(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Comprendere i Carboidrati dalla A alla Z

data di redazione: 18 Luglio 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Comprendere i Carboidrati dalla A alla Z

Capire bene come funzionano può essere più difficile di quanto pensiate

Comprendere i Carboidrati dalla A alla Z 
Introduzione

Si può pensare di sapere tutto quello che bisogna sapere sui carboidrati. Ci sono quelli semplici, che vengono digeriti in fretta, e quelli complessi, che vengono digeriti più lentamente. I Carboidrati ci danno energia, e talvolta aumentano il nostro livello di zuccheri nel sangue.

  • Sembra finito qui, giusto? Sbagliato!

 

Si scopre che c'è molto di più da conoscere sui carboidrati di quanto abbiamo conosciuto fino a poco tempo fa. In effetti, una delle zone più calde della ricerca nutrizionale ha a che fare con il “come e perché” della digestione dei carboidrati.

 

Ad esempio, lo sapevate:

 

Molti amidi (carboidrati "complessi") vengono digeriti più rapidamente di alcuni zuccheri (carboidrati "semplici"). Infatti, il termine "carboidrati complessi" potrebbe diventare rapidamente obsoleto, almeno per come è stato tradizionalmente definito.

 

Alcuni amidi non vengono digeriti nel piccolo intestino, ma continuano a essere ripartiti nel colon, dove possono svolgere un ruolo vitale nella salute del colon così come per il resto del corpo.


Alcune delle fibre e amidi che fermentano nel colon, producono un importante tipo di grasso che per il corpo è difficile ottenerlo in qualsiasi altro modo.

 

In questa serie di articoli che seguiranno, esploreremo ciò che è noto circa i carboidrati e che cosa possono significare per voi e la vostra salute. Vedremo ciò che viene scoperto in aree emergenti sulle fibre fermentabili e amido resistente, e come il tipo di amido in un alimento è legato al suo indice glicemico , oltre che altre interessanti funzionamenti utili per gestire il proprio corpo in relazione ai carboidrati.

SEGUE PARTE 1 - PARTE 2 - PARTE 3

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Gli Incredibili Benefici Apportati Dalla Quinoa
13 Gennaio 2018

Gli Incredibili Benefici Apportati Dalla Quinoa

La quinoa è molto preziosa perché è una fonte di cibo ricca di sostanze nutritive e può essere usata come molti cereali comuni o macinata in polvere o farina. Ha un contenuto di grassi molto basso e può essere aggiunto a diete in tutto il mondo come un'alternativa sana a molti altri cibi simili.

10 Benefici Apportati Dal Tè Alla Cannella
24 Gennaio 2018

10 Benefici Apportati Dal Tè Alla Cannella

La prima cosa che dovete fare per preparare il tè alla cannella è mettere a bollire una tazza d'acqua a cui poi aggiungerete alcuni bastoncini di cannella o un cucchiaino di cannella in polvere. Coprite con un coperchio e fate riposare per qualche minuto. Prima di berlo, potete dolcificarlo con del miele d'api.

Ultimi post pubblicati

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso
18 Novembre 2018

Stacco Gambe Tese Al Cavo Basso

Lo stacco a gambe tese non è altro che una variante del classico stacco da terra, uno degli esercizi base del bodybuilding, avente però il focus sull'allenamento dei bicipiti femorali, che sono collocati nella parte posteriore delle cosce. Infatti rispetto allo stacco classico, in questa variante, i quadricipiti non sono reclutati e l'accento è sui muscoli lombari, sui glutei e sui bicipiti femorali (ischiocrurali).

Muesli Croccante Con Mirtilli e Nocciole
18 Novembre 2018

Muesli Croccante Con Mirtilli e Nocciole

Il MUESLI è una miscela di fiocchi d’avena e altri prodotti a base di cereali e frutta, come frutta secca, uvetta e noci. Si accompagna al latte, yogurt o succo di frutta ed è solitamente mangiato per colazione o per una cena leggera.
Preparazione: 5 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 1