Easydive
(0)
Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Totale: 0 €
procedi con l'acquisto
100% pagamento sicuro

I 10 Migliori Alimenti per Definire il Tuo Addome

data di redazione: 31 Gennaio 2015
I 10 Migliori Alimenti per Definire il Tuo Addome

Selezione di Frutti, Cereali, latticini da inserire nella Tua Dieta

La definizione addominale si ottiene soprattutto con un'alimentazione appropriata, e quindi vi invitiamo a provare questi 10 alimenti per rendere veramente efficace il vostro allenamento globale e soprattutto la vostra routine Addominale.

 

I 10 migliori alimenti che consigliamo di inserire nella vostra dieta sono :

  1. MANDORLE
  2. MELE
  3. UOVA
  4. SOIA
  5. BACCHE
  6. FOGLIE VERDI
  7. YOGURT
  8. ZUPPE VEGETALI
  9. SALMONE
  10. QUINOA

 

MANDORLE

 

Questi frutti deliziosi e molto versatili contengono proteine ​​e fibra, per non parlare di vitamina E, un potente antiossidante. Sono anche una buona fonte di magnesio, un minerale che il corpo deve avere per produrre energia, necessaria per costruire e mantenere il tessuto muscolare, e regolare la glicemia.

Un livello stabile di zucchero nel sangue aiuta a prevenire “certe voglie” che possono portare ad un eccesso di cibo ed aumento di peso, dice David Katz professore presso la Scuola di Medicina dell'Università di Yale. Ma ciò che rende le mandorle, un cibo interessante è la loro particolare struttura cellulare che è in grado di ridurre l'assorbimento del  grasso contenuto.

 

MELE

 

Uno studio del 2003 ha scoperto che le donne in sovrappeso che hanno consumato tre mele o pere al giorno per tre mesi hanno perso più peso rispetto ad altre donne che sono stati alimentate con una dieta simile che aveva  biscotti di avena al posto della frutta.

Una mela ha 5 grammi di fibra, ma è anche composta da quasi l’85 per cento di acqua, che aiuta a sentirsi sazi.

Le mele contengono anche la quercetina, una sostanza che aiuta a combattere alcuni tipi di cancro, riduce i danni del colesterolo, e promuove la salubrità dei polmoni.

 

UOVA

 

Non troverete una fonte di proteine ​​più perfetta. Le uova sono molto rispettate da tutti i nutrizionisti e dietisti grazie al loro equilibrio di aminoacidi essenziali . Gli aminoacidi essenziali sono i mattoni delle proteine ​, utilizzati dal vostro corpo per produrre le fibre muscolari ed i prodotti chimici del cervello.

I ricercatori del Centro di Ricerca di Pennington hanno scoperto che quando le persone mangiavano uova al mattino, si sentivano più sazie durante il giorno rispetto a quando la colazione era a base di carboidrati complessi come pane e marmellata.

Le proteine ed il grasso dell’uovo possono contribuire alla sensazione di sazietà", spiega il ricercatore Nikhil V. Dhurandhar. Un uovo ha circa 213 milligrammi di colesterolo ed i medici consigliano di inserire nelle colazioni questo alimento nella quantità di un’unità, a patto che non vi siano patologie legate al colesterolo.

 

SOIA

 

La soia è una grande fonte di antiossidanti, fibre e proteine. Inoltre, è incredibilmente versatile. Uno studio del Journal of American College of Nutrition ha rilevato che i soggetti in sovrappeso che hanno consumato un pasto sostitutivo a base di latte di soia hanno perso più peso rispetto a quelli che hanno consumato un pasto sostitutivo a base di latte vaccino.

Bisognerebbe inserire nella dieta Venticinque grammi di proteina intera (non isolata) di soia al giorno. Per notizie una mezza tazza di edamame al vapore contiene circa 130 calorie e 11 grammi di proteine. Quattro grammi di tofu (94 calorie) contengono 10 grammi.

 

 

BACCHE

 

Le Bacche sono ricche di antiossidanti, che non solo aiutano a proteggere da malattie croniche come il cancro, ma possono anche aiutare ad ottenere risultati migliori dai vostri allenamenti. Gli antiossidanti aiutano a migliorare il flusso di sangue. Un flusso di sangue migliore rende più efficiente la contrazione muscolare. Quindi avanti tutta con mirtilli, fragole, bacche di goji, lamponi, ribes.

 

FOGLIE VERDI

 

Una tazza di spinaci contiene solo circa 40 calorie, mentre una tazza di broccoli ne ha 55 calorie e soddisfa il 20 per cento del fabbisogno di fibra della giornata. La maggior parte delle verdure a foglia verde sono anche una buona fonte di calcio, un ingrediente essenziale per la contrazione muscolare. In altre parole, essi contribuiscono ad alimentare i vostri allenamenti. Quindi lattuga, cavoli cinesi, cime di rapa, rucola non devono mai mancare nella vostra dispensa.

 

YOGURT

 

I batteri probiotici nella maggior parte degli yogurt aiutano a mantenere il sistema digerente sano, che si traduce in una minore incidenza di gas, gonfiore e costipazione, che può mantenere la pancia piatta .

 

ZUPPE VEGETALI

 

I ricercatori dell’Università della Pennsylvania hanno scoperto che le persone che hanno mangiato  zuppe a base di brodo, due volte al giorno hanno avuto più successo nel perdere peso rispetto a quelle che hanno mangiato la stessa quantità di calorie, proveniente da cibo solido.

 

SALMONE

 

Pesci grassi come il salmone, il tonno e lo sgombro, sono un'ottima fonte di acidi grassi omega-3. Questi grassi possono contribuire a promuovere il consumo dei grassi, rendendo il vostro metabolismo più efficiente, secondo Kleiner.

Uno studio australiano ha dimostrato che le persone in sovrappeso che hanno mangiato questi pesci durante il giorno, hanno migliorato la loro risposta glucosio-insulina. Questo significa che si avranno meno attacchi di fame in seguito.

 

QUINOA

 

Mai sentito parlare di Quinoa?  Questo cereale contiene 5 grammi di fibra e 11 grammi di proteine ​​per mezzo bicchiere. Si cuoce come gli altri cereali ed ha un sapore di nocciola con consistenza croccante.

Gli alimenti selezionati sono descritti al meglio nei link di collegamento in modo tale da rendere l’articolo più scorrevole e meno “biblico”.

 

Buon ABC Allenamento

Scritto da: ABC Team
Scarica eBook

Scarica eBook

Potrebbe interessarti anche

Mangiare di Sera Fa Ingrassare?
01 Ottobre 2014

Mangiare di Sera Fa Ingrassare?

Spesso si dice che la notte è il periodo peggiore per mangiare perché la logica suggerisce che in questo momento della giornata il fisico si rilassa e quindi è più propenso ad immagazzinare il grasso. Ma, benchè tutto questo può avere un senso , si tratta della verità? In realtà non ci sono studi che provano che si ingrassa di più mangiando più tardi perché numerosi altri fattori come la frequenza dei pasti, l’indice glicemico dei cibi e l’equilibrio ormonale sono sicuramente più influenti nell’ostacolare la capacità dell’organismo di bruciare o immagazzinare massa grassa.

Dimagrimento Corporeo: Mangiare All'Ora Esatta Dona Benefici?
17 Dicembre 2017

Dimagrimento Corporeo: Mangiare All'Ora Esatta Dona Benefici?

Il momento in cui mangiamo incide moltissimo sui risultati della nostra dieta, anzi, è determinante. I processi fisiologici che si ripetono in modo regolare ogni 24 ore, detti ritmi circadiani, incidono infatti non solo sul ciclo veglia-sonno ma anche sul modo in cui immagazziniamo le calorie e su come sviluppiamo grasso.

Ultimi post pubblicati

PRONATORE ROTONDO
18 Luglio 2019

PRONATORE ROTONDO

Origine - Inserzione - Azione

Il muscolo pronatore rotondo fa parte dei muscoli del primo strato della regione anteriore dell'avambraccio ove è anche il più laterale.

YMCA Bench Press Test
15 Luglio 2019

YMCA Bench Press Test

L'obiettivo dell'YMCA bench press test è di valutare la forza e la resistenza dei muscoli estensori del gomito e dei muscoli flessori ed adduttori della spalla.