Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Considerazioni sulla Giusta Percentuale dei Macronutrienti nell'Alimentazione del Bodybuilding

data di redazione: 16 Giugno 2016
Considerazioni sulla Giusta Percentuale dei Macronutrienti nell'Alimentazione del Bodybuilding

I partecipanti allo sport del bodybuilding sono giudicati dall'aspetto piuttosto che dalle prestazioni. A tale riguardo, una maggiore massa muscolare e definizione sono elementi critici di successo.

Lo scopo di quest'articolo è di valutare la letteratura e fornire raccomandazioni per quanto riguarda l'assunzione di macronutrienti sia durante 'off season' che nella fase 'pre-gara'. I bodybuilders tentano di aumentare la massa muscolare durante la off-season (per eventi competitivi), che può essere la maggior parte dell'anno.

Durante la off-season, è vantaggioso per il bodybuilder essere in bilancio energetico positivo in modo che l'energia supplementare sia disponibile per l'anabolismo muscolare. Inoltre, durante la off-season, deve essere disponibile una quantità adeguata di proteine per fornire amminoacidi per la sintesi proteica. Nelle 6-12 settimane prima della competizione, i bodybuilders tentano di mantenere la massa muscolare e ridurre il grasso corporeo a livelli molto bassi.

Durante la fase di pre-gara, il bodybuilder dovrebbe essere in bilancio energetico negativo in modo che il grasso corporeo possa essere essere ossidato. Inoltre, durante la fase di pre-gara, l'assunzione di proteine deve essere adeguata per mantenere la massa muscolare.

Ci sono prove che un apporto relativamente alto del contenuto di proteine (circa il 30% dell'apporto energetico) consentirà di ridurre la perdita di massa magra rispetto ad un apporto proteico inferiore (circa il 15% dell'apporto energetico) durante la fase di restrizione energetica.


L'apporto proteico superiore fornirà anche un numero relativamente elevato di effetto termico che può aiutare a ridurre il grasso corporeo.

Sia nella fase di off-season che nella pre-gara, deve essere ingerito un adeguato apporto di carboidrati nella dieta (55-60% dell'apporto energetico totale) in modo tale che possa essere mantenuta l'intensità di allenamento.


L'eccesso di grassi saturi nella dieta può esacerbare la malattia coronarica; tuttavia, diete povere di grassi determinano una riduzione del testosterone circolante. Così, suggeriamo che per bodybuiders, i grassi alimentari devono costituire il 15-20% della propria dieta nella fase di bassa stagione e pre-gara.


Il consumo di proteine / aminoacidi e carboidrati immediatamente prima e dopo le sessioni di allenamento, possono aumentare la sintesi delle proteine, la resintesi di glicogeno muscolare e ridurre la degradazione delle proteine.


Il tasso ottimale di carboidrati ingeriti subito dopo una sessione di allenamento dovrebbe essere 1,2 g / kg / ora ogni intervallo di 30 minuti per 4 ore e il tipo di carboidrati dovrebbero essere ad alto indice glicemico.


In sintesi, la composizione delle diete per bodybuilders, dovrebbero essere composte dal 55-60% di carboidrati, il 25-30% da proteine e il 15-20% da grassi, per le fasi sia off-season che pre-gara.


Durante la fase off-season la dieta deve essere leggermente iperenergetica (incremento di circa il 15% del consumo di energia) e durante la fase di pre-gara la dieta deve essere ipoenergetica (diminuzione di circa il 15% del consumo di energia).

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

La Dieta Equilibrata dopo la Gravidanza
29 Aprile 2016

La Dieta Equilibrata dopo la Gravidanza

Cibi da evitare, alimenti da preferire o da sostituire per perdere peso dopo il parto

Dopo aver affrontato la gravidanza è importante che la neo mamma si concentri sulla propria forma fisica e quindi sulla propria dieta; questo è proprio il momento di reintegrare alcuni alimenti nutritivi che si sono esauriti durante il periodo della gravidanza, a maggior ragione se si sta allattando.

Alimentazione Sportiva e la Scelta della Dieta
02 Ottobre 2014

Alimentazione Sportiva e la Scelta della Dieta

QUALE DIETA SCEGLIERE ? Oggi giorno, nel campo dell'alimentazione,  abbiamo in campo numerosi professori nutrizionisti , dietologi, dietisti e anche numerose teorie . Avete fatto caso? Ognuno dice la sua portando avanti le proprie teorie e spesso queste tesi sono in contrasto tra di loro .

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.