(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

Come Comportarsi Dopo Natale Per Tornare in Forma

data di redazione: 18 Dicembre 2017
Come Comportarsi Dopo Natale Per Tornare in Forma

Come Comportarsi Dopo Natale Per Tornare in Forma? Le mangiate delle festività ci costeranno circa 15 mila calorie in una settimana, quando il fabbisogno quotidiano è di 2400 calorie. Tra arrosti, dolcetti, panettoni e spumante si accumulano in media 3 kg di peso per la maggior parte composto da massa grassa. E per tornare al peso di prima ci vuole del tempo. Ci sono buone notizie in quanto non tutto l’aumento segnalato dalla bilancia è grasso. Il 18% del sovrappeso accumulato è infatti acqua. Brutte notizie per gli individui in sovrappeso o obesi in quanto mettono su cinque volte più peso di chi ha un normale indice di massa corporea. Pessime notizie per tutti in quanto per tornare al peso che avevate prima delle feste ci vogliono in media cinque mesi. Per non ingrassare durante le feste di Natale e Capodanno non serve rinunciare a tutte quelle delizie che la tavola di Natale ci propone, ma bisogna solamente avere un po’ di controllo nel concederci tutto, ma con le dovute strategie per non ingrassare.

Dopo Natale vi consigliamo di iniziare immediatamente ad allenarvi come si deve in palestra e se volete un supporto che vi faccia dimagrire in maniera rapida vi consigliamo di scaricare e di seguire il nostro personal trainer virtuale ABC ALLENAMENTO FIT che vi consiglierà l'allenamento più giusto per voi. L'allenamento per essere efficace deve essere abbinato ad un'alimentazione accurata e specifica per il dimagrimento, qui di seguito vi daremo dei consigli alimentari per il post natale, una specie di terapia d'urto per tornare in forma in modo veloce.

Colazione (frullato)

  • 1 banana
  • 1/2 tazza di mirtilli
  • 1/2 tazza di lamponi
  • 1/4 tazza di mandorle
  • 1 tazza di latte di mandorla
  • 1 tazza di acqua
  • 1 misurino di proteine in polvere
  • 2 cubetti di ghiaccio

Merenda

  • 1/2 tazza di uvetta
  • 1/2 tazza di noci

Pranzo (insalata)

  • 1 petto di pollo grande
  • 2 tazze di spinaci
  • 1/2 tazza di ceci
  • 1/2 avocado
  • 1/2 tazza di mango
  • 1/2 tazza di ananas
  • 1 cucchiaio di olio d' oliva 

Merenda

  • 1 mela
  • 2 cucchiai di burro di arachidi

Cena

  • 240 grammi di filetto di salmone
  • Verdure al vapore (miste)
Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Alimentazione pre-nanna, bodybuilding e guadagnare massa muscolare anche di notte
02 Ottobre 2014

Alimentazione pre-nanna, bodybuilding e guadagnare massa muscolare anche di notte

Come mettere massa muscolare anche di notte Lo sapete che si può tranquillamente guadagnare muscolo anche durante la notte? E’ ormai stato ampiamente dimostrato da alcuni studi effettuati su atleti di svariate discipline . Uno shaker di proteine del siero del latte e caseine sembra infatti attualmente dare i risultati migliori per quanto concerne il mantenimento della massa muscolare durante...

10 Modi Scientifici per Perdere Peso
01 Ottobre 2014

10 Modi Scientifici per Perdere Peso

Dimagrire basandosi su studi scientifici

Quali metodi per la perdita di peso, basati sulla biologia, funzionano davvero. Il documentario ha prima guardato il grasso viscerale (noto anche come il grasso della pancia ), che è il grasso interno che circonda gli organi interni, ed è molto insalubre. Il grasso viscerale può causare malattie cardiache, cancro e diabete di tipo 2.

Ultimi post pubblicati

Shop ABC FIT
16 Marzo 2019

Shop ABC FIT

Come Allenarsi Con ABC FIT

ABC FIT è un personal trainer virtuale che redige programmi di allenamento su misura, calibrati a seconda delle esigenze dell'utente, dove un sofisticato algoritmo permetterà di determinare il livello di forma, in ogni momento della vostra preparazione fisica, fornendo un programma di allenamento dettagliato ad un prezzo accessibile a tutti.

Antropometria: Principi Generali
14 Marzo 2019

Antropometria: Principi Generali

Come per un sarto risulta fondamentale, per realizzare un abito su misura, la conoscenza di determinati aspetti fisici del proprio cliente, per l’istruttore una corretta valutazione antropometrica rappresenta uno strumento fondamentale per acquisire tutta una serie di dati che si riveleranno fondamentali per la stesura di un piano di allenamento personalizzato, volto a enfatizzare le potenzialità del cliente colmandone allo stesso tempo eventuali carenze...