Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Cappesante alla Veneziana

data di redazione: 31 Dicembre 2014
Cappesante alla Veneziana

Ottima portata di pesce per il cenone di capodanno

Un piatto originario del Veneto da poter proporre durante le festività e che non rientra nei soliti piatti del periodo.

 

INFO NUTRIZIONALI: Questo mollusco contiene niacina e un quantitativo di sali minerali quali

  • potassio,
  • sodio
  • e fosforo

Inoltre è un alimento ipocalorico povero di grassi e di colesterolo. Innanzitutto a parte le proprietà nutrizionali, si tratta di un alimento gustoso che arricchisce elegantemente le  vostre portate a base di pesce. A capodanno è una portata di accompagnamento ai vostri piatti di pesce.

 

DIFFICOLTÀ  bassa
PREPARAZIONE 20 minuti
COTTURA 6 minuti

 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

 

  • 12 capesante
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 7 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

 

procedimento di preparazione Cape Sante alla Veneziana

 

Aprite le capesante con la lama di un coltellino affilato, staccate la noce e il corallo e lavateli, tenendo da parte le 4 conchiglie concave.

 

Sbucciate l'aglio, mondate il prezzemolo e lavatelo, quindi tritateli insieme e raccoglieteli in una casseruola con l'olio di oliva. 

 

Unitevi le capesante, insaporite con un pizzico di sale e una manciata di pepe e fate cuocere, a fuoco medio, per circa 5 o 6 minuti.

 

Nel frattempo lavate e asciugate le conchiglie tenute da parte e disponetele su un piatto.

 

A cottura ultimata, togliete il recipiente dal fuoco e distribuite i molluschi nelle conchiglie.

 

Irrorate quindi le capesante con il succo di limone e servitele in tavola, decorando a piacere con delle fettine di limone e ciuffi di prezzemolo.

 

Buon appetito da ABC e BUON ANNO!

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

L'Alimentazione Durante il Ritiro per gli Sport a Squadre
23 Maggio 2015

L'Alimentazione Durante il Ritiro per gli Sport a Squadre

L'alimentazione corretta degli atleti per il massimo rendimento

Ogni singolo atleta dovrebbe avere un'alimentazione studiata, dal punto di vista quantitativo, secondo il suo dispendio calorico, e dal punto di vista qualitativo secondo la sua costituzione, il suo temperamento, la funzionalità del suo apparato digerente e anche secondo l'inclinazione dei suoi gusti.

Gamberi
08 Novembre 2014

Gamberi

I benefici nutrizionali per la salute e consumo di gamberi

Con l'alto contenuto proteico, di vitamina D, vitamina B3, e zinco, i gamberetti sono un ottimo alimento senza carboidrati per chiunque sia determinato a voler perdere dei chili. L'integrazione di zinco nei soggetti carenti ha dimostrato di aumentare i livelli di leptina circolanti. La leptina è un ormone che svolge un ruolo chiave nella regolazione del dispendio energetico del corpo, del deposito di grasso e dell'appetito. Livelli insufficienti di leptina, sono ritenuti essere la causa primaria del desiderio di cibo, eccesso di cibo e ossessione per il cibo. Lo iodio presente nel gambero, è buono per il corretto funzionamento della ghiandola tiroidea che controlla il metabolismo basale, o la velocità con cui il corpo consuma energia a riposo. La carenza di iodio può provocare un'attività pigra della tiroide che a sua volta può portare a un aumento di peso o ostacolare la perdita di peso

Ultimi post pubblicati

Schede Di Allenamento Online Per Tutti
15 Settembre 2019

Schede Di Allenamento Online Per Tutti

Il mondo delle palestre è un ambiente nuovo e vorresti evitare di sbagliare allenamento? In questo articolo troverai la scheda di allenamento da portare sempre con te (smartphone e/o cartaceo).

Crossfit Consigli Per i Principianti
08 Settembre 2019

Crossfit Consigli Per i Principianti

Come Iniziare Ad Allenarsi Nel Crossfit

Il CrossFit ha preso in prestito movimenti eseguiti nelle preparazioni atletiche di altri sport tra cui ginnastica, sollevamento pesi olimpico, powerlifting e canottaggio.