(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Cibo e Metabolismo

data di redazione: 03 Novembre 2017
Cibo e Metabolismo


In questo articolo vedremo le interazioni tra cibo e metabolismo, ma prima facciamo un po' di chiarezza sulle calorie. La quantità di energia necessaria o ingerita al giorno è misurata in calorie. La caloria nutrizionale (C) è la quantità di calore necessaria per aumentare di 1 ° C 1 Kg (1000 g) di acqua. Questo è diverso dalla caloria (c) utilizzata nelle scienze fisiche, cioè la quantità di calore necessaria per aumentare 1 g di acqua di 1 ° C. Quando ci riferiamo a "calorie", ci riferiamo alla Caloria nutrizionale.

In media, una persona ha bisogno di 1500-2000 calorie al giorno per sostenere (o svolgere) le attività quotidiane. Il numero totale di calorie necessarie ad una persona dipende dalla massa corporea, dall'età, dall'altezza, dal sesso, dal livello di attività e dalla quantità di esercizio al giorno. 


Se l'esercizio è parte regolare della giornata, saranno necessarie più calorie. Di regola, le persone sottovalutano il numero di calorie ingerite e sovrastimano la quantità delle calorie che bruciano durante l'esercizio. Questo può portare all'ingestione di troppe calorie al giorno. 


L'accumulo di 3500 calorie extra aggiunge quasi mezzo chilo di peso. Se viene ingerito un eccesso di 200 calorie al giorno, si otterrà un guadagno di mezzo chilo circa di peso corporeo ogni 18 giorni. In questo modo, in un anno si possono guadagnare ulteriori 10 chili di peso. Naturalmente, questo aumento di calorie potrebbe essere compensato da un attività fisica più intensa.

Il tipo di cibo ingerito influisce anche sul tasso metabolico del corpo. L'elaborazione dei carboidrati richiede meno energia rispetto alla trasformazione delle proteine. Infatti, la ripartizione dei carboidrati richiede una minima quantità di energia, mentre l'elaborazione delle proteine richiede più energia. In generale, la quantità di calorie ingerite e la quantità di calorie bruciate determina il peso complessivo. Per perdere peso, il numero di calorie bruciate al giorno deve superare il numero ingerito. Le calorie sono presenti in quasi tutto quello che viene ingerito, quindi quando si considera l'assunzione di calorie, devono essere considerate anche le bevande.


La grafica qui sopra allegata ( Figura 1) dà un chiaro visivo con raccomandazioni generali per un pasto sano ed equilibrato. Le linee guida raccomandano di "ottenere la metà delle calorie da frutta e verdure". L'altra metà sono cereali e proteine, con una quantità leggermente maggiore di cereali rispetto alle proteine. I prodotti lattiero-caseari sono rappresentati da una bevanda, la quantità può essere applicata anche ad altri prodotti lattiero-caseari.

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Amaranto e BodyBuilding
03 Gennaio 2017

Amaranto e BodyBuilding

L’amaranto ha un'alta quantità di amminoacidi che, come tutti sappiamo, sono gli elementi costitutivi delle proteine che formano il muscolo. Il contenuto di amminoacidi che offre l’amaranto è quindi un valido supplemento in una alimentazione ispirata all’aumento della massa muscolare.

​10 Alimenti non Animali Ricchi di Proteine
26 Dicembre 2015

​10 Alimenti non Animali Ricchi di Proteine

Frutta e verdura sono anche un'ottima fonte di proteine e questo lo sanno bene coloro che sono vegetariani, vegani, o semplicemente che cercano di aggiungere alcuni grammi in più di proteine ​​alla propria dieta

Ultimi post pubblicati

Il Miglior Allenamento Per Perdere Grasso
15 Febbraio 2019

Il Miglior Allenamento Per Perdere Grasso

Programma di allenamento per dimagrire con esercizi di forza, cardio, protocolli HIIT e consigli alimentari perchè senza una buona alimentazione non si va da nessuna parte.

Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti
14 Febbraio 2019

Riso Pilaf Con Frutta e Cipollotti

Il termine pilaf di per sè, contrariamente al significato che ha acquisito per metonimia in italiano e in altre lingue, non si riferisce al riso, ma alla maniera di cucinarlo: pilaf è la cottura del riso, non il riso in sè.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 3
N. porzioni: 4