(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

La Pasta si può Mangiare o fa Male?

data di redazione: 25 Aprile 2014 - data modifica: 16 Febbraio 2018
La Pasta si può Mangiare o fa Male?

LA PASTA FA MALE?

Iniziamo dalla raffinazione.

Pane, pasta, merendine, snack, pizza, la torta della mamma. Tutto è prodotto con farina “00” ovvero estremamente raffinata: leggera, troppo. “Risulta talmente priva di nutrienti e ricca di zuccheri da incidere notevolmente sui livelli di glucosio nel sangue e questo può portare a una maggiore incidenza di diabete mellito e problemi cardio-circolatori”, ci spiegano numerosi esperti di alimentazione .

Il primo effetto di una dieta troppo ricca di carboidrati raffinati è l'aumento di peso e la difficoltà a dimagrire. “Questo accade – continua - perché gli alimenti raffinati sono assorbiti subito dall'organismo e causano un picco di glicemia nel sangue.

Di conseguenza, per controbilanciare, l'organismo rilascia insulina, che abbassa altrettanto bruscamente il livello di glicemia. In pratica a due ore dal pasto siamo in ipoglicemia, e quindi abbiamo di nuovo fame.

Un esempio classico è il latte con i biscotti per la colazione dei bambini:

  • il latte è un alimento misto con zuccheri, proteine e grassi, i biscotti contengono zuccheri raffinati. A metà mattina il bimbo avrà già fame, e cosa gli diamo?
  • La merendina, e il processo inizia da capo”.

Quindi che fare? mangiare o non mangiare pasta?

Sicuramente ci sono alimenti migliori che possono apportare energia, ma che, contestualmente, apportano all’organismo anche tutta una serie di oligo-elementi importanti per la salute.

Frutta e verdura sono sempre dei carboidrati, anche se molte persone non lo sanno, che hanno però il vantaggio di apportare fibre alimentari, preziose vitamine e sali minerali.

La pasta ha un indice ed un carico glicemico piuttosto elevato rispetto agli altri carboidrati naturali e non creati dall’uomo. Questo significa che a parità di calorie ingerite la pasta fa innalzare maggiormente l’insulina e quindi tutti i problemi legati a questo.

Ci sono carboidrati molto più salutari come frutta e verdura, che aiutano l’organismo a stare meglio ed evitano risposte insuliniche che fanno molti danni e fanno ingrassare!

Quindi in generale se si sta seguendo un regime alimentare per dimagrire è bene non abbuffarsi di pasta asciutta e comunque di farsi seguire da uno specialista .

Detto questo un palestrato sa che durante il periodo di massa è necessario avere un'alimentazione ricca di proteine, vitamine e sali minerali ma anche di carboidrati .

L'apporto calorico deve essere di almeno 500 Kcal oltre la propria soglia giornaliera per mettere su muscoli . Si sa che in questo periodo aumenterà anche la percentuale di grasso corporeo, ma è del tutto normale.

Nutrirsi solo di proteine frutta e verdura è dura, soprattutto per un neofita che deve crescere in quanto è dura ottenere calorie sufficienti dalla sola carne, frutta e verdura e olio.

Bisognerebbe mangiare dei mezzi kg di carne a pranzo e a cena ogni giorno e quindi per un discorso economico, pratico e di gusto non è facile seguire un regime simile.

In massa un piatto di pasta condita da culturista senza eccessi è ammesso soprattutto ai neofiti, ovviamente se a pranzo è presente la pasta è bene forse levare il pane e magari alla sera fare il contrario ovvero non mangiare pasta e mettere qualche fetta di pane.

In fase di definizione dove le calorie devono essere minori, se togliete le calorie della pasta male non farete in quanto è bene tenere alte le calorie date dalle proteine, grassi e carboidrati di frutta e verdura.

Il lite motive di tutto è la Palestra, fate movimento, fate pesi e potrete gustarvi un piatto di pasta

Scritto da: ABC Team

Potrebbe interessarti anche

Indice Glicemico negli Alimenti
22 Marzo 2015

Indice Glicemico negli Alimenti

Consigli pratici sull'indice glicemico contenuto negli alimenti

Cos'è l'indice glicemico? L'indice glicemico (IG) di un alimento rappresenta la velocità con cui aumenta la concentrazione di glucosio nel sangue (glicemia) in seguito all'assunzione di quell'alimento. Entriamo nel merito del discorso.

10 Consigli Alimentari per la vostra Definizione Muscolare
17 Aprile 2015

10 Consigli Alimentari per la vostra Definizione Muscolare

10 punti da rispettare per far funzionare la tua Alimentazione Get-Ripped

Una volta costruita un bel pò di massa muscolare, possibilmente imponente, dovreste cambiare marcia passando da un atteggiamento mentale di costruzione muscolare extra large ad una strategia di dimagrimento oculato senza perdere troppi muscoli. Riuscire in tale impresa non è proprio semplice semplice. La maggior parte delle persone riduce drasticamente, tutto ad un tratto l'assunzione calorica ed aumenta in modo significativo l'attività cardio.

Ultimi post pubblicati

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino
24 Settembre 2018

Fritelle di Zucchine con Formaggio Caprino

E' una di quelle sfiziosità che ogni tanto vale la pena preparare e che non debbono mai mancare a un buffet in piedi. Sfiziose e croccanti, sono salvacena quando abbiamo le zucchine in frigo e amici a tavola.
Preparazione: 30 min.
Difficoltà: 1
N. porzioni: 4
STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR
24 Settembre 2018

STACCO DA TERRA CON LA TRAP BAR

Descrizione esecuzione esercizio con i vari step per eseguire in maniera perfetta il movimento. Elenco dei muscoli coinvolti, biomeccanica dell'esercizio e tipo di esercizio.