Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

L'Alimentazione di Frank Medrano

data di redazione: 24 Febbraio 2018 - data modifica: 08 Dicembre 2018
L'Alimentazione di Frank Medrano

In CORPO LIBERO - L'ALLENAMENTO DI FRANK MEDRANO, potrete scoprire la routine di allenamento del celebre atleta americano, che ha fatto del corpo libero una ragione di vita nonché professione. Frank Medrano è diventato famoso grazie ai suoi allenamenti incredibili basati sugli esercizi calistenici. 

Anche l'alimentazione di Frank Medrano è interessante perché è a base di vegetali, il che significa che non mangia nulla che proviene da animali. Questo connubio allenamento a corpo libero unitamente ad una dieta vegetariana hanno reso questo atleta unico. Medrano ha costruito un marchio attorno al suo stile di vita che è diventato noto in tutto il mondo!

Frank Medrano è noto per la sua dieta vegana, riesce ad allenarsi con un'intensità pazzesca, mantenendo la massa muscolare magra con una percentuale di grasso ai minimi termini. 

La maggior parte dei bodybuilder e degli atleti fa molto affidamento sulle proteine provenienti da fonti animal, Medrano invece ha costruito la sua dieta su alimenti vegetali. Le linee guida di Frank Medrano sull'alimentazione sono:

  • Eliminare i prodotti trasformati 
  • Mangiare cibi integrali
  • Assumere abbastanza grassi sani
  • Apporto proteico (anche se vegetale) alto
  • Bere più acqua

L'alimentazione di Frank Medrano gli permette di essere definito per tutto l'anno. Ovviamente c'è una differenza tra un atleta calisthenics ed un bodybuilder. Il primo non ha bisogno di aggiungere chili e chili di muscoli, in quanto l'obiettivo dell' atleta calisthenics è la prestazione, il secondo invece deve cercare di aumentare la propria massa muscolare anno dopo anno. 

Ciò significa che un atleta calisthenics può ottenere tutte le proteine di cui ha bisogno da fonti vegetali sane. Frank Medrano assume però proteine, bcaa ed un probiotico al 100% vegani per integrare la sua dieta vegana con proteine che gli serviranno come materiale plastico per mantenere i suoi muscoli.

LA LISTA DELLA SPESA DI FRANK MEDRANO

Fonti di grassi:

  • Avocado
  • Noci, mandorle o anacardi (tutto non salato)
  • Olio di cocco (o anche migliore olio di MCT )
  • Olio extravergine d'oliva
  • Olio di pesce di alta qualità o Deva Vegan Omega-3

Fonti proteiche:

  • Ceci
  • Lenticchie
  • Vari fagioli (bianco, nero, rene)
  • Supplemento di proteine della canapa I Take - La migliore proteina vegana 
  • tofu
  • Burro di arachidi biologico al 100% 
  • Varie noci elencate sopra

Fonti di carboidrati:

  • Riso integrale
  • quinoa
  • Un pane integrale con semi e noci
  • Frutta
  • fagioli
  • Patate dolci (altre verdure)

Spezie:

  • Curcuma (anti invecchiamento - funzione cervello e memoria - sistema immunitario)
  • Aglio (potenziamento del sistema immunitario)
  • Zenzero (sistema immunitario e salute generale)
  • Tè verde (disintossica e purifica il corpo dalle tossine nocive)
  • Cumino
  • Cannella

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Digiuno Intermittente: Qual È Il Punto Debole?
05 Aprile 2018

Digiuno Intermittente: Qual È Il Punto Debole?

Cosa dice la ricerca sul digiuno intermittente e su come influisce sulla salute

Conosciuto anche come alimentazione limitata nel tempo, [1] il digiuno intermittente alterna periodi di assunzione di cibo normali con periodi prolungati (di solito 16-48 ore) di assunzione di cibo da basso a zero. Questo approccio si presta a diverse varianti, incluse...

Dieta a Zona per Uomo di 70 kg
01 Ottobre 2017

Dieta a Zona per Uomo di 70 kg

Programma alimentare a Zona con consigli e trucchi

La dieta zona, detta anche dieta a zona o pro zona, nasce da un concetto molto semplice: sviluppare un mix di alimenti ad alto contributo nutritivo che diano il migliore rendimento in prestazioni per tutti i sistemi del nostro organismo.

Ultimi post pubblicati

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento
07 Luglio 2020

L'importanza di Scegliere un Buon Maestro per il Proprio Allenamento

Avere un buon Maestro per i propri allenamenti vuol dire evitare una serie di errori e perdite di tempo che tarderebbero l'arrivo dei risultati sperati. Infatti, nel mondo del fitness e dell'allenamento in generale e come nella vita il fallimento è alla base del processo di apprendimento: è impossibile apprendere bene una cosa senza prima averla affrontata in tutte le sue forme incluse quelle più dolorose.

Fullbody in Giant Sets
03 Luglio 2020

Fullbody in Giant Sets

Come Allenare Tutto il Corpo in Solo 30 Minuti per una Definizione da Urlo

Le routine in fullbody sono dure, durissime ma hanno dimostrato di bruciare più grasso corporeo rispetto alle routine dove il corpo é diviso in varie parti. Questi allenamenti in set giganti per tutto il corpo, possono essere eseguiti in qualsiasi luogo, a seconda degli attrezzi a disposizione, con una frequenza settimanale minima di 3 giorni sino ad un massimo di 5 giorni a settimana.