Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

18 Trucchi Alimentari per Dimagrire Più Velocemente

data di redazione: 03 Settembre 2017
18 Trucchi Alimentari per Dimagrire Più Velocemente

Non tutte le persone conoscono come funziona l'alimentazione in generale, nella fattispecie non conoscono come comporre correttamente i pasti, e spesso anche se mangiano poco, in termini di quantità, ingrassano. Ciò accade quando l'alimentazione non è equilibrata in termini di macro nutrienti. In questo articolo, dedicato ai neofiti di questo argomento, vi daremo qualche consiglio alimentare per dimagrire più in fretta.

18 Trucchi alimentari per dimagrire più velocemente

  1. Cerca di includere nei tuoi pasti sempre verdura e insalata. Questi alimenti sono carichi di fibre che a loro volta hanno poteri anti-fame, inoltre aiutano ad assimilare meno le pietanze più ricche. Se hai molto appetito, inizia il pasto con un bel piatto di insalata mista, vedrai che a fine pasto sarai maggiormente sazio e soddisfatto.
  2. Consuma il più possibile cibi integrali, in quanto sono pieni di fibre, che a loro volta aiutano l'intestino e la linea.
  3. Se devi friggere utilizza l'olio extravergine di oliva; non è vero infatti che per friggere va meglio l'olio di semi, semmai costa meno. Il grasso migliore è l'olio extravergine di oliva, che in cottura non libera sostanze tossiche.
  4. Se ti trovi ad un ricevimento o comunque in un ristorante a buffet non riempire mai il piatto di cibo; meglio optare per una piccola porzione per poi andare a riempire ancora. In questo modo non dovrai finire il piatto quando senti che sei sazio, inoltre mangerai più lentamente.
  5. Quando vai a cena fuori non andarci mai a stomaco vuoto; fai quindi un leggero spuntino con un'insalata scondita a casa un'oretta prima di uscire.
  6. Sostituisci la maionese con yogurt insaporito con la senape, uovo sodo schiacciato e qualche cappero. Un'altra salsa simile potrebbe essere composta da cetriolo, cipolla, basilico, aglio, menta, prezzemolo, timo o erba cipollina.
  7. Sostituisci l'olio che utilizzi per condire le insalate, le verdure, carne e pesce con il succo di limone, in quanto ha zero calorie e rende più digeribili le pietanze perchè aiuta ad assimilare i minerali, in particolar modo il ferro.
  8. Ti piacciono le polpette? Rendile più leggere mischiando la carne con un pò di mela schiacciata e cuocile in forno senza grassi, ma con un trito di prezzemolo, cipolle, aglio e un pizzico di peperoncino.
  9. Per condire carne e pesce puoi provare a usare aceto balsamico unito a capperi, aglio e prezzemolo (tutto tritato); il composto diventa un'ottima salsa verde. Risparmio calorico: 2-3 calorie ogni 10 grammi, invece delle 90 dell'olio.
  10. Per insaporire carne, riso e pesce inoltre puoi usare 1 o 2 cucchiai di salsa di soia; anche questo ha un vantaggio calorico, ovvero 6,6 calorie per 10 grammi contro le 90 dell'olio.
  11. Per condire l'insalata prova ad usare la senape diluita con un pò di latte scremato. Il risparmio calorico rispetto all'olio è da 70 a 100 calorie circa per cucchiaio.
  12. Tieni sempre in dispensa mandorle, noci, arachidi senza sale, e altro genere di frutta secca. Consuma tali alimenti a colazione e negli spuntini. La frutta secca ha innumerevoli proprietà salutistiche e limita l'appetito.
  13. Elimina dalla tua dispensa gli alimenti OUT quali: patatine, caramelle, biscotti, gelato industriale, creme al cioccolato spalmabili, salumi grassi. In caso di attacco di fame consuma yogurt, frutta, frutta secca.
  14. Inizia a mangiare alla rovescia in ogni pasto e quindi: contorno, secondo piatto proteico e primo piatto glucidico. In modo tale da limitare il consumo di pasta e carboidrati a base di amido.
  15. Seleziona con cura le tue fonti proteiche. Le migliori sono: pesce, uova, petto di pollo e tacchino, manzo magro, formaggi freschi magri, parmigiano reggiano. Pranzo e cena dovrebbero essere basati su uno di questi piatti, il resto (carboidrati compresi) sono da considerare un contorno.
  16. Consuma più passato di verdura. Il passato di verdura è un modo saggio per fare il pieno di fibre, vitamine e saziarsi. Consigliamo di utilizzare il minipimer ad immersione per non perdere nulla dalle vostre verdure.
  17. Acquista un buon integratore di Proteine dal nostro Store. Le proteine in polvere ti potranno servire per un pasto veloce e bilanciato. Basterà consumare uno shaker proteico con 20 grammi di proteine, un frutto ed un pugno di frutta secca ed avrai consumato un buon pasto bilanciato.
  18. Se ti alleni prova un nostro integratore pre workout per darti quella spinta ed energia in più durante l'allenamento.

PROTEINE ABC ALLENAMENTO

PRE WORKOUT ABC ALLENAMENTO


Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Le 4 Regole Alimentari Migliori per Combattere le Maniglie dell'Amore
18 Ottobre 2017

Le 4 Regole Alimentari Migliori per Combattere le Maniglie dell'Amore

Se volete dimagrire nella zona "maniglie dell'amore" bisogna che iniziate a mettere in pratica le 4 regole alimentari citate nell'articolo.

​Mangiare Frutta e Verdura Più Ricca di Flavonoidi Previene L'aumento di Peso
28 Gennaio 2016

​Mangiare Frutta e Verdura Più Ricca di Flavonoidi Previene L'aumento di Peso

I ricercatori suggeriscono che mangiare più frutta e verdura ricca di flavonoidi - come mele, pere e frutti di bosco - può aiutare il mantenimento del peso.

Ultimi post pubblicati

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.

Tricipite Brachiale
15 Luglio 2019

Tricipite Brachiale

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo tricipite brachiale è il principale mu­scolo estensore dell’avambraccio e, per mezzo del capo lungo, promuove una adduzione dell’omero. È formato da tre parti denominate capo lungo, capo laterale e capo mediale.