si Possono Ottenere da Alimenti di Origine Animale
08 Settembre 2015

​5 Nutrienti che Non Si Possono Ottenere da Alimenti di Origine Animale

Gli alimenti di origine vegetale e gli alimenti di origine animale hanno molte differenze. Ciò è particolarmente vero per il loro valore nutrizionale ...

Scalogno - Benefici
28 Febbraio 2019

Scalogno - Benefici

Lo scalogno apporta innumerevoli benefici per la nostra salute: abbassa i livelli di colesterolo, previene alcuni tipi di tumore, è un potente antibatterico e antivirale, abbassa la pressione sanguigna, aiuta a gestire il diabete, calma i nervi, aumenta la circolazione, accelera la digestione ed è un aiuto per la perdita di peso.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.