Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come Funziona La Dieta Metabolica

data di redazione: 19 Dicembre 2017
Come Funziona La Dieta Metabolica

Come Funziona La Dieta Metabolica? Quando si parla di dieta metabolica, generalmente, ci si riferisce al particolare regime alimentare ideato dal Dr. Mauro di Pasquale. Il medico canadese di origini italiane, che garantisce una riduzione della massa grassa in poco più di un mese. La dieta metabolica si basa su un ridotto apporto dei carboidrati, fonte energetica immediata, in modo da costringere l’organismo a recuperare l’energia necessaria per l’attività dalla combustione dei grassi. I risultati che offre questa dieta sono:

  1. Notevole velocità, nel perdere grasso (senza più riprenderlo) e non muscolo, mantenendo la forza fisica e la Massa Magra. 
  2. Potenziamento del sistema immunitario. 
  3. Miglioramento del carattere. 
  4. Energia inesauribile

E’ una dieta che altera il metabolismo, mediante un cambio del carburante energetico principale del corpo: cioè si cambiano i CARBOIDRATI con i GRASSI per darci più energia! Si mantengono inalterate, o accentuate, le funzioni plastiche e ormonali con le PROTEINE.

ERA LA DIETA DEI NOSTRI ANTENATI

Il tipo di alimentazione, seguito per milioni di anni dai nostri antenati, era basato soprattutto sulla frutta, alcune radici, bacche, molta selvaggina, cacciagione e, in alcuni casi, anche molto pesce. Si consumavano così molti Grassi, soprattutto animali, e molte Proteine. Sappiate che una caloria non equivale ad un altra caloria in quanto non sappiamo cosa questa combini a livello biochimico e ormonale all’interno del corpo umano. Il quale è una struttura molto diversa, e complessa, rispetto ad una “semplice” bomba calorimetrica.

LA NOSTRA DIETA ATTUALE 

Il modello alimentare “in voga” attualmente, consigliato da molti nutrizionisti, è di “giovane” età in quanto risale a circa 10.000 anni fa, con l’avvento dell’Agricoltura. Giova precisare che molti studiosi sostengono che affinché un’intera razza, o specie, si adatti e cambi, evolvendosi completamente ad un cambio di abitudini (siano esse alimentari o climatiche), per accettarle al meglio, servono circa 100.000 anni. Noi, quindi, non ci siamo ancora interamente adattati al nuovo modello alimentare!

Il BodyBuilding disprezzato da molti, in quanto nell'immaginario comune è collegato esclusivamente al doping, ha invece dato una forte spinta verso lo studio di nuovi regimi alimentari. Come ad esempio, la dieta metabolica, regime alimentare, molto in voga in questo mondo, soprattutto in fase di definizione muscolare in quanto permette di raggiungere percentuali di grasso molto basse.

IN COSA CONSISTE LA DIETA

Per riportare il corpo al suo stato originale d’uso corretto del cibo, cioè energia dai GRASSI, scorte e riserve dai Carboidrati, stabilito per milioni di anni da madre natura, e rielaborato, e stravolto, dal Mondo moderno serve seguire le seguenti regole:

  • CARBOIDRATI: Solo 30 gr al giorno considerato come il limite massimo assumibile per non uscire dall’adattamento metabolico che auspichiamo o IL 4-10% delle caloria totali giornaliere
  • E' possibile assumere, comunque, frutta e verdura, moderatamente all’inizio poi volontà, in quanto non c’è interferenza eccessiva con la glicemia.
  • GRASSI: prevalentemente insaturi sono IL 40-60% delle calorie totali giornaliere.
  • PROTEINE: 40-50% delle calorie totali giornaliere

NOTE:

  • Questa fase dura, solo all’inizio, 12 giorni, tempo indispensabile a far si che il corpo ricordi come funzionava milioni di anni fa e ricominci ad esser bravo ad utilizzare i GRASSI come fonte principale 
  • Poi durerà solo 5-6 giorni ogni settimana
  • Per motivi sociali è consigliato iniziare la FASE 1 di lunedì fino ad arrivare alla FASE 2 la cosiddetta Ricarica dei carboidrati.

FASE DI RICARICA DEI CARBOIDRATI

  • CARBOIDRATI: 35-60% DELLE CALORIE. Questa fase viene chiamata di RICARICA ed è simile all’alimentazione consigliata da tutti i vari nutrizionisti. Serve per utilizzare l’ormone INSULINA al meglio, senza che accumuli GRASSI, ma solo energia, dai CARBOIDRATI, che non verranno più stoccati in TRIGLICERIDI, ma verranno messi nei muscoli, nel fegato e nel cervello (come GLICOGENO) e lì saranno ben utilizzati, e conservati, quasi fino al nuovo carico.
  • GRASSI: 20-40% delle calorie giornaliere per evitare che possano riaccumularsi in questa fase)
  • PROTEINE: Vengono portate al 15-30% delle calorie (per mantenere la sensibilità recettoriale alle stesse permettere che, dopo, i muscoli ne siano “affamati” e le trattengano meglio)

QUINDI RICAPITOLANDO AVREMO:

Fase di scarico:

  • Colazione: Latte intero, uova, frutta secca 
  • Spuntino: frutta fresca o secca
  • Pranzo: manzo o vitello, zucchine o finocchi, olio extravergine di oliva, frutta secca
  • Merenda: yogurt intero
  • Cena: merluzzo o spigola spinaci o bietole, frutta secca

Fase di carico:


  • Colazione: latte intero, fette biscottate, marmellata e/o miele
  • Spuntino: frutta fresca
  • Pranzo: pasta e/o riso, verdure
  • Merenda: yogurt intero
  • Cena: pesce o carni, pane, verdure
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

​Guida Sul Digiuno Intermittente Per Le Donne
15 Marzo 2016

​Guida Sul Digiuno Intermittente Per Le Donne

Sulle donne, il digiuno intermittente, funziona in modo diverso rispetto agli uomini. A volte per le donne è più difficile ottenere risultati. I vantaggi fisiologici e di peso sono comunque possibili, ma talvolta richiedono un approccio diverso.

L'importanza dell'Idratazione per lo Sportivo
14 Maggio 2017

L'importanza dell'Idratazione per lo Sportivo

Siamo fatti di acqua, infatti essa costituisce circa il 60% del peso corporeo nell'uomo e il 50% nella donna, ed è così importante perchè consente il trasporto dei nutrienti e la regolazione della temperatura corporea.

Ultimi post pubblicati

Nuovo Allenamento Americano Per Massa e Definizione
14 Luglio 2020

Nuovo Allenamento Americano Per Massa e Definizione

Negli Stati Uniti sono tornati di moda i programmi di allenamento OLD STYLE in FULL BODY. Nelle schede di allenamento in FULL BODY, tutto il corpo viene allenato in ogni seduta; molti preparatori hanno verificato che, l'allenamento in multi-frequenza, è da preferire all'allenamento in mono-frequenza, soprattutto se parliamo di natural bodybuilding.

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.