(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come Ciclizzare i Carboidrati per Perdere Peso Rapidamente

data di redazione: 27 Marzo 2015
Come Ciclizzare i Carboidrati per Perdere Peso Rapidamente

I carboidrati sono il carburante più importanti durante l'esercizio a intensità sopra il 65 per cento del massimo sforzo. Purtroppo, consumare diete ad alto contenuto di carboidrati potrebbe innescare un aumento di peso e obesità. L'assunzione di carboidrati in modo ciclico (ciclizzazione) è una tecnica nutrizionale che favorisce la perdita di grasso senza diminuire le prestazioni.

 

La ciclizzazione si riferisce alla condizione di diminuire i livelli di glicogeno per migliorare l'ossidazione degli acidi grassi (bruciare calorie dai grassi per ottenere energia) e l'aumento dei mitocondri. Il glicogeno è il carboidrato  principalmente immagazzinato nel fegato e nei muscoli. I mitocondri sono le piccole fornaci che si trovano all'interno delle cellule che forniscono energia. Aumentare i mitocondri migliora la resistenza e migliora la capacità di perdere grasso.

 

La ciclizzazione funziona sia nelle persone allenate che non. Gli studi hanno trovato un aumento della combustione dei grassi e rifornimento di glicogeno in atleti di alto livello, amatori e persone incondizionate.

 

Ciclizzare i carboidrati, potrebbe dare gli atleti di resistenza, un aiuto nutrizionale ulteriore:

 

  • - Ciclizzare i carboidrati non diminuisce la resistenza.
  • - Promuove la combustione dei grassi e aiuta a preservare glicogeno- carboidrati essenziali conservati per l'esercizio ad alta intensità.
  • - Promuove la perdita di grasso.
  • - Aumenta la forma fisica con meno allenamento.

 

La scienza dietro la ciclizzazione dei carboidrati

 

La tecnica funziona mediante la deplezione di glicogeno muscolare ed epatico con una sessione di allenamento aerobico seguito da un allenamento ad alta intensità diverse ore più tardi. Il crossfit o l'Interval training, prevedono una serie di esercizi ad alta intensità seguiti da brevi periodi di riposo.

 

L'allenamento ad alta intensità, quando il glicogeno inizia a scarseggiare, non è facile, ma è ottimo per la perdita di grasso. Mentre funziona bene per gli atleti di resistenza, potrebbe essere inappropriato per gli atleti di potenza, questo perché riduce l'intensità di allenamento e non aumenta la massa corporea magra.

Tuttavia, questo metodo è appropriato per le persone interessate alla perdita di grasso o che praticano Cross Training e Fitness. La ciclizzazione dei carboidrati, aumenta gli enzimi critici coinvolti nel metabolismo dei carboidrati e grassi e aumenta la regolazione dei geni che innescano la combustione dei grassi.

 

L'esercizio fisico durante la privazione di zuccheri, provoca adattamenti cellulari che promuovono l'uso di carburante alternativo. Acidi grassi, alcuni chetoni e anche l'alcol possono servire come combustibile per il metabolismo. Lo zucchero (glucosio) è la fonte preferita di energia durante una breve, intensa attività. Le cellule diventano più dipendenti dagli acidi grassi quando è disponibile meno zucchero.

 

 

L'elaborazione degli acidi grassi è più lenta dei carboidrati, in particolare durante l'esercizio. I mitocondri non possono accelerare il processo, così le cellule rispondono alle crescenti esigenze energetiche creando più mitocondri. Questo permette ai muscoli di soddisfare le richieste energetiche di esercizio, e metabolizzare gli acidi grassi che abbatteranno sempre più grasso.

 

Ciclizzazione dei Carboidrati con l'Allenamento


La tecnica prevede l'esecuzione di esercizio ad alta intensità quando il glicogeno scarseggia. In risposta, le cellule aumenteranno i mitocondri e brucieranno più grassi.

 

  • Fare esercizio aerobico, come la corsa o il ciclismo, al 70 per cento del massimo sforzo per 60-90 minuti. È così possibile promuovere l'esaurimento del glicogeno, riducendo l'assunzione di carboidrati per uno o due giorni prima l'allenamento.
  • - Attendere due ore. Non mangiare carboidrati durante questo periodo di riposo.
  • - Fare un allenamento interval training, come la corsa a scatti 8x200 metri al 90 per cento dello sforzo max con 2 minuti di riposo tra gli intervalli.

 

Questa tecnica non è appropriata per gli atleti di forza e potenza perché diminuisce l'intensità di allenamento del 10 per cento o più. Questo è anche un metodo di allenamento non appropriato per le persone che vogliono aumentare la massa muscolare. Tuttavia, questo è un modo fantastico per perdere grasso rapidamente.

La ciclizzazione dei carboidrati, non è una bacchetta magica per prevenire l'obesità, ma si tratta di un metodo efficace per far partire il programma di perdita di peso.

 

Riferimenti:
Burke LM. Fueling strategies to optimize performance: training high or training low? Scand J Med Sci Sports, 2010 Oct;20 Suppl 2:48-58.

Hansen AK, Fischer CP, et al. Skeletal muscle adaptation: training twice every second day vs. training once daily. J Appl Physiol, 2005 Jan;98(1):93-9.

Hawley JA, Burke LM. Carbohydrate availability and training adaptation: effects on cell metabolism. Exerc Sport Sci Rev, 2010 Oct;38(4):152-60.

van Loon LJ, Goodpaster BH. Increased intramuscular lipid storage in the insulin-resistant and endurance-trained state. Pflugers Arch, 2006 Feb;451(5):606-16.

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Frequenza Dei Pasti ed Effetti Su Tasso Metabolico e Dimagrimento
27 Marzo 2018

Frequenza Dei Pasti ed Effetti Su Tasso Metabolico e Dimagrimento

Non molti studi analizzano l'aumento della frequenza dei pasti e l'aumento di peso corporeo, ma le prove limitate in questo momento indicano che l'aumento di peso osservato è dovuto all'apporto calorico piuttosto che alla frequenza.

Quando Perdere Peso È Il Giusto Obiettivo?
12 Dicembre 2017

Quando Perdere Peso È Il Giusto Obiettivo?

Bisogna sapere che, quando il nostro peso fluttua, ci sono molti fattori che possono rincorrere in questa causa come ad esempio il cambio ormonale, il ruolo dei nostri cicli mestruali o la ritenzione idrica dovuta dal mangiare più carboidrati o sodio).

Ultimi post pubblicati

9 Disturbi Del Comportamento Alimentare
24 Marzo 2019

9 Disturbi Del Comportamento Alimentare

Anoressia e bulimia sono i disturbi alimentari più conosciuti, ma non significa che siano gli unici e tanto meno i più comuni, esistono infatti molte altre anomalie minori del comportamento alimentare, alcune scoperte anche di recente.

Shop ABC FIT
16 Marzo 2019

Shop ABC FIT

Come Allenarsi Con ABC FIT

ABC FIT è un personal trainer virtuale che redige programmi di allenamento su misura, calibrati a seconda delle esigenze dell'utente, dove un sofisticato algoritmo permetterà di determinare il livello di forma, in ogni momento della vostra preparazione fisica, fornendo un programma di allenamento dettagliato ad un prezzo accessibile a tutti.