(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Semi di Zucca Fanno Bene?

data di redazione: 15 Novembre 2017
Semi di Zucca Fanno Bene?

I semi di zucca offrono molti benefici per la salute: sollevano lo stato d'animo, migliorano la qualità del sonno, proteggono le ossa, eliminano i calcoli renali, fortificano il sistema immunitario, danno una spinta al metabolismo e per coloro che praticano bodybuilding aiutano nell'acquistare peso e quindi massa muscolare. I semi di zucca sono i semi piatti ed ovali della zucca. Sono di colore verde chiaro all'interno, ma il loro guscio è bianco. Vengono arrostiti oppure sgusciati in modo tale da renderli più facili da consumare.

Le zucche sono tradizionalmente associate alla cucina centrale americana, messicana e nativa americana, ma il genere Cucurbita presenta altre specie di zucca che vengono coltivate da tempo anche in Europa ed in Russia. Sono tradizionalmente uno spuntino stagionale, durante l'autunno quando la maggior parte delle varietà di zucca sono coltivate. Tuttavia, la popolarità dei semi di zucca ha spinto le aziende a servirle essiccate durante tutto l'anno.

Sappiamo che i semi di zucca erano presenti nella cucina degli Aztechi. Tuttavia, è molto probabile che siano stati importanti molto più tardi, considerando che la zucca è spesso raggruppata come uno dei primi tre prodotti agricoli nell'antica storia nordamericana. 

PROPRIETA' NUTRIZIONALI
I benefici per la salute data dai semi di zucca provengono dalla sua insolita composizione nutrizionale: livelli impressionanti di manganese, triptofano, magnesio, rame, fosforo, zinco, ferro e proteine, così come piccole quantità vitamine B,e vitamina A. Inoltre, i semi di zucca hanno fitosteroli, un composto organico che contribuisce a proteggere la nostra salute.

Gli estratti dei semi di zucca contengono una serie di proprietà anti-cancro e componenti, compresi i composti fenolici che combattono i radicali liberi. Gli antiossidanti sono sostanze potenti che aiutano il corpo a sbarazzarsi dei radicali liberi, i pericolosi sottoprodotti del metabolismo cellulare che possono portare ad una serie di malattie, tra cui anche il cancro! I semi di zucca sono ottimi anche come prevenzione dei disturbi alla prostata a causa della loro  attività diuretica, questo mantiene la prostata sana.

Alcuni studi hanno dimostrato che i semi di zucca hanno proprietà anti-infiammatorie nel corpo. L'infiammazione può spesso essere il risultato di varie carenze, tra cui quella delle proteine, delle varie vitamine e dei minerali. I semi di zucca sono stati direttamente associati con una diminuzione dell'infiammazione e il dolore associato dovuto all'artrite.

BUONA FONTE DI PROTEINE
I semi di zucca sono una grande fonte di proteine. Il 30% del volume dei semi di zucca è costituito da proteine. Ci sono 12 grammi di proteine in una sola tazza di semi di zucca, che è circa il 25% del fabbisogno quotidiano di proteine di una persona sedentaria. I semi di zucca sono fonti ricche di magnesio e triptofano  che sono strettamente associate con la qualità del sonno. Hanno elevati livelli di zinco, calcio , rame e altri minerali che sono legati ad una maggiore densità ossea. Gli studi hanno dimostrato che l'assunzione consistente di semi di zucca può ridurre la debolezza ossea ed i sintomi dell'osteoporosi. Inoltre, i livelli elevati di rame nei semi di zucca aumentano il numero di globuli rossi nel corpo e migliorano il passaggio di sangue ossigenato attraverso i vasi. Questo fatto, combinato con un basso contenuto di sodio, può migliorare la salute del cuore riducendo la pressione sanguigna, pertanto i semi di zucca devono essere considerati un valoroso valorizzatore cardiovascolare.

In conclusione essendo semi ricchi di proteine utili per incrementare la massa muscolare, ricchi di magnesio e triptofano per migliorare la qualità del sonno e anche ricchi di zinco per stimolare il testosterone, i semi di zucca possono essere un'arma in più per il bodybuilder e sportivo in genere per migliorare le prestazioni sportive e fisiche.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Finocchio
05 Giugno 2015

Finocchio

I Benefici apportati da questo Ortaggio

Il finocchio è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Ombrellifere, probabilmente originaria dell’Asia Minore ma diffusa in tutta l’area del Mediterraneo e già nota presso gli egizi, i greci e gli arabi. L’aroma peculiare del finocchio si deve alla consistente presenza di anetolo, un’essenza che viene adoperata per la preparazione di liquori quali la sambuca, il pastis e l’anisette in Francia o l’anis in Spagna. 

10 Motivi per Mangiare Peperoncino
01 Ottobre 2014

10 Motivi per Mangiare Peperoncino

Il peperoncino è considerato da sempre il Viagra di poveri; e non solo: ha anche proprietà vasodilatatorie, antinfiammatorie e antiossidanti

Il peperoncino è considerato da sempre il Viagra di poveri; e non solo: ha anche proprietà vasodilatatorie, antinfiammatorie e antiossidanti

Ultimi post pubblicati

Brazilian Jiu Jitsu Kids
20 Gennaio 2019

Brazilian Jiu Jitsu Kids

Fa Davvero Bene Ai Bambini?

Il bjj è perfetto per i bambini e le bambine perché in giovane età gli effetti positivi sul corpo e sulla mente sono amplificati; in più al gioco si unisce un sistema di autodifesa non violento, immediato e completo. In poco tempo i bambini aumenteranno la loro forza negli arti e nel tronco, la schiena e le articolazioni si rinforzeranno e diventeranno più flessibili, aumenterà la loro coordinazione e sia l’apparato respiratorio che quello cardiocircolatorio ne trarranno beneficio.

Terminator 6 con Arnold Schwarzenegger
20 Gennaio 2019

Terminator 6 con Arnold Schwarzenegger

La nuova storia si collegherà direttamente a T2, aprendo a un interessante (e non di poco conto) interrogativo: come sarà risolto il "problema età" di Arnold? Quando Arnold Schwarzenegger ha girato Terminator 2 - Il Giorno del Giudizio aveva 44 anni. Oggi l'attore ne ha 71 anni già compiuti e, per quanto se li porti benissimo, il suo aspetto è (inevitabilmente) diverso da quello che aveva nel 1991. Ma a quanto pare, la cosa non preoccupa James Cameron.