Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Rosmarino - I Benefici Apportati Da Questo Arbusto Aromatico

data di redazione: 20 Dicembre 2017
Rosmarino - I Benefici Apportati Da Questo Arbusto Aromatico

I benefici per la salute più interessanti del rosmarino includono la sua capacità di aumentare la memoria, migliorare l'umore, ridurre l'infiammazione, alleviare il dolore, proteggere il sistema immunitario, stimolare la circolazione, disintossicare il corpo, proteggere il corpo dalle infezioni batteriche, prevenire l'invecchiamento precoce e guarire le condizioni della pelle.

Cos'è Il Rosmarino?

Originaria della regione mediterranea, il rosmarino è una delle erbe più comuni in un porta-spezie, e per una buona ragione: non solo ha un gusto ed un aroma meravigliosi, ma apporta innumerevoli benefici alla salute. Il nome in latino di questo arbusto è Rosmarinus officinaalis.  Simile a molte altre erbe utili, il rosmarino è nella stessa famiglia tassonomica della menta, ma non ha quel sapore caratteristico. Ha un gusto più caldo, amaro e più astringente che dà un sapore meraviglioso a zuppe, salse, stufati, arrosti e ripieni. È particolarmente diffuso nella cucina italiana.

Anche se piccole quantità come quelle usate per aromatizzare il cibo non sono generalmente considerate abbastanza grandi da avere un effetto soddisfacente sul corpo, l'aggiunta regolare delle foglie al cibo consentirà al tuo corpo di trarre benefici accumulati dai composti organici e dai fitochimici unici presenti nel rosmarino. Ci sono anche usi del rosmarino che comportano il consumo di grandi quantità o l'applicazione diretta degli olii essenziali dal rosmarino sulla pelle. 

Aumenta la memoria

Un tempo si diceva che migliorasse la memoria e aiutasse ad aumentare l'intelligenza e la concentrazione. Il rosmarino è stato associato per stimolare l'attività cognitiva negli anziani, così come coloro che soffrono di disturbi cognitivi acuti, come l'Alzheimer o la demenza.

Allevia l'umore e lo stress

L'aroma del rosmarino è stato collegato al miglioramento dell'umore, all'alleviamento dello stress in coloro che soffrono di ansia cronica o di squilibri ormonali da stress. Quando la pianta viene consumata o applicata localmente in una sorta di pomata delle foglie, può avere effetti simili. L'aromaterapia utilizza anche olio essenziale di rosmarino per questo scopo.

Sistema Immunitario

I componenti attivi nel rosmarino sono antiossidanti, antinfiammatori e anti-cancerogeni. Questo rappresenta un triplice attacco contro molte diverse malattie e agenti patogeni che potrebbero minacciare il sistema  immunitario o danneggiare l'integrità del corpo.

Antibatterico

Il Rosmarino è molto potente contro le infezioni batteriche, in particolare quelle nello stomaco, è legato inoltre alla prevenzione delle infezioni da stafilococco, che uccidono migliaia di persone ogni anno.

Lenisce i Problemi allo Stomaco

Il rosmarino è stato tradizionalmente utilizzato da dozzine di culture come rimedio naturale per mal di stomaco, stitichezza, gonfiore e diarrea. I suoi effetti antinfiammatori e stimolanti sono in gran parte la causa di questi effetti, quindi aggiungerlo alla tua dieta settimanale può aiutarti rapidamente a regolare i movimenti intestinali e il sistema gastrointestinale.

Rinfresca l'alito

Il rosmarino funziona anche come un meraviglioso alimento per rinfrescare l'alito che migliora anche la salute orale. E' molto utile fare i gargarismi con un decotto di rosmarino in acqua calda prima di andare a dormire. Questo grazie alle sue proprietà anti-batteriche.

Stimola il flusso sanguigno

Il rosmarino agisce come stimolante per il corpo e stimola la produzione di globuli rossi migliorando il flusso sanguigno. Questo aiuta a ossigenare i sistemi di organi vitali, assicurando le loro attività metaboliche, oltre a stimolare il movimento dei nutrienti alle cellule che necessitano di riparazione.

Antinfiammatorio

La funzione più importante del rosmarino è l'essere un potente anti-infiammatorio. Il carnosolo e l'acido carnosico sono due potenti antiossidanti e composti anti-infiammatori presenti nel rosmarino che sono stati collegati alla riduzione dell'infiammazione di muscoli, vasi sanguigni e articolazioni. Questo lo rende un trattamento efficace per molte cose, tra cui la pressione sanguigna, la gotta, l' artrite e le ferite riportate durante lo sforzo fisico o la chirurgia. È efficace in forma orale o topica per questi effetti anti-infiammatori. Inoltre, la riduzione dell'infiammazione nel sistema cardiovascolare può aiutare a migliorare la salute del cuore.

Disintossica il corpo

Il rosmarino è di natura leggermente diuretica, il che significa che può aiutare a scovare le tossine in modo  efficiente durante la minzione. Inoltre, aumentando la velocità con cui l'acqua lascia il corpo, può anche aiutare a spingere patogeni, sali, tossine e persino il grasso in eccesso se consumato regolarmente.

Cura della pelle

Le proprietà anti-invecchiamento del rosmarino sono abbastanza conosciute. Anche se più comunemente si pensa nella forma di olio essenziale, le foglie di rosmarino possono anche influenzare la pelle internamente o localmente e hanno dimostrato di migliorare la qualità della pelle, pur curando anche le imperfezioni e aumentando la lucentezza naturale e l'aspetto idratato del corpo organo più grande.

POLLO ARANCIA E ROSMARINO

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

​5 Nutrienti che Non Si Possono Ottenere da Alimenti di Origine Animale
08 Settembre 2015

​5 Nutrienti che Non Si Possono Ottenere da Alimenti di Origine Animale

Gli alimenti di origine vegetale e gli alimenti di origine animale hanno molte differenze. Ciò è particolarmente vero per il loro valore nutrizionale ...

Carenza di Ferro - Come Comportarsi a Tavola
15 Giugno 2015

Carenza di Ferro - Come Comportarsi a Tavola

Quali Prodotti Consumare a Tavola per una Corretta Assunzione ed Assorbimento del Ferro

Non esiste un alimento nel quale il ferro sia presente in grande quantità. Tra gli alimenti più ricchi di ferro, tuttavia, il primo posto spetta al fegato di manzo, con 7,0 milligrammi di ferro per una porzione da un etto.

Ultimi post pubblicati

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.