ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

La Dieta del Fattore di Crescita IGF-1

data di redazione: 05 Febbraio 2015
La Dieta del Fattore di Crescita IGF-1

Programma Nutrizionale ed Integrativo per innalzare i livelli di IGF-1 stimolando la Crescita Muscolare

I bodybuilder sanno bene che per stimolare la crescita muscolare bisogna incrementare il rilascio di testosterone e di ormone della crescita; ma quello che forse non si sa, è che esiste un elemento ancora più importante che si chiama : Fattore di Crescita Insulino - Simile, meglio conosciuto con l'acronimo IGF-1, ed è una proteina dalla struttura simile all'insulina, un altro ormone anabolico.

Gli Incrementi dei livelli di IGF-1 si ottengono consumando gli alimenti giusti, al momento giusto, abbinando un'alimentazione iperproteica e povera di carboidrati agli integratori necessari per aumentare la massa e la forza muscolare.

 

BREVI CONSIDERAZIONI ORMONALI 

 

Una volta raggiunto il fegato, l'ormone della crescita stimola il rilascio di IGF-1 nel flusso ematico ed è proprio entrando in circolo che l'IGF-1 arriva nei tessuti, compresi quelli muscolari, stimolando la crescita. Di conseguenza i livelli ematici di IGF-1 spesso rispecchiano quelli di GH; le concentrazioni ematiche di IGF-1 vengono infatti utilizzate per calcolare la presenza di GH.

 

Per anni, gli studiosi ritenevano che la produzione di IGF-1 fosse limitata al fegato; invece di recente si è scoperto che lo producono anche le fibre muscolari , specialmente quelle a contrazione rapida. Durante l'allenamento i muscoli rilasciano una maggiore quantità di IGF-1 in risposta alla sollecitazione meccanica esercitata dalla resistenza dei pesi. Questo tipo di IGF-1 è uno degli ingredienti principali della crescita muscolare.

 

L'IGF-1 stimola la crescita muscolare attraverso 3 meccanismi principali :

  1. OSTACOLANDO LA DISGREGAZIONE MUSCOLARE
  2. AUMENTANDO LA SINTESI PROTEICA
  3. RECUPERANDO "CELLULE SATELLITE" PER AUMENTARE IL VOLUME DELLE FIBRE MUSCOLARI ESISTENTI

 

Per aumentare i livelli di IGF-1 è necessario adottare un'alimentazione ipercalorica, dove saranno necessarie circa 40 Kcal per chilo di peso corporeo e quindi un bodybuilder di 80 kg dovrà assumere 3400 Kcal, sembrano un'esagerazione, ma se analizziamo la giornata tipo dell'italiano medio ( con cibo spazzatura, dolci e bevande gassate) rimarremo stupiti dal fatto che la dieta IGF-1 ha un valore globale molto più basso. 

 

PROTEINE

 

Il 40% dell'apporto calorico della Dieta Pro IGF-1 proviene dalle proteine ( circa 4 grammi per kg corporeo) e gli alimenti più efficaci per aumentare i livelli di IGF-1 sono:

  • latticini
  • pesce (salmone, tonno e sgombro)
  • carne di manzo
  • pollame
  • uova

I latticini sono particolarmente indicati, non solo perchè contengono siero di latte e caseina ma anche perchè il latte contiene una piccola parte di IGF-1.

 

CARBOIDRATI

 

Il 30% dell'apporto calorico totale dovrebbe essere costituito da carboidrati ( circa 3,3 grammi per chilo di peso corporeo) ed è preferibile consumare carboidrati a digestione lenta .

 

Per quanto riguarda i frutti vengono consigliati quelli ricchi di licopene come :

 

perchè aiutano a produrre livelli di igf-1 più alti. 

 

Dopo l'allenamento è quasi tassativo consumare carboidrati a digestione rapida come ad esempio :

  • gallette di riso
  • gallette di mais
  • pane bianco
  • spianatine

Perchè questo? perchè fanno impennare i livelli d'insulina, stimolando la crescita e favorendo il trasporto di carboidrati nei muscoli, dove verranno immagazzinati ed utilizzati come carburante per gli allenamenti successivi. I carbodrati servono anche per attrarre acqua nei muscoli, facendoli sembrare più pieni, l'insulina inoltre serve a trasportare creatina nelle cellule muscolari contribuendo ad aumentare i livelli di IGF-1.

 

GRASSI

 

I grassi in questo tipo di alimentazione devono stare intorno al 30% e si consiglia il consumo di :

  • avocado
  • frutta oleaginosa
  • olio d'oliva
  • burro di arachidi
  • tuorlo d'uovo

Sappiate che per aumentare i livelli di IGF-1 e testosterone è indispensabile consumare una certa quantità di grassi.

 

ESEMPIO DI DIETA PRO IGF-1

 

Colazione

  • 4 uova
  • tabasco
  • 200 grammi di farinata d'avena
  • 250 ml di latte

spuntino

  • 30 grammi di proteine del siero del latte
  • 250 ml di latte
  • 30 grammi di frutta oleaginosa mista

pranzo

  • 400 grammi di insalata mista con pomodori condita con olio ed aceto
  • 200 grammi di macinato magro di manzo
  • 1 panino integrale 

spuntino

  • scatoletta piccola di tonno
  • 100 grammi di formaggio in fiocchi tipo jocca
  • tabasco

spuntino pre workout

  • bevanda ricca di aminoacidi 
  • 1 pompelmo rosa

spuntino post workout

  • 6 gallette di riso o mais
  • shaker proteico con 30 grammi di proteine
  • frutta di stagione ( quando c'è avanti con melone o cocomero)

cena

  • 250 grammi salmone 
  • broccoli saltati con peperoncino e aglio
  • mezzo avocado

spuntino serale

  • 250 grammi di yogurt greco con 15 grammi di caseine

 

INTEGRAZIONE PRO IGF-1

 

CREATINA : può incrementare i livelli muscolari di IGF-1, favorisce la volumizzzione cellulare attirando più acqua nei muscolie provoca un aumento dei livelli di ATP che è un importante fonte di energia rapidamente utilizzabile. Dosaggi : 3 - 5 grammi prima e dopo gli allenamenti ed una sola dose nei giorni OFF dagli allenamenti.

 

LEUCINA : Aumenta i livelli di IGF-1 stimolando direttamente la sintesi proteica. Dosaggi : 5 grammi unitamente all'integratore liquido pre e post workout.

 

ACETYL CARNITINA : Può aumentare i livelli ematici di IGF-1. Dosaggi :1 grammo appena alzati ed 1 grammo prima dei Workout 60' prima

 

ZMA : lo zinco è un minerale amico dell'igf-1, si consiglia una dose prima di coricarsi come indicato nella scatola in quanto lo zinco in dosi eccessive può essere tossico

 

COLOSTRO BOVINO : è un altro amico dell'igf-1, 500 mg al mattino e prima dei workout.

 

E' chiaro che questo piano alimentare ed integrativo non è per tutti, come tutte le cose bisogna adattarle al proprio fisico ed alle proprie possibiltà e comunque conoscere alcune combinazioni potrà farvi fare il salto di qualità a livello fisico.

 

Per quanto riguarda ALLENAMENTO PRO IGF-1 LEGGETE QUESTO ARTICOLO.

 

Buon ABC Allenamento



Potrebbe interessarti anche

Quanti Carboidrati Servono per Aumentare la Massa Muscolare?
24 Settembre 2020

Quanti Carboidrati Servono per Aumentare la Massa Muscolare?

La tipologia migliore di carboidrati per incrementare la massa muscolare è rappresentata soprattutto dai carboidrati a lenta combustione, quelli che determinano livelli di zucchero costanti nel sangue, promuovendo il rilascio di insulina

Alimentazione Prima e Dopo l'allenamento
02 Ottobre 2014

Alimentazione Prima e Dopo l'allenamento

Cosa e Come Bisogna Mangiare Prima e Dopo l'allenamento?

L'Alimentazione è una delle tre componenti che caratterizzano la vita sportiva di un body builder o atleta in genere , il triangolo in questione è equilatero ed è composto da : Allenamento, Riposo ed appunto Alimentazione ; se volete avere risultati di eccellenza dovete dare un 33% di importanza ad ogni lato , in questo articolo parleremo di alimentazione che spesso è un'argomento alquanto trascurato da molte categorie di sportivi.  

Ultimi post pubblicati

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno
11 Maggio 2021

Come Allenarsi a Casa Tutto L'anno

Questo programma è completo ed esaustivo, in quanto è composto da schede di allenamento specifiche per l'aumento della massa e forza muscolare e altre specifiche per la definizione muscolare, mediante l'esecuzione degli esercizi più importanti ed efficaci del bodybuilding.

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine