Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Alimentazione pre-nanna, bodybuilding e guadagnare massa muscolare anche di notte

data di redazione: 06 Agosto 2014 - data modifica: 02 Ottobre 2014
Alimentazione pre-nanna, bodybuilding e guadagnare massa muscolare anche di notte

Come mettere massa muscolare anche di notte. Lo sapete che si può tranquillamente guadagnare muscolo anche durante la notte? E’ ormai stato ampiamente dimostrato da alcuni studi effettuati su atleti di svariate discipline .

 

Uno shaker di proteine del siero del latte e caseine sembra infatti attualmente dare i risultati migliori per quanto concerne il mantenimento della massa muscolare durante il sonno notturno dove il digiuno è forzato.

 

Nelle prime ore di sonno il corpo secerne l'ormone della crescita denominato “GH”, che mantiene ben conservati i nostri Muscoli durante la prima fase di digiuno notturno, nelle ore successive che portano a notte inoltrata e poi successivamente alla sveglia mattutina gradatamente il nostro fisico si incammina verso un pericoloso stato di catabolismo generale, che purtroppo a nostra insaputa consuma i nostri amati muscoli.

 

Il Frullato di proteine che potremmo ingerire poco prima di coricarci ci aiuterebbe ad evitare perciò questa probabile disgregazione muscolare; infatti, le frazioni proteiche della proteina del siero entrerebbero nel sangue abbastanza velocemente lasciandoci in un bilancio azotato positivo per un bel po' di tempo, evitando cosi il catabolismo notturno.

 

 

Le caseine, diversamente, che producono un effetto anticatabolico per più tempo, entrerebbero nel flusso ematico molto più lentamente, protraendo il loro effetto per circa 4-5 ore. Il nostro corpo individuando gli Aminoacidi presenti nel sangue eviterebbe perciò per lungo tempo di disgregare le proteine muscolari salvaguardando così i muscoli da questa inesorabile condizione.

 

Tuttavia quando anche la caseina completa il suo effetto per evitare il ripetersi del passaggio ad un nuovo stato di catabolismo, potrebbe essere necessario un altro mix proteico.

 

Ecco perché molti bodybuilder, di solito agonisti o in preparazione gara , anche nel bel mezzo della notte, preferiscono interrompere il loro sonno per assumere un buon beverone proteico.

 

Di certo svegliarsi nel bel mezzo della notte non è semplice e per coloro che poi non riescono a riaddormentarsi non è una buona cosa , perché sappiate che dormire è altrettanto importante come allenarsi e mangiare.

 

In definitiva è sufficiente , soprattutto nei periodi di massa assumere 20-30 grammi di proteine prima di andare a letto tramite un pratico shaker oppure vaschetta di formaggio in fiocchi! Ricordate 33% allenamento , 33% riposo e 33% alimentazione ! 

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Come Perdere Definitivamente gli Ultimi Chili di Troppo
15 Dicembre 2016

Come Perdere Definitivamente gli Ultimi Chili di Troppo

Tanta fatica, poi gli ultimi chili diventano un'impresa impossibile. È più che normale che nella fase finale della dieta gli ultimi chili di troppo siano i più ostici da combattere, e questo si verifica per una serie di ragioni, che più che altro partono proprio dalla nostra testa.

​Carboidrati: Cosa Scegliere Per Perdere Grasso Corporeo
16 Marzo 2017

​Carboidrati: Cosa Scegliere Per Perdere Grasso Corporeo

Nonostante la credenza popolare, i carboidrati non favoriscono intrinsecamente la formazione di grasso. Tuttavia, il tipo e la quantità di carboidrati (in aggiunta all'apporto calorico complessivo) può aiutare a mettere su o a togliere chili.

Ultimi post pubblicati

Cosce Che Non Crescono
25 Marzo 2020

Cosce Che Non Crescono

Proposta di allenamento ad alto volume e multi frequenza per far crescere i muscoli delle cosce. Scheda di allenamento in German Volume Training per dare nuovo stimolo allo sviluppo muscolare.

Definizione Muscolare Con La Scheda Upper e Lower Body
23 Marzo 2020

Definizione Muscolare Con La Scheda Upper e Lower Body

Con l'allenamento inferiore superiore è possibile concentrarsi maggiormente su sollevamenti pesanti rispetto ad altri piani di allenamento. I sottoprodotti chimici derivati ​​dal metabolismo anaerobico chiamato stress metabolico è responsabile dell'ipertrofia del 25%. L'aumento dello stress metabolico dovuto alla maggiore intensità e frequenza di allenamento è ciò che ti avvantaggia quando segui la divisione inferiore superiore.