Mandorle Per L'Incremento Della Massa Muscolare

Mandorle Per L'Incremento Della Massa Muscolare

Se siete bodybuilder alla ricerca di fonti nutrizionali ad hoc per nutrire il vostro fisico, saprete di certo dell'importanza delle mandorle per costruire la massa muscolare. Le mandorle contengono molti nutrienti vitali, tra cui proteine e grassi sani insaturi. Poiché le proteine sono il componente principale per aumentare la massa corporea magra ed i grassi sono il carburante per gli ormoni, vi consigliamo di continuare a leggere l'articolo.

I lipidi sono un componente importante delle vostre cellule. Aiutano a creare il doppio strato fosfolipidico che separa l'interno acquoso della cellula dal fluido circostante. Le mandorle contengono molti grassi sani, compresi i monoinsaturi e i polinsaturi. In effetti, 30 grammi di mandorle forniscono:

  • 10 g di mono e 3 g di grassi polinsaturi, mentre contengono solo 1 1/2 g di grassi saturi. 
  • Contengono anche acido oleico, un acido grasso omega-9. 
  • Questo tipo di grasso può aiutare a fornire energia per il corpo, oltre a svolgere un ruolo strutturale importante. 

Una quantità adeguata di grassi sani nella dieta è una panacea e sappiate che questo fattore aiuta anche a gestire l'infiammazione. Non sempre i cibi cosiddetti light sono da considerare benefici. Di norma questi prodotti hanno pochi grassi e molti zuccheri e si è visto che sono proprio gli zuccheri i maggiori responsabili dell'inalzamento dell'insulina e del relativo accumulo di grasso. Gli zuccheri sono anche responsabili delle infiammazioni del nostro corpo. L’infiammazione cronica è una condizione che ostacola la crescita muscolare ed in alcuni casi fa anche perdere massa muscolare.

  • L’infiammazione cronica modifica in maniera negativa i segnali che i muscoli mandano al cervello. 
  • Questi segnali sono determinanti per ricostruire e riparare il tessuto muscolare distrutto con l'esercizio fisico. 
  • Lo stress stimola l’infiammazione cronica, lo stress è anche legato al cortisolo, pertanto è bene evitare situazioni troppo stressanti se volete aumentare la massa muscolare
  • Consumare mandorle previene questo stato, quindi vi consigliamo di inserirle a colazione e negli spuntini. 

Le proteine sono gli elementi strutturali del muscolo, della pelle e della cartilagine. Svolgono anche altre funzioni metaboliche, come trasportare ossigeno al sangue, agire come anticorpi per combattere le malattie e funzionare come ormoni per regolare i processi metabolici. 

Le proteine regnano sovrane come molecole funzionanti della vita. Fortunatamente, le mandorle sono ricchi di questo macronutriente di vitale importanza. 30 grammi di mandorle contengono 6 g di proteine. Come culturista, saprai che la proteina è probabilmente la tua risorsa più importante per la costruzione della massa muscolare. Ovviamente non bisogna mangiarne un'etto alla volta, in quanto sono alquanto caloriche, dovete considerarle come una fonte extra di proteine. 

Le mandorle contengono anche una notevole quantità di vitamina E. 30 grammi di mandorle hanno 10 unità internazionali, IU, che offrono il 35% del fabbisogno giornaliero di vitamina E. 

La vitamina E ha un effetto antiossidante ed ha anche una funzione regolatrice per l'attività enzimatica del corpo. Rallenta anche la crescita delle cellule muscolari lisce, che possono aiutare a prevenire l'aterosclerosi. Molti bodybuilder consumano vitamina E in forme sintetiche o naturali per godere dei benefici per la salute di questa importante vitamina liposolubile. Oltre ai già citati macronutrienti e vitamina E, le mandorle contengono anche molte altre vitamine e minerali:

  • tiamina
  • riboflavina
  • niacina
  • vitamina B-6
  • acido folico
  • potassio
  • ferro
  • calcio
  • magnesio
  • fosforo
  • zinco
  • rame

Le mandorle sono un'arma potente per combattere le condizioni che portano a malattie cardiache. Le mandorle sono una straordinaria fonte di antiossidanti. Gli antiossidanti aiutano a proteggere dallo stress ossidativo, che può danneggiare le molecole delle cellule ed è responsabile di invecchiamento e malattie come il cancro. I potenti antiossidanti contenuti nelle mandorle sono concentrati soprattutto nella buccia marrone. Per questo motivo le mandorle bianche (senza pelle) non sono la scelta migliore da un punto di vista nutrizionale.

Un pool di scienziati della Loma Linda University (USA) ha analizzato le abitudini di più di 34.000 volontari ed ha evidenziato che le persone che mangiano noci e mandorle 5 volte la settimana vivono circa 3 anni in più rispetto a chi non le assume. Il merito sarebbe sempre degli Omega -3 contenuti in ragguardevoli quantità. Secondo il British Journal of Nutrition 4 manciate di noci, mandorle o arachidi a settimana riducono del 37% il rischio di cardiopatia legata al colesterolo, perché alzano i livelli di HDL e riducono quelli di LDL.

GUARDATE QUESTO VIDEO INTERESSANTE



Scritto da: ABC Staff

Potrebbe interessarti anche

Ultimi post pubblicati