ABC Allenamento
(0)
Carrello (00)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Pasto Pre Allenamento - Cosa e Quando

data di redazione: 07 Novembre 2014 - data modifica: 16 Agosto 2020
Pasto Pre Allenamento - Cosa e Quando

Quanto aspettare dopo il pasto prima di allenarsi e cosa mangiare

Il Pasto Pre Allenamento, il cossidetto Pre Workout, dovrebbe essere composto da proteine e un pò di carboidrati con indice glicemico basso, ovvero carboidrati che non causano un aumento dell'insulina. 

Una tazza di buon latte con all'interno una miscela proteica è un'ottima scelta, oppure sempre un bicchiere di latte accompagnato da un panino possibilmente integrale con burro di arachidi. Sappiate che il grasso presente nel burro di arachidi può rallentare la digestione ed abbassare l'indice glicemico del pasto perché i nutrienti entrano nel flusso ematico un poco alla volta.

L'effetto di rallentamento aiuta a mantenere costanti i livelli glicemici ed energetici durante tutto l'allenamento senza grossi sbalzi. Invece lo zucchero, come quello delle caramelle, è una cattiva scelta perché solitamente gli alimenti ricchi di zucchero sono alimenti con indice glicemico alto, questo significa che la glicemia andrà alle stelle, causando un aumento dell'insulina.

Ciò causa la riduzione dello zucchero del sange e dell'energia, cioè quello che bisogna esattamente evitare. 

Ognuna delle scelte indicate ossia :

  • shaker proteico
  • latte pane integrale e burro di arachidi

immetterà nel sistema gli amminoacidi per continuare il processo di recupero dall'allenamento precedente e anche per elevare leggermente la glicemia per l'allenamento a venire, creando un livello energetico costante invece del picco e del successivo crollo devastante che si ha con gli spuntini a base di zuccheri semplici .

Il pasto preallenamento andrebbe consumato un'ora prima se scegliete lo shaker ed un'ora e mezza prima se scegliete lo spuntino più ricco di grassi. Questo per favorire la digestione. Ovviamente pranzare e poi andarsi ad allenare è la cosa più sbagliata che potreste fare. 

Non avete tempo per il pranzo? 

dovete organizzarvi la giornata con spuntini più corpulenti e sostanziosi. Molti si allenano nella pausa pranzo, pertanto è chiaro che prima dell'allenamento sarebbe meglio consumare uno spuntino ( che potrebbe essere anche una barretta proteica molto pratica al lavoro) e dopo l'allenamento consumare un panino o un'insalata mista con qualche fonte proteica (tonno, mozzarella). Lo spuntino sempre e comunque due ore prima del workout!

 

 

Se si consuma un pasto immediatamente prima dell'allenamento, cosa succede?

 

Semplice una grossa quantità di sangue si concentra sullo stomaco per la digestione, riducendo la quantità disponibile per i muscoli allenati, vi sentirete più deboli e assonnati. Quando vi allenate dovete cercare di rimanere leggermente svuotati in quanto tutti i sistemi saranno più carichi di energia ed il sangue affluirà nei muscoli allenati con più facilità.

Quindi lo spuntino deve essere tale e non un vero e proprio pasto. Dovete cercare di non far abbassare la glicemia dall'ultimo pasto (colazione o pranzo). Questo è lo scopo

Per quanto riguarda gli amatori, qualsiasi sia la disciplina svolta, non bisogna mai e poi mai cenare e poi andare in palestra per frequentare il corso preferito.

Allenarsi in palestra non è come andare al cinema, sia che facciate pilates, che facciate wing chun o bodybuilding bisogna frequentare i corsi a stomaco vuoto o perlomeno fare uno spuntino, in questo caso merenda un paio d'ore prima dell'evento.

Dopo l'allenamento e dopo la doccia potrete cenare nutrendo il vostro fisico ed i vostri muscoli.

 

Buon ABC Allenamento



Potrebbe interessarti anche

Esempio di Dieta per l'Incremento della Massa Muscolare da 3200 KCal - 2° Parte
13 Gennaio 2016

Esempio di Dieta per l'Incremento della Massa Muscolare da 3200 KCal - 2° Parte

Nella Prima Parte di questo articolo vi avevamo fornito due giorni di un'ipotetica settimana di dieta per incrementare la massa muscolare da 3200 kcal.

Alimentazione Principianti parte 3 Quantità e Qualità Carboidrati e Grassi
02 Ottobre 2014

Alimentazione Principianti parte 3 Quantità e Qualità Carboidrati e Grassi

Quali e quanti carboidrati e grassi mangiare

Questa terza parte riguarda le quantità di cibo necessarie per costruire il muscolo e quali sono le migliori fonti di carboidrati e grassi.

Ultimi post pubblicati

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare
21 Aprile 2021

BodyBuilding a Circuito Per Perdere Grasso e Conservare La Massa Muscolare

Come Perdere peso in grasso, senza perdere muscoli

Non ci sono dubbi che l’esercizio, in particolare quello orientato all’allenamento della forza, possa contribuire al mantenimento della massa muscolare durante la riduzione del peso. Per perdere grasso bisogna mettersi a dieta, i provvedimenti dietetici devono dare particolare attenzione all’assunzione delle proteine

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari
08 Aprile 2021

Scheda in Monofrequenza con Richiami Muscolari

Scheda di Allenamento Old School anni 80

La monofrequenza “pura” non esiste, perché la fisiologia del nostro corpo va in una direzione completamente diversa. Chi pensa d’allenare un muscolo una volta a settimana in monofrequenza, in realtà non sa che sta facendo un allenamento pesante, più diversi richiami, perché nessun muscolo può mai lavorare in modo totalmente isolato. Fatta questa premessa entriamo nel nocciolo dell'articolo.